Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 06-02-2007, 09.36.16   #11
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Citazione:
Originalmente inviato da Lord Kellian
Questo discorso della droga non finirà mai. Poi come fai tu a sapere che entrano strafatti di droga? Quale droga poi? E se entrassero strafatti di alcool?

Mai sentito dare la colpa alla droga per l'aggressività poi, tranne nei cinegiornali americani degli anni 40. Di solito serve per calmarsi, per andare in un altro mondo, più soave. Almeno l'hashish e l'eroina. Extasy e cocaina, al contrario, aumentano la concentrazione e la lucidità.

Se in uno di questi due stati opposti, uno finisce per fare l'aggressivo, è proprio perché è nella sua indole. E la droga non c'entra niente.

Se poi non si fa una differenza fra le droghe ("non esistono leggere e pesanti") allora anche alcool e nicotina andrebbero proibite.

E tu forse vorresti proibire anche queste due sostanze. Perché fanno del male alla gente. Cioè perché sono immorali. E quindi saresti per lo stato etico. E io non è che sia proprio contrario, in linea di principio, ma mi domando: perché devi essere tu a giudicare cosa fa male e cosa no?

Ad esempio per me, l'uso di droga non va punito, ma va punito chi fa reati in conseguenza del suo uso, questo sì ovviamente. E se uno è un cittadino responsabile sa che non deve commettere reati. Tutti più o meno si controllano con l'acool e la nicotina. Ci sono anche decine se non centinaia di morti l'anno, con danni economici per la sanità, mentre nessuno è mai morto per aver usato la marjuana.

Quindi, data la mia etica, direi: proibiamo l'alcool e la nicotina (e liberalizziamo la mariuana). Ma poi so come andrebbe a finire: fiorirebbe il contrabbando e la gente berrebbe e fumerebbe di nascosto. Esattamente quello che succede con le altre droghe. Quindi la cosa migliore mi sembra permettere l'uso anziché proibirlo. Poi, non c'entra niente, ma personalmente abolirei tutte le lotterie e gli astrologi, che rovinano un sacco di famiglie. E forse tu saresti d'accordo.


allora,quello che hai detto è il motivo per cui ancora succedono i casini negli stadi e non solo.Io so per certo che quella gente era strafatta di droga,e so per certo che la droga,specialmente la cocaina genera aggressività e ti fa perdere completamente il controllo e dunque quando uno la assume diventa un PERICOLO per gli altri!è inutile che cerchiamo ancora di scusare quelli che si drogano!questo essere troppo permissivi ci sta autodistruggendo sempre di più!E per l'ennesima volta vi dico che NON ESISTONO DROGHE LEGGERI E DROGHE PESANTI!e poi il bello sapete qual'è?che quasi quasi sono quelli come me che vengono considerati male dalla gente...
dany83 is offline  
Vecchio 06-02-2007, 13.41.00   #12
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
E per l'ennesima volta vi dico che NON ESISTONO DROGHE LEGGERI E DROGHE PESANTI!
Bisognerebbe che tu spiegassi il criterio che usi per definire pesante o meno una sostanza.

In linea di massima possiamo tuttavia dire, senza timore di smentita, che l'eroina è una droga che porta alla morte. La cocaina quasi. Sono dunque pesanti in rapporto alla possibilità di diventare vecchi.

La cannabis non fa certo bene ma nessuno è mai morto o ha mai commesso rapine per procurarsela. La nicotina non fa bene ma, addirittura, è legale. L'acool è discorso complicato ma è sotto gli occhi di tutti che fa male. E, in certi casi, molto.

E via discorrendo.

