Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Dizionario Filosofico   Indice

Neoplatonismo

Corrente mistico-filosofica fondata attorno al II° secolo d.C. da Ammonio Sacca. Nata ad Alessandria d'Egitto, con Plotino la corrente si diffonde a Roma e in tutto l'Impero romano. Il neoplatonismo è caratterizzato dall'importanza attribuita al concetto di trascendenza, la quale caratterizza la figura di una divinità che crea la realtà per successivi livelli di emanazione che vengono chiamati da Plotino ipostasi. Il sapiente neoplatonico viene quindi a delinearsi come un asceta che predica il ricongiungimento dell'anima alla divinità attraverso un percorso di ascesa spirituale caratterizzata da fasi successive di purificazione e allontanamento dalle cose materiali (la radice platonica nel neoplatonismo si mostra nel concetto di trascendenza, nell'importanza data al mondo oltresensibile e nella conseguente svalutazione del mondo sensibile).
La corrente avrà grande influenza sulla patristica paleocristiana, sul pensiero di Agostino e in generale sui mistici, sopravviverà in particolare nella riflessione di Dionigi Areopagita. Durante il Rinascimento, si assisterà una vera e propria rinascita della corrente, favorita dal lavoro di riscoperta dei testi classici operato dell'Accademia Platonica, fondata da Marsilio Ficino a Firenze nel 1459 su volere di Cosimo de' Medici.


Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...