Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 20-09-2002, 09.36.46   #11
Tupi Tokata
Ospite abituale
 
L'avatar di Tupi Tokata
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 66
il tipi medio , conteneva due famiglie allargate, circa dieci dodici persone, nei casi di capi importanti ( dove un tipi poteva contare anche 30 pelli di bisonte) i componenti potevano essere anche il doppio o il triplo. era importante il numero di pelli e l'abilità nel cacciarle o nell'approvigionamento, perchè, queste, non erano eterne, in genere ogni anno, raramente ogni 2 venivano sostituite perche si deterioravano e perdevano la loro impermeabilità, capite quindi che non era facile sostituirle , quando le tende erano troppo grandi, solo pochi riuscivano in questo e tra questi toro seduto, nel suo tipi vivevano almeno, nel periodo delel guerre attive, circa 20 /25 persone.
ciao a tutti.......Il tepee, regno e dominio della donna, era preparato e cucito dalle donne che, per la buona riuscita dell'opera, non dovevano mancare di qualità morali; tra i Lakota, infatti, si pensava che un tepee cucito da donne cattive, sarebbe riuscito così male che il fumo del fuoco sarebbe rientrato al suo interno...E gli accampamenti erano a forma di C con l'apertura ad est........ ci si atteneva a regole ben precise, una tenda aperta era segno di benvenuto, all'interno nessuno doveva interporsi tra il fuoco e un'altra persona e quando il capofamiglia puliva la Chanupa, per gli ospiti era il momento di andarsene.........tranne se invitati a rimanere......gli uomini entravano da destra, le donne da sinistra.
l'apertura della porta andava da destra verso sinistra, e solitamente era la donna ad aprire la tenda/porta e a richiuderla dopo che l'uomo era entrato.....
Tupi Tokata is offline  
Vecchio 20-09-2002, 16.09.53   #12
Gigi
Ospite abituale
 
L'avatar di Gigi
 
Data registrazione: 11-04-2002
Messaggi: 91
Petizione per i Boscimani

Aggiungo:

Survival Tel. 02-8900671 e-mail: info@survival.it
Gigi is offline  
Vecchio 22-09-2002, 11.07.04   #13
Kya
Ospite abituale
 
L'avatar di Kya
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 63
queste cose mi fanno rabbrividire, mi fanno piangere il cuore, sentire quanta cattiveria c'è nel mondo, quanta sete di denaro e potere, ne parlavamo l'altro giorno io e andrea, alla tv, sui giornali, nelle canzoni, si sentono tanti buoni propositi, tanti buoni principi, giustizia solidarieta', amore.........
e poi tanti dei mass media usano questi bei messaggi solo per vendere, farsi pubblicita', mentre sotto sotto finanziano azioni terribili, sfruttano e danneggiano quelle persone che in pubblicono dicono vanno tanto aiutate..........
tanta ipocrisia in questo mondo, mi fa male, ma per fortuna ci sono anche delle bellissime persone, che quei principi li divulgano sinceramente, che vivono in essi e per essi.
questo allora mi rincuora.
.......ma leggere queste cose mi fa tanta rabbia, tristezza, compassione, ci vorrebbe cosi' poco solo a volerlo.....e invece la mente dell'uomo è offuscata,
money, money, money...........e se ne fregano della vita delgi altri, che diventano non piu' persone, ma burattini che intralciano la "grande" strada verso il potere, e che quindi vanno eliminati..........
Kya is offline  
Vecchio 22-09-2002, 11.13.25   #14
Kya
Ospite abituale
 
L'avatar di Kya
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 63
Citazione:
Messaggio originale inviato da kri
E a cosa può servire un miliardo di lettere che nn verranno mai aperte? Lo so abbiamo solo quest'arma ... dimostrarci nn d'accordo ma davvero dubito che al governo e ad una multinazionale interessi ... sono molto disillusa in merito ma in fondo credo che lo farò!


io penso sempre di non dare mai niente per scontato, di non partire mai dal presupposto "tanto ormai è cosi' e non ci si puo' fare niente", altrimenti mai potremmo cambiare niente, mai potremmo percorre certe strade........potrebbero essere strade senza uscita, certo, ma potrebbero anche portare a buone mete...........
un fiore per fiore per tutti voi
Kya is offline  
Vecchio 22-09-2002, 23.58.22   #15
salice
Ospite abituale
 
L'avatar di salice
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 164
-Non inquinare,
-consumare di meno le risorse del pianeta,
-fermare l’aumento demografico ( il punto più importante )

Chi vuole davvero fare qualcosa per il pianeta ( specie animali che scompaiono, tribù in via di estinzione, garantire il futuro dei nostri figli o i figli dei altri ) deve usare la sua creatività in queste tre direzioni. Tagliate un paio di alberi, per produrre la carta, per… scrivere un milione di lettere a un “capotribù” – mi sembra controproducente. Che né pensi?
salice is offline  
Vecchio 23-09-2002, 11.49.40   #16
Tupi Tokata
Ospite abituale
 
L'avatar di Tupi Tokata
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 66
x salice.....

Il mio pensiero..........
Se ogni gesto quotidiano nascesse dal cuore di chi lo compie,non ci sarebbero questi problemi, le diverse etnie esistenti sul nostro pianeta, hanno utilizzato per anni le risorse messe a disposizione da nostra Madre Terra, senza compromettere in alcun modo la coesistenza tra uomini, animali, piante..... la natura non è mai stata in pericolo e gli animali non sono mai stati a rischio di estinzione fino a quando l'uomo ne abbatteva lo stretto necessario per la sopravvivenza, con rispetto e ammirazione.....
i Nativi punivano i propri figli se maltrattavano gli animali, gli stessi animali che poi sarebbero stati uccisi per sfamare gli uomini...... anche le piante erano rispettate perchè dalle piante ricavavano cibo e medicinali...... natura........ un mondo da riscoprire.....