L'atteggiamento di proibire o legalizzare è fondamentalmente sbagliato. Sono due modi speculari ma non corretti di affrontare una questione così delicata e complessa. Infatti nessuno che sia serio ritiene di aver la ricetta risolutiva.
freedom is offline  
Vecchio 06-02-2007, 15.31.26   #13
fabbrp
Ospite
 
Data registrazione: 28-01-2007
Messaggi: 7
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Sicuramente esiste un legame tra la droga e i tragici fatti di Catania: ho letto su un quotidiano che durante le perquisizioni effettutate per cercare di arrivare ai colpevoli sono state ritrovate oltre a pistole,fucili,petardi,bombe carta... anche panetti di marijuana e centinaia dii pasticche di ecstasy.
L' uso di droghe fa comprendere(come se ce ne fosse bisogno) ancora una volta di più che questa gente va allo stadio non per vedere certo una partita di calcio ma per sfogare la propria frustrazione,per sentirsi in qualche modo realizzati scatenando una vera e propria guerra contro le forze dell' ordine.
fabbrp is offline  
Vecchio 06-02-2007, 15.45.17   #14
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
Bisognerebbe che tu spiegassi il criterio che usi per definire pesante o meno una sostanza.

In linea di massima possiamo tuttavia dire, senza timore di smentita, che l'eroina è una droga che porta alla morte. La cocaina quasi. Sono dunque pesanti in rapporto alla possibilità di diventare vecchi.

La cannabis non fa certo bene ma nessuno è mai morto o ha mai commesso rapine per procurarsela. La nicotina non fa bene ma, addirittura, è legale. L'acool è discorso complicato ma è sotto gli occhi di tutti che fa male. E, in certi casi, molto.

E via discorrendo.

L'atteggiamento di proibire o legalizzare è fondamentalmente sbagliato. Sono due modi speculari ma non corretti di affrontare una questione così delicata e complessa. Infatti nessuno che sia serio ritiene di aver la ricetta risolutiva.


sapete che vi dico?drogatevi tutti,chi se ne frega?legalizziamo tutto,dai!però poi quando un teppista fa del male a un vostro parente allo stadio cosa fate?in teoria seguendo il vostro pensiero dovreste scusarlo,no?
dany83 is offline  
Vecchio 06-02-2007, 16.39.21   #15
lunadanzante
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-12-2006
Messaggi: 62
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

E' vero, in alcuni club ultrà è stata ritrovata della droga, sembra ecstasy e marijuana, oltre a fucili, pistole e coltelli. Probabilmente alcuni di costoro che hanno partecipato ai fatti di Catania erano drogati, forse tutti, non lo so, ma un fatto è certo, che chi assume sostanze stupefacenti non deve necessariamente essere in possesso di armi né sente la necessità di procurarsele. Con questo voglio dire che, secondo me, l’ipotesi che questi tipi fossero drogati, per tentare in qualche modo di giustificare o, almeno, provare a capire il loro atteggiamento, non regge. Ritengo che dietro a questi episodi di violenza che si ripetono, da un po’ di tempo, purtroppo, sempre con maggiore frequenza, ci siano delle motivazioni molto più complesse, non da ultime, i rapporti e le connivenze che esistono sovente tra tifosi ultrà e società.
Il custode dello stadio di Catania, persona con precedenti penali contro il patrimonio, uno dei capi della tifoseria catanese, con un figlio "segnalato" alle forze dell'ordine, è stato arrestato insieme a moglie e figlia. All'interno della sua abitazione sono stati ritrovati bastoni e biglie di ferro. Quindi gli ultrà non avevano neanche il problema di come portare dentro le "armi", perché queste erano già lì. Ciò che sorprende è come mai un uomo con precedenti penali, continuasse ad occupare il suo posto di custode.
lunadanzante is offline  
Vecchio 06-02-2007, 16.49.01   #16
amidar
Ospite abituale
 
L'avatar di amidar
 
Data registrazione: 13-03-2006
Messaggi: 239
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
sapete che vi dico?drogatevi tutti,chi se ne frega?legalizziamo tutto,dai!però poi quando un teppista fa del male a un vostro parente allo stadio cosa fate?in teoria seguendo il vostro pensiero dovreste scusarlo,no?

