Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 24-10-2006, 13.42.13   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Basta a certe frasi comuni che si dicono

Sarebbe ora di dire basta a certe frasi comuni che si dicono.
Sopratutto quella che dice : Gli immigrati fanno i lavori che noi italiani non vogliamo fare .
La frase in un certo senso può essere vera ma fino a mezzo giorno, ovvero la frase sarebbe meglio detta
Gli immigrati fanno i lavori che per sicurezza, stipendio, e sfruttamento gli italiani si possono permettere di non fare.
Da domandarsi il lavoro che gli immigrati sono fanno magiormente???
bene vediamo così a memoria qui dalle mie parti.
Muratori. spesso pagati in nero e fatti lavorare senza adeguate sicurezze sul lavoro. i titolari risparmaino molti soldi anche se lo stipendio che prendo a lavoro fatto è uguale a chi viene fatto il lavoro.
Bar molte ragazze dell'est lo fanno pagate anche qui in nero,, pagandole sempre poco, spesso anche le italiane sono disposte a fare questo tipo di lavoro ma le donne dell'est spesso sono assunte perchè prendono meno o perchè più belle dell'eventuale italiana.
Pulizie, spesso gli orari massacranti e lo stipendio da fame permette l'assunzione di personale solo straniero altrimenti dovrebbero alzare le tariffe per assumere personale italiano e questo non ndrebbe a favore delle agenzie di pulizia.
Notate bene tutti questi lavori non hanno il periocolo di avere concorrenza dalla cina o da altri paesi stranieri ma è una concorenza solamente interna, ma nonostante questo le agenzie o ditte sfruttano lo stesso gli stranieri per tenere gli stipendi bassi e avere un maggiore guadagno....
Voi che ne pensate???
bomber is offline  
Vecchio 24-10-2006, 15.23.23   #2
flyfree
Ospite
 
L'avatar di flyfree
 
Data registrazione: 20-09-2006
Messaggi: 29
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

figurati un po cosa ne posso pensare considerando la situazione che sto vivendo. Anche il lavoro di professionisti si sta inflazionando, perchè pur di lavorare molti sono disposti a scendere a compromessi. ne risente la qualità come al solito
ciao
flyfree is offline  
Vecchio 25-10-2006, 00.57.09   #3
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Mi sa che la "frase comune" sia proprio esatta.

Gli italiani "non vogliono fare" quei lavori se pagati in nero, senza straordinari, con orari impossibili, senza tutele di previdenza ed assistenza e sopratutto con la prospettiva di abitare in condizioni per loro ormai disumane.

E' quindi un "fatto", poiché saputo da tutti, che questi lavori esistono e si fanno. Per cui esistono "due" mestieri di muratore (per esempio): uno fatto secondo legge, l'altro fatto con le caratteristiche suddette.
Gli Italiani "Non vorrebbero fare", quello del secondo tipo.

Ed il condizionale è d'obbligo!... perché profittando che il lavoro genericamente detto "nero" è un "fatto" noto ed in pratica poco o nulla perseguito, molti, troppi altri "lavori", che gli italiani ancora vogliono fare stanno assumendo "quelle" caratteristiche, e sempre più spesso il giovane ragioniere, o l'assistente medico o il perito si sente fare offerte di lavoro con dei codicilli che un tempo sarebbero sembrati osceni!

A me sembra che la situazione stia degradandosi assai rapidamente.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 25-10-2006, 01.27.52   #4
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da flyfree
figurati un po cosa ne posso pensare considerando la situazione che sto vivendo. Anche il lavoro di professionisti si sta inflazionando, perchè pur di lavorare molti sono disposti a scendere a compromessi. ne risente la qualità come al solito
ciao



Si in effetti poi ovviamente certi settori si vanno ad intasare ... abbiamo attualmente la percentuale piu alta di medici al mondo ...
in italia è piu facile trovare un medico che un muratore per diverse situazioni che poi come detto ho ricordato che non sono tanto com si crederebbe per il prestigio e la bellezza del lavoro (certo quello conta eccome) ma anche perchè adesso costa sicuramente meno un extracomunitario ce un italiano per poi direi che spesso gli straordinari non pagano ...
bomber is offline  
Vecchio 25-10-2006, 07.13.50   #5
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Un pò di verità c'è in questa frase oggi un ragazzo che esce dalla scuola superiore vorrebbe subito guadagnare più di € 1000 senza saper far nulla. Se gli si propone "Vuoi fare l'elettricista presso una società?" Ti risponde "E che me devo mette in ginocchio a collegare i cavi pe du sordi non me conviene?" Ecco che il ragazzo italiano non che non s'impara un mestiere. Voi paghereste 1000€ per farvi fare es. un impianto elettrico da uno sprovveduto?.........Oggi i ragazzi italiani sono poco umili non gli piace più fare la gavetta infatti quante persone giovani troviamo all'apice di un'azienda che sono ignioranti per hanno trovato lavoro ad alto livello non per bravura,ma per conoscienze. Putroppo è questa la realtà
uranio is offline  
Vecchio 25-10-2006, 11.00.26   #6
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da uranio
Un pò di verità c'è in questa frase oggi un ragazzo che esce dalla scuola superiore vorrebbe subito guadagnare più di € 1000 senza saper far nulla. Se gli si propone "Vuoi fare l'elettricista presso una società?" Ti risponde "E che me devo mette in ginocchio a collegare i cavi pe du sordi non me conviene?" Ecco che il ragazzo italiano non che non s'impara un mestiere. Voi paghereste 1000€ per farvi fare es. un impianto elettrico da uno sprovveduto?.........Oggi i ragazzi italiani sono poco umili non gli piace più fare la gavetta infatti quante persone giovani troviamo all'apice di un'azienda che sono ignioranti per hanno trovato lavoro ad alto livello non per bravura,ma per conoscienze. Putroppo è questa la realtà


