Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 30-10-2006, 12.09.35   #11
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
ma mi sembra una cosa ovvia.gli extracomunitari non hanno nulla da perdere e accettano di lavorare alle condizioni più estreme.noi italiani,specialmente quelli che hanno fatto una scuola superiore,non accettiamo di lavorare a certe condizioni.mi pare una cosa normalissima...io mi sono fatto un mazzo così a scuola,tutti i giorni dovevo fare 40minuti di pulman x andarci ed è chiaro che adesso cerco un lavoro sicuro e non molto faticoso.


E tu hai ragione!... Ma l'imprenditore pensa al suo bilancio (ed è spinto a farlo anche a causa della concorrenza), e se riesce ad avere la tua stessa prestazione ad un costo minore... come si dice... "ob torto collo", ti lascerà a piedi!

La colpa è sua, certo!... ma non solo sua.
Mica si può pretendere che da lui parta la moralizzazione del rapporto di lavoro!

Il dire poi: "... ma se tutti rispettassero..." questa è sterile accademia. Il condizionale non è "spontaneamente" mai sostituito dall'indicativo!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 30-10-2006, 16.22.42   #12
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

la colpa è della società in generale...e non credo che ci siano Paesi migliori o peggiori di altri,siamo tutti uguali,tutti con lo stesso obiettivo...i soldi.E per ottenerli facciamo di tutto...
dany83 is offline  
Vecchio 31-10-2006, 13.06.04   #13
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
E tu hai ragione!... Ma l'imprenditore pensa al suo bilancio (ed è spinto a farlo anche a causa della concorrenza), e se riesce ad avere la tua stessa prestazione ad un costo minore... come si dice... "ob torto collo", ti lascerà a piedi!

La colpa è sua, certo!... ma non solo sua.
Mica si può pretendere che da lui parta la moralizzazione del rapporto di lavoro!

Il dire poi: "... ma se tutti rispettassero..." questa è sterile accademia. Il condizionale non è "spontaneamente" mai sostituito dall'indicativo!


Si ma poi lo stesso imprenditore è quello che si lamenta per definizione della criminalità, degli extracomunitari, delle tasse, del dipendente sfaticato e dei furti che subisce ecc...
Ce il detto chi è colpevole del proprio mal pianga se stesso.
E le cose sono esattamente così, l'imprenditore rende il lavoro solo a portata di immigrato perchè il salario e basso e la sicurezza del lavoro è inesistente, o addirittura assume solo immigrati inregolari per guadagnarci di più, anzi il massimo ... ma cosa succede facendo così evita 'integrazione degli immigrati non paga le tasse e crea immigrazione, allo stesso tempo i suoi dipendenti sfruttati non hanno la possibilità di integrarsi per cui creano delle sorte di ghetti e di conseguenza criminalità e diasagio sociale ... non paga le tasse per cui lo stato di conseguenza aumenta le tasse perche non riesce a mantenere i costi delle cose ... insomma tutto legato, ovviamente questo è un idea di quello che succede e potrebbe non essere cosi, ma potrebbe anche essere così.

Ovviamente pretendere che l'imprenditore abbia cosicenza di quello che i suoi comportamenti hanno sulla società è eccessivamente ottimista, in più potrebbe scaricare il suo senso di colpa con la responsabilità diffusa ovvero se lo faccio io non è detto che lo debbano fare tutti allora lui se non lo fa non ha colpa.
insomma non si puo pretendere che l'italiano medio abbia il senso di responsabilità civile che hanno in altri stati, è triste ma siamo il paese che ha questa qualità quasi azzerata ... questo per cui non ci fa onore...
Per cui se vogliamo essere pratici e non teorici e visto che il senso civile non ci aiuta per nulla bisognerebbe si che chi se ne occupasse fosse lo Stato.
Lo stato dovrebbe essere il controllore di queste cose in modo da tutelare lo stato civile e il funzionamento dello stato sociale in maniera adeguato, dovrebbe prima di tutto controllare il lavoro nelle sue piccole forme.
Dall'artigiano alla grande produzione.
Anche se i controllori stessi mancano di senso civico e sociale per cui spesso fanno i controlli senza attenzione o troppo zelanti.
Sarebbe quasi meglio aruolare in queste squadre di controllo cittadini tedeschi o svizzeri o Francesi ma anche Inglesi e sicuramte il tutto sarebbe più funzionale ... noi italiani non siamo proprio barvi a controllare
bomber is offline  
Vecchio 31-10-2006, 13.46.32   #14
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da bomber
.....
insomma non si puo pretendere che l'italiano medio abbia il senso di responsabilità civile che hanno in altri stati, è triste ma siamo il paese che ha questa qualità quasi azzerata ... questo per cui non ci fa onore...


