Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 22-11-2006, 20.28.08   #1
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Bulli o Robot?

Gentili amici,
poiché una legge della fisica recita che ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria, di fronte agli atti di bullismo” ci si chiede quale sono le motivazioni che generano alcune reazioni che definirei: “Robotizzate, generate da esseri che sembrano senza pensiero riflettenti solo cose trasmesse da TV, film e internet o influenzate da videogiochi”. E’ giusto caratterizzare i giovani bulli come esseri Robottizati? Quando nella società non c’erano i film, la tv o internet, i giovani erano tutti santi? Solo oggi hanno perso l’”Amorevolezza del cuore”?

E’ utile organizzare convegni politici per “Comprendere la "GENESI PRIMARIA” degli atti deliquenziali di bullismo”? Il "Politichese" attuale ha creato nel sociale un “Deleterio Buonismo Accondiscendente”, inoltrando un permessivismo che ha proliferato varie forme di degrado sociale, fra cui emerge, fra l'altro, il volere o l' essere costretti a vivere da bulli o robot.

E’ colpa dei genitori, della TV d'internet o dei videogiochi? La colpa è da ricercare in una mancanza di oculatezza ed attenzione genitoriale, assenza di disciplina, d' educazione civica e spirituale già visibile fra i banchi del parlamento.

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 25-11-2006, 20.12.38   #2
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Bulli o Robot?

i bulli ci sono sempre stati...l'uomo da quando è nato ha una cattiveria di fondo che in qualcuno si manifesta di più e in altri meno, ma siamo tutti simili...
dany83 is offline  
Vecchio 25-11-2006, 22.27.22   #3
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Riferimento: Bulli o Robot?

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
i bulli ci sono sempre stati...l'uomo da quando è nato ha una cattiveria di fondo che in qualcuno si manifesta di più e in altri meno, ma siamo tutti simili...
##################à
Sono d'accordisimo con te.
Dovrebbero rispondere a tante domande solo le persone molto anziane che hanno visto tante cose nella vita.
La delinquenza umana è sempre stata e sarà, ma oggi questa si manifesta in modo plateale.
Ognuno vuol far emergere il proprio io come se si volesse imporre al mondo dicendo: "ECCO COSA SO FARE" (di buono o cattivo poco importa).
Sapevo che una volta presso qualche scuola c'erano dei ragazzi che facevano sevizie sessuali ai più deboli. Quelli del V a quelli del I (più piccoli).
Ma tutto taceva. I genitori non effettuavano denuncie poichè la/le cose erano rormali, la TV o non c'era o non raccontava di queste cose. Internet non c'era. I giochi "Famosi" per essere accusati non c'erano.....
Eppure si "giocava" forte lo stesso.

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 25-11-2006, 23.57.57   #4
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Riferimento: Bulli o Robot?

Citazione:
Originalmente inviato da Alessandro D'Angelo
##################à
Sono d'accordisimo con te.
Dovrebbero rispondere a tante domande solo le persone molto anziane che hanno visto tante cose nella vita.
La delinquenza umana è sempre stata e sarà, ma oggi questa si manifesta in modo plateale.
Ognuno vuol far emergere il proprio io come se si volesse imporre al mondo dicendo: "ECCO COSA SO FARE" (di buono o cattivo poco importa).
Sapevo che una volta presso qualche scuola c'erano dei ragazzi che facevano sevizie sessuali ai più deboli. Quelli del V a quelli del I (più piccoli).
Ma tutto taceva. I genitori non effettuavano denuncie poichè la/le cose erano rormali, la TV o non c'era o non raccontava di queste cose. Internet non c'era. I giochi "Famosi" per essere accusati non c'erano.....
Eppure si "giocava" forte lo stesso.

Saluti a Tutti

La reazione comune alle notizie che riportano episodi di bullismo e prevaricazione è di disgusto.
Eppure capita che un genitore con un figlio arrogante e manesco si senta in qualche modo orgoglioso del suo atteggiamento.

