Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 03-01-2004, 09.59.07   #1
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Musica

A voi la musica suscita emozioni?

A me tantissime! Certi brani poi, mi spingono anche a sogni ad occhi aperti; forse sono matto, però molto spesso viaggio in macchina da solo e capita che la mente inizi a vagare per i suoi pensieri spinta solo da una canzone...

Per esempio, guardando il film Vanilla Sky, ho trovato una canzone di Nancy Wilson che si chiama "Elevator Love", è solo strumentale e la prima volta che l'ho sentita su CD ero in macchina, vi giuro che la mia mente ha cominciato a "spararmi" delle immagini davanti agli occhi, come un "sogno ad occhi aperti"...a voi capita mai?
Alby83 is offline  
Vecchio 03-01-2004, 14.03.43   #2
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
La musica...
Quante emozioni suscita in me.
E' importante ascoltare la musica che ci fa bene, è come per l'arte, puoi trovarti davanti a un capolavoro...ma se non ti entra dentro...non ti suscita niente.
Quando ascolto Bonnie Taylor in Eclipse in the heart...sogno e mi estraneo dal mondo.
Così quando alla radio trasmettono una canzone che ha fatto parte della colonna sonora della mia vita.
La musica, gli odori...tutto è nella nostra memoria...le emozioni ci sono...quante...
Vi@nne is offline  
Vecchio 03-01-2004, 15.01.20   #3
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Musica a 360 gradi

Quanti nomi dovrei fare...Kate Bush, Rolling Stones, Patti Smith, Led Zeppelin, Cure, Nirvana...Per non parlare dei secoli di musica precedente, dai clavicembalisti francesi a Stravinskij, e soprattutto i sommi Tedeschi da Bach a Brahms....
Tra gli artisti contemporanei, amo visceralmente Tori Amos, la forza, la tenerezza, l'incantamento e la suggestione delle sue canzoni e della sua voce ...


Ultima modifica di irene : 03-01-2004 alle ore 15.08.04.
irene is offline  
Vecchio 03-01-2004, 16.51.46   #4
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
@Vi: davvero ascolti Bonnie Tyler? Cacchio, ho quattro suoi MP3!

Sono canzoni stupende...io ho: Total Eclipse of the Heart, Angel Of The Morning e I Need A Hero...che emozioni...
Alby83 is offline  
Vecchio 03-01-2004, 20.03.50   #5
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Bonnie Taylor è diciamo...dei miei tempi Alberto, ha una voce che suscita tante emozioni, sono contenta che tu la conosca e ti piaccia...e Tori Amos? Stupenda!
Vi@nne is offline  
Vecchio 03-01-2004, 20.53.39   #6
edera
 
Messaggi: n/a
anch'io amo molto alla musica....non mi ha mai tradita,mai delusa...c'e' stata sempre nei momenti bui e luminosi.....ma piu' che un genere musicale o un testo o un cantautore...quello che mi manda in estasi sono i suoni di alcuni strumenti.
Adoro il violino. Secondo me se rinasco strmento sarei un violino.
Eppoi mi piace il pianoforte,la chitarra e l'oboe.
Un'altra cosa che mi riempie di emozione e' la voce di chi canta,il timbro,il suono....il primo che mi viene in mente e' ivano fossati
(di cui sono realmente innamorata! ),la sua voce mi sembra cosi tranquillizzante...mi fa sentire leggera e al sicuro.
 
Vecchio 04-01-2004, 12.33.19   #7
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vi@nne
Bonnie Taylor è diciamo...dei miei tempi Alberto, ha una voce che suscita tante emozioni, sono contenta che tu la conosca e ti piaccia...e Tori Amos? Stupenda!

Sono degli MP3 che mi ha dato un'amica di mia mamma...che quindi più o meno sarà "dei tuoi tempi"...

Tori Amos? Qualche canzone da consigliarmi per "iniziare"?
Alby83 is offline  
Vecchio 04-01-2004, 12.58.00   #8
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Tori Amos:
Strange
Hey jupiter
Marianne
Scarlet wolk

Conosci Jewel?
trova Foolish games...struggente

Io cerco la colonna sonora del film Shine, il film sulla vita del pianista David Helgott...
Sapete chi è il compositore che interpreta?
Grazie
Vi@nne is offline  
Vecchio 04-01-2004, 14.52.14   #9
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Something about Tori...

E' davvero complicato scegliere, tra tutte le canzoni di Tori Amos, quelle da consigliare, sia perchè sono praticamente tutte bellissime, sia perchè ciascuna di esse esprime un microcosmo a sè stante, un frammento della grande versatilità di questa ragazza (che è tra l'altro una pianista tecnicamente perfetta, iscritta al Conservatorio all'età di 5 anni!).
I brani suggeriti da Vi@nne direi che appartengono tutti al versante più tenero ed intimista della musica della Amos ( e all'elenco aggiungerei anche 1000 Oceans e Putting the Damage on)

L'album "From the Choirgirl Hotel", che è probabilmente il suo capolavoro, presenta invece un altro genere di sonorità e di clima emozionale, in cui si sintetizzano le suggestioni del rock, dell'elettronica, delle melodie etniche, oniriche e fiabesche ....che a volte ripiegano in accorate lullabies, altre volte in visioni surreali e sospese...
Le canzoni, tutte imperdibili, sono queste:
Spark
Cruel
Black-Dove (january)
Raspberry Swirl
Jackie's Strenght
Iieee
Liquid Diamonds
She's your Cocaine
Northern Land
Hotel
Playboy Mommy
Pandora's Aquarium.

Altro album capitale è "Under the pink", in cui la fattura dei brani ha davvero e più che mai un'eleganza e un nitore classici.
Per esempio. "Icicle" esordisce con un'affabile progressione di accordi al pianoforte di gusto inequivocabilmente mozartiano, che poi si disarticolano in una narrazione lirica a carattere più realistico, quasi violento, alla fine ricondotta ad una straniante dimensione onirico-surreale.
E poi, ancora, "Space Dog", altra narrazione musicale a carattere spiazzante, con chitarra funky, battito voodoo e romanticissimi violini.
"Bells for her" (trasognato carillon), "The Wrong band", "Past the Mission"...Insomma, ogni canzone meriterebbe davvero un'approfondita recensione.

Dall'album "Boys for Pele" cito due brani.
"Blood Roses" e "Father Lucifer", in cui gli accordi iniziali, al clavicembalo, che riportano direttamente a una suite barocca, si trasformano progressivamente in qualcosa di diverso, imprevedibile e straniante.

"Scarlet's Walk" è probabilmente l'album della maturità. un disco raffinato ed introspettivo che richiede diversi ascolti per essere apprezzato quanto merita. E merita moltissimo.

Ancora due parole su Tori Amos interprete delle covers dei suoi illustri colleghi .
Da non perdere, secondo me, la sua rivisitazione di "Bonnie and Clyde" di Eminem, che trasforma un rap in un raffinatissimo brano dark reso inquietante dall'accompagnamento ossessivo degli archi e dalla vocalità dell'interprete, appena sussurrata.


Ultima modifica di irene : 04-01-2004 alle ore 15.03.25.
irene is offline  
Vecchio 04-01-2004, 19.33.16   #10
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
'mazza siete una vera miniera di informazioni!

Bene, provvederò a procurarmi le canzoni consigliate, poi vi farò sapere; grazie mille a tutte e due.

Alby83 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it