Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 01-01-2006, 19.19.51   #1
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Il quadro della vita

Eccomi, all'inizio di un nuovo anno che spero sia per voi tra i più sereni a porvi qualche domanda semplice e...indolore!

Qual è il quadro che rappresenta meglio la vostra vita?
Qual è il vostro quadro preferito?
Secondo voi un quandro è lo specchio dell'anima dell'autore (se non commissionato, naturalmente)!!!

Ancora auguroni a tutti voi per un anno lieto e ottimo

Grazie, Guccia
Guccia is offline  
Vecchio 01-01-2006, 19.37.14   #2
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Re: Il quadro della vita

Citazione:
Messaggio originale inviato da Guccia
Eccomi, all'inizio di un nuovo anno che spero sia per voi tra i più sereni a porvi qualche domanda semplice e...indolore!

Qual è il quadro che rappresenta meglio la vostra vita?
Qual è il vostro quadro preferito?
Secondo voi un quandro è lo specchio dell'anima dell'autore (se non commissionato, naturalmente)!!!

Ancora auguroni a tutti voi per un anno lieto e ottimo

Grazie, Guccia

Modì
nicola185 is offline  
Vecchio 01-01-2006, 20.47.06   #3
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Cosa rappresenta per te, Nicola185?
Altra domanda: rappresenta la tua vita e il tuo quadro preferito (coincidono?)?

Guccia
Guccia is offline  
Vecchio 01-01-2006, 21.21.48   #4
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Guccia
Cosa rappresenta per te, Nicola185?
Altra domanda: rappresenta la tua vita e il tuo quadro preferito (coincidono?)?

Guccia

Non ho molto tempo per risponderti ora, però in sintesi mi emoziona molta, mi lascia uno sfondo di tristezza e quasi rassegnazione in contrasto però con quelle labbra e sguardo
ammalianti che calde è invitanti sussurrano: "amami", restituiscimi la speranza.
nicola185 is offline  
Vecchio 02-01-2006, 00.27.46   #5
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Riporto (e modifico) gli ultimi due versi di una mia poesia che bene si adattano all'intepretazione di questo quadro di Caspar David Friedrich del 1818 (Viandante sul mare di nebbia):

"... proteso verso l'orizzonte
consapevole della tua affinità con l'infinito.
"


La solitudine solitaria del pensatore che accoglie in sé l'abisso immenso e misterioso della natura, che contepla l'infinito, lontano da tutti tranne che da se stesso.
Immagini allegate
Tipo file: jpg viandante sul mare di nebbia.jpg (44.8 KB, 156 visite)
nexus6 is offline  
Vecchio 02-01-2006, 15.33.24   #6
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Sta lì... affaticato dopo la perigliosa ascesa, ma appagato dalla mite consapevolezza della propria tragicità...
nexus6 is offline  
Vecchio 02-01-2006, 23.51.39   #7
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Re: Re: Il quadro della vita

Citazione:
Messaggio originale inviato da nicola185
Modì

Jeanne Hébuterne fu la compagna di Amedeo Modigliani.
Anche lei pittrice, si suicidò a 22 anni il giorno dopo la morte di lui avvenuta per tubercolosi.
cannella is offline  
Vecchio 03-01-2006, 00.01.24   #8
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Re: Il quadro della vita

Citazione:
Messaggio originale inviato da Guccia
Eccomi, all'inizio di un nuovo anno che spero sia per voi tra i più sereni a porvi qualche domanda semplice e...indolore!

Qual è il quadro che rappresenta meglio la vostra vita?
Qual è il vostro quadro preferito?
Secondo voi un quandro è lo specchio dell'anima dell'autore (se non commissionato, naturalmente)!!!

Ancora auguroni a tutti voi per un anno lieto e ottimo

Grazie, Guccia


Che bella ed originale domanda! vista l'ora è troppo tardi e rischio di essere frettolosa ma domani sarò molto lieta di risponderti!



Kim is offline  
Vecchio 04-01-2006, 02.06.18   #9
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
http://www.1st-art-gallery.com/artis...icasso_001.jpg

Un dipinto di Picasso, rappresenta una bambina che tiene fra le mani una colomba.
Sento questa immagine sia come istinto di protezione verso tutti i piccoli, sia, a volte, come bisogno di protezione.
cannella is offline  
Vecchio 04-01-2006, 21.00.14   #10
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Ciao a tutti!
Spero che il vostro inizio-2006 sia dei migliori!
Ora, vorrei ringraziare nicola 185 e cannella per avermi dato l'opportunità di scoprire due quadri che, purtroppo, non conoscevo affatto; nexus6 il tuo quaro lo conoscevo già e non mi piaceva affatto: sto scherzando!!! E' una delle mie opere preferite e, bando gli scherzi sciocchi, la prima volta che lo vidi fu nel mie libro di storia delle medie, capitolo Romanticismo...neanche molto tempo fa. Vorrei che giudicaste (e ora mi rivolgo a tutti, anche se "appartiene" a nexus6 il quadro)le mie osservazioni: secondo voi, la nebbia può essere paragonata (come penso) alla siepe dell'Infinito di Leopardi? Anche il verso "naufragar m'è dolce in questo mare" ha analogie con il dipinto, o sono solo delle affinità ardite?

«Sempre caro mi fu quest'ermo colle,
e questa siepe, che da tanta parte
dell'ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
spazi di là da quella, e sovrumani
silenzi, e profondissima quïete
io nel pensier mi fingo, ove per poco
il cor non si spaura. E come il vento
odo stormir tra queste piante, io quello
infinito silenzio a questa voce
vo comparando: e mi sovvien l'eterno,
e le morte stagioni, e la presente
e viva, e il suon di lei. Così tra questa
immensità s'annega il pensier mio:
e il naufragar m'è dolce in questo mare»

grazie ancora per l'attenzione e delle ulteriori domande:
1) Avete avuto modo di osservare i quadri dal vivo?
2) La prima volta che li avete visti vi hanno subito trasmesso le emozioni che vi sucitano o sono mutate?

Un grande CIAO a tutti
Guccia

P.s.: Kim, rispondimi presto!!!
Guccia is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it