Home Page Riflessioni.it

TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese con traduzione

TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

The Great Pretender - The Platters

Di: Buck Ram - Mercury

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

The Great Pretender

 

Oh, yes I'm the great pretender
Pretending that I'm doing well
My need is such I pretend too much
I'm lonely but no one can tell

 

Oh, yes, I'm the great pretender
Adrift in a world of my own
I've played the game but to my real shame
You've left me to grieve all alone

 

Too real is this feeling of make-believe
Too real when I feel what my heart can't conceal

 

Yes, I'm the great pretender
Just laughin' and gay like a clown
I seem to be what I'm not, you see?
I'm wearing my heart like a crown
Pretending that you're still around

 

Too real is this feeling of make-believe
Too real when I feel what my heart can't conceal

 

Yes, I'm the great pretender
Just laughin' and gay like a clown
I seem to be what I'm not, you see?
I'm wearing my heart like a crown
Pretending that you're still around


Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Il Grande Simulatore

 

Oh, si, sono il grande simulatore
Che finge di star bene
Il bisogno che ho è tale che fingo fin troppo
Sono solo ma senza farlo vedere

 

Oh, si, sono il grande simulatore
Completamente solo e alla deriva in un mondo tutto mio
Sono stato al gioco ma con grande mia vergogna
Tu mi hai lasciato ad affliggermi tutto solo

 

Questa sensazione di far finta è troppo reale
Troppo reale quando sento ciò che il mio cuore non può nascondere

 

Si, sono il grande simulatore
Sorridente e lieto proprio come un clown
Io sembro essere ciò che non sono, capisci ?
Mi porto addosso il cuore come una corona
Fingendo che tu sia ancora presente

 

Questa sensazione di far finta è troppo reale
Troppo reale quando sento ciò che il mio cuore non può nascondere

 

Si, sono il grande simulatore
Sorridente e lieto proprio come un clown
Io sembro essere ciò che non sono, capisci?
Mi porto addosso il cuore come una corona
Fingendo che tu sia ancora presente

 

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2018

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...