Può essere considerato vincente l'atteggiamento spregiudicato, specialmente nei ragazzi.

La novità rispetto al passato credo sia questa discrepanza fra ciò che si considera il giusto comportamento civile e la convinzione che il modo maschile di comportarsi sia quello dell'arroganza nei confronti di altri.

Ai tempi di mio padre se un ragazzo tornava a casa con un occhio pesto le prendeva perchè non era stato in grado di difendersi.
Ora non più, e le azzuffate spesso non finiscono con un "siamo amici ora".

Quando ascoltavo questi racconti non potevo fare a meno di pensare a quanto potesse sentirsi solo un ragazzo che le prendeva dagli amici e poi anche a casa, e mi sembrava crudele.

Eppure in quell'ingiustizia s'imparava una lezione dura, come la vita, forse una specie di iniziazione; sbagliata nei principi, ma in qualche modo formativa.

Ora credo sia peggio, perchè nessuno tramanda gli strumenti, in un vuoto che è riempito da modelli fasulli.

Siamo passati da "esisto perchè possiedo" a "sono perchè appaio", e più numerosi sono gli spettatori meglio è: la biondina della terza B è nulla al confronto della potenzialità numerica dei media.

Non so quali possano essere le soluzioni. Credo però che un tentativo sia riempire quel vuoto con alternative migliori, a cominciare da noi stessi.
cannella is offline  
Vecchio 27-11-2006, 06.33.32   #5
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Bulli o Robot?

Citazione:
Originalmente inviato da Alessandro D'Angelo
##################à
Sono d'accordisimo con te.
Dovrebbero rispondere a tante domande solo le persone molto anziane che hanno visto tante cose nella vita.
La delinquenza umana è sempre stata e sarà, ma oggi questa si manifesta in modo plateale.
Ognuno vuol far emergere il proprio io come se si volesse imporre al mondo dicendo: "ECCO COSA SO FARE" (di buono o cattivo poco importa).
Sapevo che una volta presso qualche scuola c'erano dei ragazzi che facevano sevizie sessuali ai più deboli. Quelli del V a quelli del I (più piccoli).
Ma tutto taceva. I genitori non effettuavano denuncie poichè la/le cose erano rormali, la TV o non c'era o non raccontava di queste cose. Internet non c'era. I giochi "Famosi" per essere accusati non c'erano.....
Eppure si "giocava" forte lo stesso.

Saluti a Tutti

Meno male che adesso tutto è "trasparente" e viene a galla.
Il fatto che il male fosse prima racchiuso entro le mura domestiche
(violenze o abusi su donne e minori) non vuol dire che fosse giusto tacere
su ciò...o che fosse normale.
Non si trattava di un gioco, e i danni subiti da queste persone
si ripercuotevano nelle loro vite e nelle loro anime.
Questi sono tempi da ringraziare perchè se da un lato i mezzi tecnologici
e di comunicazione ci mostrano il marcio e la violenza e possono spingere
ad emulazione, ci aiutano anche a vederlo dentro e fuori di noi
e a trasformarlo. Il non riconoscere invece che anche noi siamo potenzialmente degli aggressivi, dei violenti, dei prevaricatori dei più deboli
(anche in altre occasioni) non elimina il male ma lo fa esplodere
nei momenti in cui meno siamo presenti a noi stessi.
paperapersa is offline  
Vecchio 27-11-2006, 22.33.12   #6
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Bulli o Robot?

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Meno male che adesso tutto è "trasparente" e viene a galla.
Il fatto che il male fosse prima racchiuso entro le mura domestiche
(violenze o abusi su donne e minori) non vuol dire che fosse giusto tacere
su ciò...o che fosse normale.
Non si trattava di un gioco, e i danni subiti da queste persone
si ripercuotevano nelle loro vite e nelle loro anime.
Questi sono tempi da ringraziare perchè se da un lato i mezzi tecnologici
e di comunicazione ci mostrano il marcio e la violenza e possono spingere
ad emulazione, ci aiutano anche a vederlo dentro e fuori di noi
e a trasformarlo. Il non riconoscere invece che anche noi siamo potenzialmente degli aggressivi, dei violenti, dei prevaricatori dei più deboli
(anche in altre occasioni) non elimina il male ma lo fa esplodere
nei momenti in cui meno siamo presenti a noi stessi.