Esattamente questo che ho "quotato" il motivo per cui, sia pure col gelo nel cuore, continuo a ripetere che noi italiani non siamo pronti per la democrazia, ma potremmo essserlo, forse, dopo due generazioni (e non meno) di assolutismo.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 31-10-2006, 15.21.14   #15
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da bomber
Dico che sarebbo anche fatti dagli italiani ma non vengono fatti perchè ai datori di lavoro conviene molto di più prendere stranieri ...
Lavorare nel bar ci sarebbero anche ragazze italiane ma giustamente loro vorebbero essere messe in regola e questo costa .
i ragazzi italiani farebbero anche i muratori ma se in condizioni di sicurezza ma anche questo costa ...
insomma la frase giusta sarebbe gli immigrati servono ai datori di lavoro per sfruttare al meglio i poveri lavoratori e tenere al minimo il costo del lavoro ..
Chiaro ???

Parlando per esperienza personale, mio padre ha cercato più volte del personale per lavori in campagna, in regola, ben pagati, ma ha trovato solo extracomunitari disposti ad accettare, poi magari sarà un caso.

Comunque credo che sia molto più sfumata la cosa, da una parte il livello di istruzione, quindi di conseguenza le pretese degli italiani (giovani) salgono, gli immigrati costano meno... fai 2 + 2...
S.B. is offline  
Vecchio 31-10-2006, 16.08.41   #16
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Esattamente questo che ho "quotato" il motivo per cui, sia pure col gelo nel cuore, continuo a ripetere che noi italiani non siamo pronti per la democrazia, ma potremmo essserlo, forse, dopo due generazioni (e non meno) di assolutismo.



Si sarebbe una cosa netta ma non so se sarebbe utile all'italiano medio ...
Abbiamo tanti tanti difetti ma sappiamo adattarci ai piu rapidi cambviamenti ...
bomber is offline  
Vecchio 31-10-2006, 16.41.39   #17
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Ripeto,secondo me siamo tutti sulla stessa barca...anche gli altri paesi hanno molti problemi...
dany83 is offline  
Vecchio 31-10-2006, 17.22.34   #18
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Ripeto,secondo me siamo tutti sulla stessa barca...anche gli altri paesi hanno molti problemi...

certo in altri paesi stanno anche peggio di noi ... la Francia nel suo insieme ha i problemi che noi avremo fra 20 anni circa per cui in tal senso sarebbe bene o cambiare tendenza nella nostra mentalità o valutare in FRancia come fanno a risolvere i problemi ....
bomber is offline  
Vecchio 31-10-2006, 18.06.17   #19
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da bomber
Si sarebbe una cosa netta ma non so se sarebbe utile all'italiano medio ...
Abbiamo tanti tanti difetti ma sappiamo adattarci ai piu rapidi cambviamenti ...


No, io non credo che sarebbe utile all'italiano medio, perché l'italiano medio è una persona altamente civile e matura anche per la democrazia.

Purtroppo ahimé ci sono anche quelli... diciamo così... scostumatelli, che occorrerebbe necessariamente addirizzare, e pur essendo assolutamente minoranza, ne sono troppi per essere isolati.
Come dire, le poche mele marce che guastano tutto il cesto di mele sane!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 31-10-2006, 18.11.11   #20
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da S.B.
Parlando per esperienza personale, mio padre ha cercato più volte del personale per lavori in campagna, in regola, ben pagati, ma ha trovato solo extracomunitari disposti ad accettare, poi magari sarà un caso.

...

Ed è stato fortunato! io, per farmi custodire mezzo ettaro di vigneto, non sono riuscito a trovare nessuno, a nessun prezzo, ed ho dovuto mandare in guastuglie la terra ed abbandonare l'hobby di farmi il vino personale, da quando il signore che mi aiutava (un vecchio contadino) si è ritirato!
Lucio Musto is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it