Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 04-09-2007, 16.47.31   #11
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

Patri15
Citazione:
Ringrazio Katerpillar per questo suo sfogo che riflette la rabbia e il dolore per questo vuoto sempre più agghiacciante che si è creato nel nostro mondo.
Ringrazio anche questo forum che è, a mio avviso, l'unico a tentare di farci riflettere.
katerpillar

E' vero Patri15, il mio è stato uno sfogo per tutte le situazioni che abbiamo davanti agli occhi...tutti i giorni. Non possiamo continuare a subire la trasformazione della società, in peggio, facendo finta di non vedere, di non comprendere quello che sta accadendo.

In ogni caso mi ha rincuorato la subitania partecipazione al problema, poiché questo vuol dire solo una cosa: esso stava nascosto sotto la cenere ed è stato sufficiente spostarla un pochino per fare venire allo scoperto la brace, che ha il potere di bruciare le coscenze sporche, che disattendono i valori che abbiamo da millenni. Un saluto.
katerpillar is offline  
Vecchio 04-09-2007, 17.15.16   #12
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

Vero
Citazione:
Se ogni gesto fosse un dono,senza nessuna aspettativa di ripagamento,ma solo un moto dell'anima che si espande verso gli altri..se si versasse amore incondizionatamente..perché la natura stessa delle cose fa si ché ritorna...
se piu persone fossero consapevoli..di loro stessi per prima cosa..il loro atteggiamento sarebbe molto diverso...
c'è tanto da fare...ma io ho tanta energia..e nel mio piccolo..provo ad inebriare inebriandomi...perché allora,e solo allora..mi sento viva..presente a me stessa....
katerpillar

Il dovere di chi rifiuta l'ipotesi di disattendere i valori, è dunque di battersi affinché il piano non possa realizzarsi; e poiché c'è tanto da fare e tu hai quell'energia, continua a sentirti viva: perché questo mondo ha bisogno di te.
katerpillar is offline  
Vecchio 04-09-2007, 17.24.28   #13
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

Vero
Citazione:
Se ogni gesto fosse un dono, senza nessuna aspettativa di ripagamento, ma solo un moto dell'anima che si espande verso gli altri..se si versasse amore incondizionatamente..perché la natura stessa delle cose fa si ché ritorna...se piu persone fossero consapevoli..di loro stessi per prima cosa..il loro atteggiamento sarebbe molto diverso...
Aquario69
Citazione:
quel SE purtroppo e' poco convincente...se mio nonno...
speranza,disperazione o utopia?
katerpillar

Non voglio fare l'avvocato di nessuno, caro Aquario69, ma davanti a pensieri così puri e delicati, davanti ad una onestà d'intenti così unica, la cosa che riesci ad esprimere è solo quella? "se mio nonno non moriva adesso viveva?

Mi sembra che i pensieri sui valori di Vero meritassero di più, se non altro per la fatica che fanno le tue risposte ad arrivare dall'altra parte del mondo. Un salutone.
katerpillar is offline  
Vecchio 04-09-2007, 17.33.12   #14
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

faqir
Citazione:
Gentile katerpillar,

a mio modesto avviso, non ci sono "vecchi valori" che decadono e "nuovi valori" che devono sorgere, ma l'essere umano, a qualsisasi latitudine lo si prende, e in qualsiasi periodo della Storia lo si esamini, ha sempre avuto e dovrebbe continuare ad avere dei valori che sono "connaturati" nel suo DNA di "Uomo Nobile", solo che l'egoismo fa tacere questi valori e rende l'uomo ignobile e peggiore delle bestie.
Cito solo alcuni di questi "Valori"...sempre attuali:

la sincerità,
la lealtà,
la generosità,
la riservatezza,
la bontà di carattere,
la nobiltà d’animo,
la benevolenza verso gli altri,
l’evitare la turpitudine,
il prestare attenzione nei riguardi degli amici,
la fedeltà al patto,
l’allontanarsi dal rancore e dalla violenza,
la costanza nel coltivare le amicizie e nel rinnovarle,
la dignità e la rinuncia alla riconoscenza per la propria prodigalità verso gli altri,
l’amore per gli uomini migliori e per la loro compagnia,
e cosi di seguito.