Un po di verità ma sicuramente 1000€ non li prendi neanche se ti metti a piangere appena uscito dalla scuola...
Per eseprienza posso dire che quando esci dalle scuole superiori massimo che puoi trovare oggi sono si e no 500-600€ al mese altro che 1000€.
Penso che se ci fossero delle offerte tali molti giovani andrebbero a lavarorare piuttosto che andare all'università a fare quei corsi da 3 anni che servono solo a togliere persone dalla lista dei disaoccupati.
Si anche perchè l'elettricista se mai è un lavoro che i nostri ragazzi fanno anche volentieri ma lo stipendio è sempre povore e senza tanti affari.
Tanto per dire un mio conocente ha fatto l'elettricista per 4 anni con il contratto da apprendista, nonostante fosse uscito da una scuola tecnica e nonostante sia sempre stato nella stessa azienda, guadagnava al mese quando gli andava bene 550€ per cui se vogliamo parlare quella è una miseria ...
bomber is offline  
Vecchio 29-10-2006, 21.28.28   #7
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Non ho capito, hai detto che quella frase comune era sbagliata, poi di fatto hai dimostrato il contrario.
Gli italiani(molti) non vogliono fare quei lavori "umili", o malpagati, pagati in nero che vengono ormai usualmente affidati a stranieri.
Quanti ragazzi usciti dalle superiori andrebbero in una porcilaia a pulire?o comunque a lavorare in campagna?a fare il muratore in nero?...pochissimi credo.
S.B. is offline  
Vecchio 29-10-2006, 23.35.42   #8
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da S.B.
Non ho capito, hai detto che quella frase comune era sbagliata, poi di fatto hai dimostrato il contrario.
Gli italiani(molti) non vogliono fare quei lavori "umili", o malpagati, pagati in nero che vengono ormai usualmente affidati a stranieri.
Quanti ragazzi usciti dalle superiori andrebbero in una porcilaia a pulire?o comunque a lavorare in campagna?a fare il muratore in nero?...pochissimi credo.


Dico che sarebbo anche fatti dagli italiani ma non vengono fatti perchè ai datori di lavoro conviene molto di più prendere stranieri ...
Lavorare nel bar ci sarebbero anche ragazze italiane ma giustamente loro vorebbero essere messe in regola e questo costa .
i ragazzi italiani farebbero anche i muratori ma se in condizioni di sicurezza ma anche questo costa ...
insomma la frase giusta sarebbe gli immigrati servono ai datori di lavoro per sfruttare al meglio i poveri lavoratori e tenere al minimo il costo del lavoro ..
Chiaro ???
bomber is offline  
Vecchio 30-10-2006, 10.34.11   #9
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

ma mi sembra una cosa ovvia.gli extracomunitari non hanno nulla da perdere e accettano di lavorare alle condizioni più estreme.noi italiani,specialmente quelli che hanno fatto una scuola superiore,non accettiamo di lavorare a certe condizioni.mi pare una cosa normalissima...io mi sono fatto un mazzo così a scuola,tutti i giorni dovevo fare 40minuti di pulman x andarci ed è chiaro che adesso cerco un lavoro sicuro e non molto faticoso.
dany83 is offline  
Vecchio 30-10-2006, 11.34.07   #10
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Basta a certe frasi comuni che si dicono

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
ma mi sembra una cosa ovvia.gli extracomunitari non hanno nulla da perdere e accettano di lavorare alle condizioni più estreme.noi italiani,specialmente quelli che hanno fatto una scuola superiore,non accettiamo di lavorare a certe condizioni.mi pare una cosa normalissima...io mi sono fatto un mazzo così a scuola,tutti i giorni dovevo fare 40minuti di pulman x andarci ed è chiaro che adesso cerco un lavoro sicuro e non molto faticoso.



Certo ed è normale così per carità ...
io non ce l'ho con gli extra non mi interessa, mi lascia perplesso chi facendosi portaore di integrazione dice che vegono qui a lavorare in posti che noi non faremmo mai ... l'integrzione in tal senso non è ma è sfruttamento di persone umane per cui sono convinto che siano molto piu razzisti quelli che prendono gli immigrati per sfruttarli piuttosto che quelli che ritengono che siano da limitare ...
si perchè il discorso più grande è che molte persone non dicono come stanno le cose o perche gli convinene ..Vedi i datori di lavoro che sfruttano certi lavoratori o signori per bene che dicendo così si lavano la coscienza ma quando si tratta di fattti fanno tutto l'opposto che integrare queste persone che di integrarsi hanno tanto bisogno ...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it