A me pare che nessuno giustifichi le azioni violente di quanti recano dolore e manchino di rispetto al prossimo,che facciano uso di droghe o meno!
Quanto pure mi sembra semplicistico,laddove non si abbiano argomentazioni,liquidare il tutto con "drogatevi pure tutti"...
Non mi pare che si stia facendo propaganda all'uso di sostanze stupefacenti ma sul non generalizzare "tutti drogati = tutti cattivi e violenti"
E' indubbio che la droga non faccia bene ma da qui ad usarla come unico capo espiatorio riguardo ai comportamenti adottati dagli ultras di Catania è limitativo.
Secondo te,se io mi dovessi fumare una canna (o tu,è solo un esempio eh )
andremmo poi sicuramente in giro a picchiare la gente?
amidar is offline  
Vecchio 06-02-2007, 17.06.30   #17
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
sapete che vi dico?drogatevi tutti,chi se ne frega?legalizziamo tutto,dai!però poi quando un teppista fa del male a un vostro parente allo stadio cosa fate?in teoria seguendo il vostro pensiero dovreste scusarlo,no?
Nessuno ha scritto di drogarsi tutti: puoi mostrare da dove lo desumi?

In ogni caso non sei certo tu che puoi dare o negare il permesso. Oppure sì?

Cosa c'entrano i parenti? Perchè non sarebbe sufficiente essere personalmente oggetto di percosse? Ti fa più male ricevere un calcione sul muso o pensi ti faccia più male se lo riceve tuo cugino?

In teoria seguendo il (vostro?!?) perchè dici vostro? Rispondi a me quotando il mio scritto e poi parli al plurale? E poi chi ha parlato di scusare?

Mi sembri un pò confuso. Ti invito a riflettere che la risposta al quesito posto l'ho già implicitamente data e su questo sarebbe bene discutere.

Per maggiore chiarezza te la scrivo papale papale: cocaina e alcool possono aumentare il grado di violenza dei teppisti in particolare e di chiunque in generale.

Le altre droghe non credo proprio.

Saluti.
freedom is offline  
Vecchio 07-02-2007, 09.27.36   #18
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
Nessuno ha scritto di drogarsi tutti: puoi mostrare da dove lo desumi?

In ogni caso non sei certo tu che puoi dare o negare il permesso. Oppure sì?

Cosa c'entrano i parenti? Perchè non sarebbe sufficiente essere personalmente oggetto di percosse? Ti fa più male ricevere un calcione sul muso o pensi ti faccia più male se lo riceve tuo cugino?

In teoria seguendo il (vostro?!?) perchè dici vostro? Rispondi a me quotando il mio scritto e poi parli al plurale? E poi chi ha parlato di scusare?

Mi sembri un pò confuso. Ti invito a riflettere che la risposta al quesito posto l'ho già implicitamente data e su questo sarebbe bene discutere.

Per maggiore chiarezza te la scrivo papale papale: cocaina e alcool possono aumentare il grado di violenza dei teppisti in particolare e di chiunque in generale.

Le altre droghe non credo proprio.

Saluti.


allora,innanzitutto io ho il diritto di esprimere le mie opinioni quanto mi pare e piace e non mi sembra di aver detto nulla di strano,perchè gli stessi poliziotti di Catania hanno detto che questi ragazzini che hanno aggredito la polizia erano strafatti di coca,marijuana e ecstasy,quindi prima di dire che sono confuso informati meglio...
dany83 is offline  
Vecchio 07-02-2007, 09.46.26   #19
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Lord Kellian e Freedom hanno perfettamente ragione, la droga non c'entra nulla.
Gli incidenti di questo tipo sono spesso frutto di impulsi di stampo teppististico scatenate dal prestesto calcistico e amplificate dalle dinamiche del "branco".

In questo conteso l'alcool è certamente più pericoloso, come il fenomeno Hooligan dimostra.

Spaceboy is offline  
Vecchio 07-02-2007, 10.28.24   #20
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: I fatti di Catania e la droga

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
allora,innanzitutto io ho il diritto di esprimere le mie opinioni quanto mi pare e piace...
Puoi mostrarmi dove ti ho negato questo diritto?
Citazione:
Originalmente inviato da dany83
quindi prima di dire che sono confuso informati meglio...
La tua confusione è relativa all'interpretazione delle mie parole. Infatti non hai ribattuto i ragionamenti che ho espresso.
freedom is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it