Home Page Riflessioni.it

EnciclopediaEnciclopedia   Indice

 

Gorgia di Lentini

 

Biografia

Gorgia di Lentini, sofista e retore greco (Lentini ca. 485-? 376 a. C.). Nel 427 a. C. fu inviato ad Atene per chiedere aiuti contro i Siracusani. Già allora e più tardi, quando tornò e si stabilì in Grecia come maestro di retorica, entusiasmò e si arricchì con la sua arte oratoria, capace di sedurre e trascinare ogni ascoltatore indipendentemente dall'argomento trattato. Il suo stile si fondava su un ritmo di brevi frasi contrapposte e sull'uso di immagini poetiche e di figure retoriche. Ci restano solo frammenti o testimonianze dei discorsi Pitico e Olimpico (per la concordia dei Greci contro i Persiani) e dell'Epitaffio (per i caduti in guerra); per intero sono pervenuti l'Elena e il Palamede, esercizi di bravura in difesa di quei due personaggi mitologici. Nel suo scritto Sul non essere o sulla natura (noto da estratti di epoca posteriore) Gorgia sostiene che: non solo il non-essere ma anche l'essere non è (perché dovrebbe trovarsi nel non-essere che non è, oppure essere illimitato, ma allora non sarebbe in alcun luogo, quindi ancora non ci sarebbe); e se anche l'essere fosse non sarebbe conoscibile (perché l'essere essente sarebbe sempre altro dall'essere pensato); se anche fosse conoscibile sarebbe incomunicabile (perché per comunicare ci si serve delle parole e le parole non sono l'essere). In queste tesi si esprime il nihilismo gorgiano che la critica ha voluto vedere innanzi tutto in funzione antieleatica: mentre Parmenide negava nell'unità dell'essere immutabile il mondo quotidiano della molteplicità e del divenire, proprio a quest'ultimo s'interessava Gorgia, per il quale la parola, liberata da ogni compito di esprimere l'essere, rimaneva nelle mani del retore disponibile per persuadere gli uomini intorno "a ciò che merita di essere approvato", da stabilirsi di volta in volta sulla base di criteri di fatto.


Cerca nel sito


Utenti connessi

seguici su facebook



Iscriviti alla Newsletter mensile

Iscriviti alla NEWSLETTER

Riceverai Gratis la Newsletter mensile

con gli aggiornamenti di Riflessioni.it

Un solo invio al mese

IN TUTTE LE LIBRERIE

 

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

Ivo Nardi ha posto dieci domande esistenziali a più di cento personaggi della cultura, una preziosa raccolta di riflessioni che mettono in luce le prospettive della società contemporanea.

L’intento è quello di offrirti più punti di vista possibili sul senso della vita, così da aiutarti in maniera più obiettiva davanti alle circostanze della tua esistenza. Approfondisci


Leggi l’introduzione
e scarica gratuitamente l'eBook contenente gli aforismi tratti dalle risposte.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2018

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...