Chi crede ancora a questi "valori" cerchi di sviluppi in se stesso e cerchi di manifestarli nello spazio in cui vive, e verso coloro che entra in contatto, di più non so cosa si potrebbe fare, ma... è già molto.
katerpillar

Condivido pienamente la tua analisi sulla non decadenza dei valori che ci dovrebbero guidare da millenni; io mi riferivo al fatto che vengono disattesi quelli esistenti, che non vengono applicati: o per egoismo o per mancata conoscenza della loro esistenza.

Il nostro compito sarebbe quello di combattere per divulgarli, sopratutto sotto il segno della loro utilità, perché se un valore non viene applicato esso ricade anche su coloro che lo hanno disatteso, altrimenti....che valore sarebbe? Non sei daccordo?
katerpillar is offline  
Vecchio 04-09-2007, 17.39.46   #15
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

KLEE
Citazione:
la vita è un gioiello e va curato e pulito..la vita è limpida..com'è il gioiello
quando è stato pulito..
katerpillar

Anche il valore è un gioiello, in quanto formato dalle esperienze: fatte, curate, indotte ed infine consolidate, in una sintesi di cristallo, che noi chiamiamo valore. Teniamoli lucidi questi valori, perché ci possono illuminare nei momenti bui della nostra vita. Um caro sauto.
katerpillar is offline  
Vecchio 04-09-2007, 17.52.41   #16
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

Nuvolari
Citazione:
La totale disinibizione a 360° dell'epoca attuale fa si che si possa SCEGLIERE il bene, anzichè obbedire ad un bene preconfezionato.
1) il PIL;
2) i massimi appagamento, espansione e realizzazione di se stessi (che è una espressione del primo);
katerpillar

Molto interessante il tuo punto di vista, perché i valori da te citati (1 e 2), se accettati da tutti, si andrebbero ad aggiungere alla lista di nuovi valori da applicare alla società moderna, se le cose fossero andate veramente come tu affermi, ma, purtroppo, più si va avanti e più ci si deve accontentare di quel bene confezionato, da altri, che ci viene volgarmente propinato ed imposto quotidianamente, con santa pace di tutti, sopratutto delle nuove generazioni.

Certamente il tema da te proposto è complesso e meritevole di una risposta più articolata, ma per il momento mi limito a quello scritto per mancanza di tempo. Un caro saluto.
katerpillar is offline  
Vecchio 04-09-2007, 19.02.10   #17
faqir
Ospite abituale
 
L'avatar di faqir
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 48
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

Citazione:
Originalmente inviato da katerpillar
faqir
katerpillar

Il nostro compito sarebbe quello di combattere per divulgarli, sopratutto sotto il segno della loro utilità, perché se un valore non viene applicato esso ricade anche su coloro che lo hanno disatteso, altrimenti....che valore sarebbe? Non sei daccordo?

No non sono d'accordo..sono d'accordissimo!
nella chiusura del mio messaggio ho appunto scritto:

Chi crede ancora a questi "valori" cerchi di svilupparli in se stesso e cerchi di manifestarli nello spazio in cui vive, e verso coloro che entra in contatto, di più non so cosa si potrebbe fare, ma... è già molto.

E' l'esempio che bisogna dare, più che le parole, l'esempio di noi genitori (hio tre figli) con i figli, l'esempio sul lavoro, l'esempio per strada, ecc..
Come dici giustamente tu: l'applicazione dei Valori nella nostra vita.

saluti
faqir
faqir is offline  
Vecchio 04-09-2007, 21.55.30   #18
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

freedom
Citazione:
Non sono crollati i vecchi valori almeno non del tutto: fino a che un uomo li abbraccerà essi saranno, in qualche modo, vivi. Comprendo che vuoi dire che la maggioranza se ne infischia ma............non è finita fino a che non è finita!
katerpillar

Ritengo esatta la seconda interpretazione, ma anche lì non bisogna disperare, perchè se fosse veramente la maggioranza di una società a disattendere i valori, vi sarebbe un immediato inabissamento. Io ritengo che anche nel passato vi sia stata una grande quantità di uomini che non rispettavano o disattendevano i valori, che, come sappiamo, sono la base per una convivenza civile.