Sono d'accordissimo con te
Patri15 is offline  
Vecchio 28-11-2006, 11.16.39   #7
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Bulli o Robot?

la cosa che mi disgusta di più è che quando questi "bulli" fanno queste bravate,i professori sono i primi a far finta di niente!!che vergogna...
dany83 is offline  
Vecchio 28-11-2006, 12.22.54   #8
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Bulli o Robot?

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
la cosa che mi disgusta di più è che quando questi "bulli" fanno queste bravate,i professori sono i primi a far finta di niente!!che vergogna...
non so di quali professori parli.....
tutti gli educatori prendono provvedimenti ma cosa dovrebbero fare secondo te? Noi abbiamo costretto alcuni a lavorare per la scuola e per i compagni affiancando bibbliotecaria e segretari, ovviamente dopo averli sospesi con il
beneplacito dei genitori e con il loro accordo sui provvedimenti da prendere...
Li abbiamo condotti a seguire corsi sulla legalità, incontri con rappresentanti
delle autorità, assistenti sociali ma che altro proponi tu?
paperapersa is offline  
Vecchio 28-11-2006, 21.00.22   #9
padulo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-10-2006
Messaggi: 64
Riferimento: Bulli o Robot?

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
non so di quali professori parli.....
tutti gli educatori prendono provvedimenti ma cosa dovrebbero fare secondo te? Noi abbiamo costretto alcuni a lavorare per la scuola e per i compagni affiancando bibbliotecaria e segretari, ovviamente dopo averli sospesi con il
beneplacito dei genitori e con il loro accordo sui provvedimenti da prendere...
Li abbiamo condotti a seguire corsi sulla legalità, incontri con rappresentanti
delle autorità, assistenti sociali ma che altro proponi tu?

Condivido pienamente. Bisognerebbe parlare sempre con cognizione di causa e non solo per sentito dire o per slogan, sport che oggi va molto di moda.
Piuttosto volevo sapere, a proposito di ".......ovviamente dopo averli sospesi con il beneplacito dei genitori e con il loro accordo sui provvedimenti da prendere..."[/quote] ti prego di levarmi solo una curiosità: e se i genitori e/o loro stessi non fossero stati daccordo, cosa si sarebbe fatto???
Gli avremmo chiesto per cortesia o li avremmo pregati di fare i bravi???
padulo is offline  
Vecchio 28-11-2006, 23.33.57   #10
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Bulli o Robot?

Citazione:
Originalmente inviato da padulo
Condivido pienamente. Bisognerebbe parlare sempre con cognizione di causa e non solo per sentito dire o per slogan, sport che oggi va molto di moda.
Piuttosto volevo sapere, a proposito di ".......ovviamente dopo averli sospesi con il beneplacito dei genitori e con il loro accordo sui provvedimenti da prendere..."
ti prego di levarmi solo una curiosità: e se i genitori e/o loro stessi non fossero stati daccordo, cosa si sarebbe fatto???
Gli avremmo chiesto per cortesia o li avremmo pregati di fare i bravi???[/quote]


questa è proprio bella!io sono stato testimone di fatti vergognosi!Ho assistito per un anno a un pestaggio di un ragazzo con dei problemi da parte di un gruppo di ragazzi della mia scuola e i professori facevano finta di non vedere!!e pure i bidelli e i ragazzi ovviamente...io ovviamente facendo la prima non potevo intervenire perchè sarei stato pestato anch'io e a 14 anni ero il più basso e magro della classe,avrei potuto fare ben poco...
dany83 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it