Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 05-05-2008, 16.20.26   #21
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da ornella
Partendo dal presupposto che Dio esiste, perchè ci ha lasciato Liberi?
Sei proprio sicura di essere così libera?
Noor is offline  
Vecchio 05-05-2008, 16.47.51   #22
Emanuelevero
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-04-2008
Messaggi: 169
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Faccio una domanda molto terra, terra a cui anche filosofi dotati
hanno scentemente evitato di rispondere.

La società anarchica perfetta è quella dominata dal principio, molto noto,
di "Da ciascuno secondo le sue capacità a ciascuno secondo le sue necessità".

Nessuno però è in grado di spiegare chi "secondo le sue capacità"
dovrebbe andare a:

pulire i cessi alle stazioni,

estrarre minerali sotto terra,

accudire gli ammalati gravi,

ecc... ecc... tutte operazioni necessarie.

Chi ci mandiamo "secondo le sue capacità"?

Facciamo tutti a turno che una volta alla settimana?
Emanuelevero is offline  
Vecchio 05-05-2008, 17.53.34   #23
ornella
farabutta
 
L'avatar di ornella
 
Data registrazione: 05-02-2008
Messaggi: 327
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da Emanuelevero
Faccio una domanda molto terra, terra a cui anche filosofi dotati
hanno scentemente evitato di rispondere.

La società anarchica perfetta è quella dominata dal principio, molto noto,
di "Da ciascuno secondo le sue capacità a ciascuno secondo le sue necessità".

Nessuno però è in grado di spiegare chi "secondo le sue capacità"
dovrebbe andare a:

pulire i cessi alle stazioni,

estrarre minerali sotto terra,

accudire gli ammalati gravi,

ecc... ecc... tutte operazioni necessarie.

Chi ci mandiamo "secondo le sue capacità"?

Facciamo tutti a turno che una volta alla settimana?
Russell ha risposto a questa domanda, in "Il mondo come lo si potrebbe far diventare" nel testo "Anarchia, Sindacalismo, e Socialismo ".
E' pieno di volontari che svolgono queste mansioni negli ospedali, nelle zone di guerra etc.
Mia madre amava la terra, l'orto, la vigna. Amava levare l'erbaccia una ad una e non sentiva fatica, nonostante rimanesse piegata anche per ore.
In molti laureati che occupano posti di responsabilità, e che stanno rovinando questo Paese, avrebbero fatto certo meno danni in miniera.
Ti faccio notare che se il minatore guadagnasse quanto un dentista, e viceversa, avremmo certamente più minatori che dentisti.
Noortu sei libero?
ornella is offline  
Vecchio 05-05-2008, 21.20.00   #24
ornella
farabutta
 
L'avatar di ornella
 
Data registrazione: 05-02-2008
Messaggi: 327
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Chiedo a chi crede al Libero Arbitrio:
Perchè non avete la fiducia negli uomini, che Dio sembra dimostrarci?
Siamo fatti a sua immagine e somiglianza? Perchè aspetta che andiamo nell'aldilà, o aldiquà risorti per dominarci? Perchè lasciamo limitare la nostra Libertà ad altri uomini?A ho già avuto la risposta a questo quesito, per non lavare i wc alla stazione per la libertà sono disposta a lavarli ioEmanuele perchè non dimostri fiducia nei tuo fratelli che Dio ti dimostra hai paura della miniera?
ornella is offline  
Vecchio 05-05-2008, 23.46.44   #25
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da ornella
Noor tu sei libero?
Riconoscere le illusioni,anche quella della libertà...è libertà.
Tutto è Gioco:il velarSi come il riconoscerSi.
Noor is offline  
Vecchio 06-05-2008, 12.15.32   #26
ornella
farabutta
 
L'avatar di ornella
 
Data registrazione: 05-02-2008
Messaggi: 327
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Riconoscere le illusioni,anche quella della libertà...è libertà.
Tutto è Gioco:il velarSi come il riconoscerSi.
Mi hai giudicato e di per se non è mai un buon punto di partenza per un dialogo, questo di cui tu parli è a mio avviso un sofisma, spero non giudicandoti un sofista, che mi dimostrerai il contrario.
Considera che la consapevolezza per quanto apra le porte alla Libertà, non è Libertà.
ornella is offline  
Vecchio 06-05-2008, 14.25.07   #27
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da ornella
Mi hai giudicato e di per se non è mai un buon punto di partenza per un dialogo, questo di cui tu parli è a mio avviso un sofisma, spero non giudicandoti un sofista, che mi dimostrerai il contrario.
Considera che la consapevolezza per quanto apra le porte alla Libertà, non è Libertà.
Cosa c'entri tu con la mia risposta?Dove ti ho messo in mezzo,giudicandoti?
Riconoscere un illusione non è forse uscire da quell'illusione?
Vedere (nel senso di comprendere, chiaramente) è "Fare",senza intellettualizzare chiaramente..
Sempre.
Dov'è il sofisma,spiegamelo..
Noor is offline  
Vecchio 06-05-2008, 18.41.26   #28
Emanuelevero
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-04-2008
Messaggi: 169
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da ornella
Russell ha risposto a questa domanda, in "Il mondo come lo si potrebbe far diventare" nel testo "Anarchia, Sindacalismo, e Socialismo ".
E' pieno di volontari che svolgono queste mansioni negli ospedali, nelle zone di guerra etc.
Mia madre amava la terra, l'orto, la vigna. Amava levare l'erbaccia una ad una e non sentiva fatica, nonostante rimanesse piegata anche per ore.
In molti laureati che occupano posti di responsabilità, e che stanno rovinando questo Paese, avrebbero fatto certo meno danni in miniera.
Ti faccio notare che se il minatore guadagnasse quanto un dentista, e viceversa, avremmo certamente più minatori che dentisti.
Noortu sei libero?



