Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Esperienze di vita      Indice


Sul Sentiero

Anonimo - novembre 2007
capitolo 31 -
Il Senso e la Gioia
capitolo precedente - indice
- Sul sentiero - Parte seconda

 

Il Senso e la Gioia

 

Sul Sentiero la vita acquista senso, anzi "Il Senso".
Allo svelamento graduale del Senso, si accompagna il riconoscimento di un maggior Valore di ogni elemento dell’esistente.
Leggi dell'universo, fenomeni naturali, avvenimenti della storia dei popoli e situazioni della vita dei singoli uomini non sono più episodi casuali e "separati".
Essi si manifestano come interconnessi tra loro e prodotti da Cause; rivelano, alla lettura interiore, il loro più alto significato di Insegnamento.
Il Senso e il Valore sono sempre stati lì, pronti per essere "letti", ma la loro rivelazione diventa, sul Sentiero, di un'evidenza luminosa.

In questa Luce:

  • l'universo caotico e casuale svela la sua natura ordinata e amorevole;

  • l'apparente irrazionalità si manifesta per inderogabile logica;

  • l''esteriore ingiustizia svela la segreta Giustizia;

  • "il caso" rimanda alla Causa;

  • il rifiuto si trasforma in consapevole accettazione;

  • il "dare" coincide con l'"avere";

  • la ribellione cede di fronte all'evidenza che "Tutto è bene";

  • l'ignoranza evolve in Comprensione;

  • il rancore si scioglie in per-dono (dono a sé e all’altro);

  • la cecità si muta in Visione;

  • la concentrazione sugli effetti si trasforma in ricerca delle Cause;

  • la passività e l'impotenza diventano attività e Potere;

  • il "reagire" lascia il posto all'"agire";

  • la precarietà viene "proiettata" nell'eternità;

  • il tempo diventa tesoro da utilizzare per l'evoluzione;

  • il denaro svela la sua natura di energia, che sta all'uomo usare per il Meglio;

  • la separazione apparente si manifesta come Unità;

  • il perenne "gioco" evasivo diventa "gioiosa serietà";

  • la distrazione muta in attenzione;
  • l'osservazione e la riflessione diventano meditazione;
  • l'assenza irresponsabile diventa responsabile presenza;
  • il velleitarismo diventa Volontà;
  • la "libertà" viene posta al servizio del Piano;
  • il Dovere è anteposto al diritto;
  • la Parola diventa “azione energetica”;
  • l’egoismo si con-verte in altruismo;
  • l’estraneità scopre la Fratellanza;
  • la diffidenza si apre alla fede;
  • la vana dialettica diventa Ascolto;
  • la confusione e il tumulto della Mente cedono al Silenzio;
  • il dolore viene riconosciuto come mezzo di purificazione;
  • la stasi viene abbandonata per il lavoro suggerito dall'anima;
  • l'Amore e il Compito coincidono;
  • L'Amore diventa fuoco.

Il Senso ritrovato illumina di Gioia il viandante sul Sentiero.

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter

Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...