Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 20-10-2003, 23.33.30   #1
maurizio pierpaolo
ppm
 
Data registrazione: 13-09-2003
Messaggi: 66
il filosofo ha perso il treno?

Il senso è: il filosofo è importante? Ha una sua influenza nel mondo d'oggi? E' in grado di gestire la complessità? Ha una visione olistica del mondo?
Oppure fate voi. date un senso a questa domanda.......... grazie


cari amici quale sarebbe la vostra risposta a questa domanda?
maurizio pierpaolo is offline  
Vecchio 21-10-2003, 12.46.08   #2
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Diciamo che la parola filosofo non ha più senso...prima studiavano la natura...ma poi sono arrivate le scienze..poi studiavano l'essere umano..ma è arrivata la psicologia...diciamo che ormai abbiamo uno schema del sapere umano così settoriale che una figura così vaga come il filosofo non ha più senso...anzi,forse il senso del filosofo oggi dev'essere proprio quello di correlare fra di loro i vari campi,da quelli umanisti a quelli scientifici...
sisrahtac is offline  
Vecchio 21-10-2003, 13.00.56   #3
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
L’umanità è paragonabile ad un campo di grano che ondeggia sospinta da “correnti di pensiero” e quel pensiero altro non è che l’alito del filosofo.

Guai ad un mondo senza pensatori.......
VanLag is offline  
Vecchio 22-10-2003, 12.17.19   #4
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile . . . > . . . > . . . >

non ci sono più binari
per il treno del filosofo
che fermo in mezzo al mondo
concede alla ruggine della scienza
le sue antiche carni
. . .
e comunque
fin dall'inizio del viaggio
quel treno non aveva orari
né destinazione

wahankh .
dawoR(k) is offline  
Vecchio 22-10-2003, 16.21.57   #5
simo
Ospite
 
L'avatar di simo
 
Data registrazione: 19-10-2003
Messaggi: 15
Noi piccoli esseri viventi di questa biglia persa da quella gigante nube di stelle causata dall' immensa forza creatrice, incantata.. rotante attorno quel gigante pianeta bruciante di fuoco.. abbiamo bisogno di consolazione..Amore.. bene..Amicizia, puri e sinceri come luce nel buio del nostro quotidiano..anzichè del buio della falsità, l'egoismo e la diffidenza..
simo is offline  
Vecchio 30-12-2003, 19.04.45   #6
Knacker
Epicurus' very son
 
L'avatar di Knacker
 
Data registrazione: 26-12-2003
Messaggi: 375
Smile Il Filosofo, la Filosofia sono importanti eccome!

Il filosofo, o meglio, la filosofia è importante oggi come un tempo!
Ognuno di noi farebbe bene ad essere un po filosofo.

Filosofo non è colui che studia la natura o l'uomo, filosofo è colui che ama il sapere. Ognuno di noi dovrebbe indagare il mondo, per capire come è fatto e come funziona ciò che ci circonda e noi stessi (e per capirlo veramente dovrebbe farlo da solo, con le proprie capacità (i libri e i filosofi possono solo indicargli la via)).
Knacker is offline  
Vecchio 31-12-2003, 11.25.58   #7
maurizio pierpaolo
ppm
 
Data registrazione: 13-09-2003
Messaggi: 66
filosofi.....

caro amico,ci sono cose che nei libri dei filosofi non sono state scritte?Non mi riferisco a dettagli,ovviamente, ma a "famiglie" di pensiero(olismo,revisione della forma mentis attuale ecc..),ti saluto.
maurizio pierpaolo is offline  
Vecchio 02-01-2004, 23.01.37   #8
Knacker
Epicurus' very son
 
L'avatar di Knacker
 
Data registrazione: 26-12-2003
Messaggi: 375
Hai ragione

Per questo dico che i libri e i filosofi possono solo indicare la via, siamo noi, con la nostra testa, che dobbiamo percorrerla: ragionando.

Grszie.
Ciao!
Knacker is offline  
Vecchio 03-01-2004, 00.00.29   #9
wakkokid
Wakko Kid
 
L'avatar di wakkokid
 
Data registrazione: 26-12-2003
Messaggi: 7
Question Forse ha perso il treno, forse no.

La filosofia è la disciplina dove si può dimostrare tutto e il contrario di tutto senza contraddizione. In questo ambito, non ha mai avuto la sua importanza, tantomeno ne avrà in futuro dato che la pratica tende sempre più a prevalere sulla teoria.

Ma la filosofia non serve per descrivere la realtà!
Pur cercando di far questo, in realtà la filosofia è una COSTRUZIONE MENTALE che deve essere necessariamente coerente a solo sè stessa.

Quindi la filosofia è inutile?
NO!

La filosofia aiuta, in primo luogo, a imparare la correttezza formale delle proprie idee: aiuta a essere coerenti.

In secondo luogo, qualora noi riuscissimo a provare che le ipotesi dalle qual siamo partiti per sviluppare una nostra filosofia siano corrette, avremmo trovato la perfetta descrizione della realtà. Quindi, è la necessità dell'uomo di sentire tutto sotto il proprio controllo che lo spinge formulare queste teorie, che poi "farcisce" con l'etica, che è un'altro bisogno dell'uomo: il bisogno di sentire che anche gli altri sono d'accordo nel ritenere corretto un certo ideale.

Insomma la filosofia non sarà mai condannata a morire in quanto è un bisogno dell'uomo stesso.
wakkokid is offline  
Vecchio 03-01-2004, 13.17.42   #10
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Re: Forse ha perso il treno, forse no.

[quote] Messaggio originale inviato da wakkokid

Citazione:
La filosofia è la disciplina dove si può dimostrare tutto e il contrario di tutto senza contraddizione.
Non generalizzare, ci sono parecchi filosofi che ricercano dimostrazioni scientifiche e che sanno che non possono dimostrare nulla senza di esse.
Ogni filosofo ha avuto le sue contraddizioni irrisolte.
Il vero filosofo sa di non poter dimostrare tutto senza incappare in contraddizioni.

Citazione:
In questo ambito, non ha mai avuto la sua importanza, tantomeno ne avrà in futuro dato che la pratica tende sempre più a prevalere sulla teoria.
Però senza teoria, la pratica non ha ordine.
Il più delle volte si dice che la Teoria ha fallito (ad esempio il comunismo), mentre invece è stata la pratica a non seguire alla lettera la teoria.
Insomma, non hai tutti i torti, la pratica è quella che poi conta sul serio, il problema è che perde l'ordine che aveva la teoria.


Citazione:
Ma la filosofia non serve per descrivere la realtà!
Pur cercando di far questo, in realtà la filosofia è una COSTRUZIONE MENTALE che deve essere necessariamente coerente a solo sè stessa.
La filosofia coerente a solo se stessa non può sopravvivere, è per questo che, specialmente da Galilei, Bacone, Cartesio in avanti, la filosofia non è potuta essere una disciplina a se, ma ha dovuto trovare conferme nella scienza.

Però non mi piace questa divisione netta filosofia-altre scienze.
Voglio dire che, io vedo la filosofia non come una disciplina che da sola non serve a nulla mentre affiancata alle scienze serve a molto. Io vedo la filosofia con al suo interno le altre discipline, con al suo interno la scienza. E questo è stato già dai filosofi dell'antichità.


ciao
lorenzo

Ultima modifica di Dunadan : 03-01-2004 alle ore 13.20.11.
Dunadan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it