Ma anche allora non era la maggioranza a non rispettarli. La maggioranza ancora rispetta i valori e cerca di applicarli nel miglior modo possibile, speriamo che il 51% resista ancora, altrimenti saranno dolori. In verità anche nell'ultima guerra mondiale alcune persone hanno disatteso i valori, causando 60.000.000 milioni di morti, ma tutto il mondo si è coalizzato per ripristinarli.

Oggi non mi sembra che corriamo pericoli più di allora -Bush permettendo- ma non vi è dubbio che oggi la cosa è più lampante, grazie ai mezzi di comunicazione che non ci risparmiano niente.

A scanso d'equivoci preghiamo e abbracciamoci.

PS. Secondo te come sono nati i valori? Ovvero: quand'è che l'uomo ha sentito per la prima volta la loro necessità? Ciao. Giancarlo.
katerpillar is offline  
Vecchio 05-09-2007, 00.15.33   #19
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

Valori

La sommatoria dei valori di una persona è la sua stessa vita. Il suo corpo, la sua intelligenza, la sua anima.
La sommatoria di tutti i valori di tutte le persone di una collettività sono i valori di quella collettività.

Non ha quindi senso parlare di caduta o aumento dei “valori”.

Si può invece considerare la “variazione” nella condivisione di certi valori considerati a campione.

Per esempio il “valore della verginità” (prendo idea da un altro topic del forum) è in decadenza perché sempre più persone lo hanno svalutato, mentre il diritto di fare il proprio comodo (vogliamo chiamarlo “autoplacet all’azione”)? è in aumento perché scema l’apprezzamento per una organizzazione sociale “gerarchica”.

Una generalizzata “perdita di valori” può essere interpretata quindi come null’altro che un’aumentata “personalizzazione” dei valori.

Cioè ognuno fantasiosamente si organizza i suoi.
Aumenta la libertà di sentire.
Meno oppressi dalle imposizioni ci si sente più leggeri.
Si sbrigliano passioni e creatività
La collettività perde le sue regole e cadono argini e integrazioni.
Spumeggia l’umana società e si sfascia.

Dopo un breve periodo di barbarie… si comincia da capo
Lucio Musto is offline  
Vecchio 05-09-2007, 00.28.00   #20
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Lettera aperta al forum: a proposito dei valori

Credo di comprendere il malessere di Katerpillar e istintivamente lo condivido, e certamente condiziona il mio quotidiano come quello di Tanti.

Sono più che vicina a Quanti hanno indicato la via nell'esempio e nella pratica in prima persona di ciò in cui si crede.

Però, riflettendo, gioisco e mi compiaccio dell'epoca in cui ho la fortuna di vivere. Perchè...
... riesco a ricordare che tutti i più bassi istinti che fanno il disvalore del tempo attuale.... sono gli stessi che hanno fatto scrivere le più intense pagine delle letterature di tutti i Paesi e di tutti i Tempi....
... riesco a ricordare che tornare indietro di cent'anni basta e avanza per trovare interi Stati (di quelli che oggi sono faro di civiltà) con popolazioni perfettamente e convintamente raccolte (magari continuando a pregare) intorno alla ritenuta "naturalità" di concetti come "schiavitù" o "sterminio di razza"...
... riesco a ricordare che ancora fra i nostri nonni erano migliaia gli analfabeti totali, senza che questo apparisse scempio di vite Umane....

E allora concludo che i Valori maturati , se oggi rendessero - come in effetti renderebbero - ASSOLUTAMENTE improponibile il riattualizzarsi di questi orridi ricordi... allora i Valori maturati sono comunque Tanti e Importanti.

"Non c'è limite al meglio". Ok, d'accordissimo.
Costruire quel "meglio" tocca ad ognuno di noi nel proprio ambito, innanzitutto.
Con il privilegio inconosciuto da ogni epoca pregressa di poter articolare un pensiero e criticamente vagliarlo... non più essendo uno SU mille, ma felicissimamente essendo uno TRA altri mille e mille e mille che hanno gli strumenti per farlo.
E con il privilegio ancor più esclusivo ed inedito alla storia di poterne TUTTI COMUNICARE il senso.... in diecimila modi diversi... tra cui... il portatile in poltrona rischia persino di essere più efficace!!!!!!!!!!!!!

Se non tripudio... almeno fervida e feconda Speranza...
donella is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it