Tornando alla tua domanda, abbattere 2 alberi per comunicare il proprio pensiero al governo di Botswana, bhe dico che ne vale la pena....... tentare di fare del bene vale sempre la pena........

Un sorriso per voi
Tupi Tokata is offline  
Vecchio 24-09-2002, 04.07.07   #17
maikol
Ospite
 
Data registrazione: 11-08-2002
Messaggi: 36
Scusa, Tupi, per pura curiosità..
che forma di governo c'è lì?
Perchè a me , tutte le volte che sento parlare dei crimini delle multinazionali in Africa, viene sempre una domanda spontanea.
Quando le multinazionali fanno le porcate (e, come tu c'insegni, senza dubbio ne fanno, anche se ci sarebbe da fare un discorso lungo, qui...), i governi dovrebbero intervenire per fermarle.
Non è un caso che in Occidente certe cose accadano molto ma molto meno.
Perchè i politici, di solito, su pressione dell'opinione pubblica, evitano che vengano fuori cose che non devono venire fuori.

Spesso, alla base di porcate economiche, c'è una mancanza di democrazia, (o di influenza dell'opinione pubblica), o c'è una politica debole.
O, spesso, le multinazionali si trovano a passare la mezza al dittatorello locale (purtroppo in Africa capita spesso..) per poter lavorare.

SCusa, una domanda.
Il governo cosa fa? Blocca gli aiuti? perchè? che logica c'è dietro tutto ciò? se io fossi una multinazionale che vuole fare qualcosa in qualche posto non distruggerei i villaggi, e sarei ben contento che arrivassero acqua e cibo... con tutta la cattiva volontà, se anche devo lavorare in un posto mi conviene fare meno danni possibili...
FOrse il governo ha qualche conto in sospeso con i boscimani?

Mi aiuti a capire?
maikol is offline  
Vecchio 24-09-2002, 11.54.21   #18
Tupi Tokata
Ospite abituale
 
L'avatar di Tupi Tokata
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 66
Politica????? preferisco di no

Non mi piace parlare di politica perchè per me, ogni corrente politica dice cose esatte e allo stesso tempo fa esattamente l'opposto, quindi seguo una filosofia che approvo molto........
" SEGUO L'IDEA NON L'UOMO " da Robertlee

tornando alle tue domande, il governo di Botswana, legalmente non può allontanare i Boscimani dal Central Kalahari Game Reserve creata e donata ai Boscimani proprio dal governo di Botswana negli anni 60, quindi cerca di cacciare con altri mezzi i Boscimani ( un po come quando un'azienda non può licenziare un dipendente scomodo e lo costringe a dare le dimissini rendendogli la vita sul lavoro impossibile ) in che modo lo fa il Governo di Botswana ? e perchè ?
Beh lo fa, distruggendo i villaggi di notte, devastando le coltivazioni con i camion, impedendo il rifornimento di aiuti umanitari, chiudendo l'unico pozzo che li riforniva d'acqua, vietando la caccia "e nota bene i boscimani in 2000 anni non hanno mai messo in pericolo di estinzione le antilopi di cui si nutrono, con cui si vestono e con cui realizzano monili, niente viene sprecato, carne, pelle, ossa, tutto viene utilizzato"
E tutto questo con la scusa di civilizzare quei "selvaggi" poi la verità è che grandi multinazionali, finanziano illegalmente il governo per appropriarsi di qelle terre ricche di diamanti o per creare dei villagi turistici, costringendo gli stessi Boscimani a cimentarsi come animali da circo nelle loro danze sacre per attrarre i turisti....... anche la manodopera viene sfruttata, i boscimani realizzano i loro monili che vengono poi venduti a caro prezzo proprio ai turisti...... ed il ricavo???? magri andasse a loro... e no, anche quel business va alle ditte private e lucrose.....

Per concludere, SI il governo ha qualche conto in sospeso con i boscimani...... UN DEBITO INPAGABILE, LA SOTTRAZIONE DI OGNI DIRITTO.......
Tupi Tokata is offline  
Vecchio 24-09-2002, 15.27.42   #19
maikol
Ospite
 
Data registrazione: 11-08-2002
Messaggi: 36
Okkio, Tupi.
LA soluzione di queste situazioni è sempre politica.
SE ci fosse una democrazia seria, e i boscimani, come tutti, avessero diritto di voto, queste cose non succederebbero.

Comunque ho capito il senso.

se ci fosse un presidente che viene trombato alle elezioni e degli organi di informazione liberi non accadrebbe niente di tutto ciò...
e la gente lo verrebbe a sapere....
maikol is offline  
Vecchio 12-11-2002, 12.14.52   #20
Tupi Tokata
Ospite abituale
 
L'avatar di Tupi Tokata
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 66
solo business, denaro e niente di più

volevo solo aggiornarvi......
l'ultimo comunicato che ho ricevuto da Survival International, mi ha strappato un sorriso, con grande gioia i lavori di distruzione ai danni dei Boscimani, sono stati temporaneamente sospesi grazie anche alle migliaia di lettere giunte al governo di Botswana e alla multinazionale
De Beers.......
Non so quanto durerà, ma un piccolo passo è stato fatto

Un sorriso per voi
Tupi Tokata is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it