Sì, Ornella basta eliminare un concetto chiave:

l'esperienza, la competenza, e la professionalità
perchè per fare ogni cosa occorre esperienza.
Il minatore deve fare sempre quello per diventare
bravo e non finire sotto un crollo o asfissiare per il grisù...

Perchè non puoi scambiare il volontariato con la professione
che richiede efficienza.
Io da un dentista che il giorno prima ha fatto il minatore
non ci vado!!!
Emanuelevero is offline  
Vecchio 07-05-2008, 14.41.41   #29
ornella
farabutta
 
L'avatar di ornella
 
Data registrazione: 05-02-2008
Messaggi: 327
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Cosa c'entri tu con la mia risposta?Dove ti ho messo in mezzo,giudicandoti?
Riconoscere un illusione non è forse uscire da quell'illusione?
Vedere (nel senso di comprendere, chiaramente) è "Fare",senza intellettualizzare chiaramente..
Sempre.
Dov'è il sofisma,spiegamelo..
Mi scrivi sei proprio sicura di essere libera, io ti ho posto la stessa domanda, e tu mi hai scritto che la consapevolezza dell'illusione di essere non liberi rende liberi.
A parte che ancora non hai spiegato come può esistere il concetto di libertà.
O possiamo esserlo, o possiamo non esserlo. Il mezzo con cui si ottiene la libertà è poi un concetto sul quale possiamo discutere.
Tu ti ritieni libero, perchè ne conosci l'illusione, io nomino la libertà, e invece di chiedermi in che modo ritengo di averla raggiunta, mi chiedi se sono sicura di essere libera, dando per scontato la mia non- conoscenza del giochino illusione non libertà, mi hai quindi giudicato. E oltre ad avermi giudicato ritieni la tua teoria a priori migliore di qualsiasi altra, escludendo un reale dialogo e confronto. Tu ritieni per come ti sei posto, la tua visione di libertà, come unica possibile. E' una scelta anche questa. Io credo al Libero Arbitrio, e ancora non mi hai fornito argomentazioni valide per rendere accettabile la tua idea di libertà. Avresti dovuto chiedermi come sono arrivata alla mia concezione di libertà, ed espormi eventualmente la tua, e se io in qualche modo la conoscessi. Hai saltato tutti i passaggi, perchè hai dato per scontato troppe cose.
Oltretutto se devo tenere conto della tua spiegazione, considere illusione la libertà non rende liberi ma non-illusi.
Con l'aggravante che se la tua concezione è sbagliata vivrai tutta la vita da non libero pur essendolo. posta in questa maniera è meglio considerasi liberi ed eventualmente non esserlo, ma se ho ragione ho vissuto da essere umano libero.
Se non ritieni possibile la Libertà, nemmeno puoi ambire all'Anarchia probabilmente. Immagino tu sia Taoista, o comunque hai una visione meccanicistica del mondo, ma potrei sbagliarmi.
ornella is offline  
Vecchio 07-05-2008, 15.12.24   #30
ornella
farabutta
 
L'avatar di ornella
 
Data registrazione: 05-02-2008
Messaggi: 327
Riferimento: Anarchia e Cristianesimo

Citazione:
Originalmente inviato da Emanuelevero
Sì, Ornella basta eliminare un concetto chiave:

l'esperienza, la competenza, e la professionalità
perchè per fare ogni cosa occorre esperienza.
Il minatore deve fare sempre quello per diventare
bravo e non finire sotto un crollo o asfissiare per il grisù...

Perchè non puoi scambiare il volontariato con la professione
che richiede efficienza.
Io da un dentista che il giorno prima ha fatto il minatore
non ci vado!!!
Emanuele, io ovviamente non intendevo dire ciò che hai scritto.
Io intendo dire che se già ora molte persone svolgono quelle mansioni volontariamente e gratuitamente, perchè non dovrebbero farlo poi?
E ho detto anche che attualmente nessuno vuole fare il minatore perchè e si un lavoro faticoso, ma hanno uno stipendio basso in proporzione allo sforzo e al disagio, e in più non è considerato onorevole da chi ragiona secondo la logica delle classi sociali, e quindi dello stato sociale di appartenenza.
Probabilmente se essere un minatore fosse considerato cool, in e tutte le stupidaggini del caso, e lo stipendio uguale a quello di un dentista attuale, quanti sceglierebbero l'università?
E viceversa, se un dentista guadagnasse quanto attualmente un minatore, quanti sceglierebbero l'università?
Ora la preparazione degli stessi non centra nulla con il mio ragionamento.Ma ne parlerò nella discussione di Pipoca.
Ti faccio notare che Gesù ci spronava a dare da bere agli assetati, e curò egli stesso gli ammalati, Gesù per molti è Eterno, passato e futuro, molto molto cool
Il problema è il denaro e la necessità.
Molti durante il volontariato svolgono mansioni umili in cambio di gratitudine, o solo gioia del dare,svolgere queste mansioni così umili suscita molta ammirazione, ma le stesse vengono considerate non desiderabili in cambio di soldi, e quindi poco dignitose, perchè rappresentano uno stato di bisogno. Poi già succede che ci facciamo curare i denti da non dentisti che hanno comprato la Laurea.
Non hai risposto alla mia domanda:
Perchè non hai la stessa fiducia nell'uomo che Dio ha in Noi?Nemmeno tu credi nel Libero Arbitrio?
ornella is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it