Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 25-01-2004, 20.35.08   #1
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Veritá Assoluta

Citazione:
...ennesima prova che quanto proposto da Rolando non è una verità assoluta relativa alla condizione umana, ossia una verità indiscutibile valida per tutti gli esseri umani, su tutto ciò che lo circonda...

...questa verità assoluta relativa, deve per definizione essere accettata da tutti gli esseri umani, al di là che possa essere o meno vera anche in altre relatività, come quella di un gatto o di un virus...

Comicio questo discussione con la citazione dal post di Marco_532 da un´altro discussione, siccome trovo un po' strano che lui, come tanti altri, è convintissimo, o prende per verità assoluta la fede, che una verità assoluta non esiste!!

Perciò presento qui un fatto reale che è vero per ogni essere vivente, tanto per il gatto quanto per il virus:

È verità assoluta, che ogni essere vivente sperimenta o percepisce la vita!

Gli oggetti dell´esperienza della vita dell´essere vivente sono diversi, variano, ed il tipo d´esperienza varia, le emozioni, i pensieri, le idee, ecc. ecc variano. Ma il fatto che l´essere vivente sperimenta la vita è verità assoluta.
ciao
Rolando is offline  
Vecchio 26-01-2004, 12.39.49   #2
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
...e se fosse solo questa?...Tempo fa si è parlato della verità assoluta in una discussione "Il problema della verità"...anche se in quel caso si riferivà più ai "valori", alle verità comportamentali", ecc...

...ho fatto questa distinzione perchè la parola verità assoluta, in parecchie situazioni, allontana a priori la possibilità di dialogo...

...comunque la distinzione fatta tra le due verità nella discussione da te citata, non compromette il fine della discussione stessa...

Ciao, Marco.
Marco_532 is offline  
Vecchio 29-01-2004, 12.58.21   #3
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Citazione:
...ho fatto questa distinzione perchè la parola verità assoluta, in parecchie situazioni, allontana a priori la possibilità di dialogo...

Allora, secondo te, si può dialogare soltanto su quello non verò?
Rolando is offline  
Vecchio 29-01-2004, 13.46.50   #4
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
....no!... si può dialogare sempre e comunque, ma capirai che la semplice polemica non favorisce lo scopo....il dialogo può basarsi solo ed esclusivamente sulla ragione e sulla logica, al di là delle quali tutto diventa inutile....discussioni su argomenti "grandi" tipo quello delle "verità", necessitano di patrecipazione razionale e predisposizione alla logica....se si limita il tutto alla relatività dei concetti espressi dalle parole utilizzate, ci si ritrova al ponto di partenza...ma credo che questo lo puoi continuamente constatare in qualsiasi discussione che tratta argomenti "di spessore"...

Ciao, Marco .
Marco_532 is offline  
Vecchio 15-06-2004, 18.09.56   #5
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Re: Veritá Assoluta

Citazione:
Messaggio originale inviato da Rolando
È verità assoluta, che ogni essere vivente sperimenta o percepisce la vita!

Gli oggetti dell´esperienza della vita dell´essere vivente sono diversi, variano, ed il tipo d´esperienza varia, le emozioni, i pensieri, le idee, ecc. ecc variano. Ma il fatto che l´essere vivente sperimenta la vita è verità assoluta.
ciao

certo che e` una verita` assoluta, quello che dici e` una tautologia.

'vivere' significa 'sperimentare e percepire la vita', quindi stai dicendo 'a=a' e cio` e` sempre vero.

le uniche "verita` assolute" possono essere le tautologie, perche` non si riferiscono al mondo, ma solamente al linguaggio.

ciao
epicurus is offline  
Vecchio 15-06-2004, 22.03.52   #6
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Citazione:
le uniche "verita` assolute" possono essere le tautologie, perche` non si riferiscono al mondo, ma solamente al linguaggio.
Allora questa tua opinione sia o una tautologia, o è falsa?
Rolando is offline  
Vecchio 15-06-2004, 22.14.23   #7
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Secondo me, eh! Finche continuiamo ad aggiungere aggettivi alla parola Verita' non potra mai essere assoluta. Verita'...e punto. Ciao
neman1 is offline  
Vecchio 16-06-2004, 15.09.25   #8
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
ciao, rolando, questa tua affermazione può essere elusa facendo un elenco delle tautologie (o di regole di formazione) e affermare che queste sono vere in ogni mondo possibile.

comunque quando si parla solo del linguaggio si trovano proposizioni sempre vere e la proposizione "le uniche verita` assolute possono essere le tautologie" parla solo del linguaggio.

in più tale frase e' metalinguistica.

ciao
epicurus is offline  
Vecchio 17-06-2004, 09.35.28   #9
Rocco
Ospite abituale
 
L'avatar di Rocco
 
Data registrazione: 14-05-2004
Messaggi: 301
Talking Scusate.....

Ragazzi........!

Leggendo altri post ove pure ci si affanna a ricercare questa benedetta verità......

Mi è venuta un intuizione , la butto così e mi espongo :

Credo che sin quando Marco , Visir , Freedom , tizio o caio raccontino delle esperienze loro reali , si possa parlare di realtà.

Ora perdersi nelle parole quali " assoluta" e "relativa " mi sembra riduttivo.

Che ne dite di accettare la realtà degli altri per quella che è ....

Ma pur sempre come realtà...


Io credo che in ciò non vi sia alcuna imposizione , ma semplice condivisione , che è essenziale.

Ho letto da qualche parte " opinioni pls.......non sentenze "

Ma scusate perchè un opinione ......in effetti ..non ci conduce poi alla sentenza........?

Esploriamo insieme , pls.......indaghiamo.

E' chiaro che iniziare a parlare poi di verità ..citando ciò che altri hanno scritto ( autori vari o terzi qualsiasi ) già mi sembra fuorviante , perchè si tratta dell'esperienza altrui......e non la nostra che stiamo citando.....

Perchè non provare ad osservare così il tutto ?

Ditemi come la vedete voi questa cosa.........


Un saluto a tutti


Rocco

Rocco is offline  
Vecchio 17-06-2004, 18.38.59   #10
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
ciao, rolando, questa tua affermazione può essere elusa facendo un elenco delle tautologie (o di regole di formazione) e affermare che queste sono vere in ogni mondo possibile.

comunque quando si parla solo del linguaggio si trovano proposizioni sempre vere e la proposizione "le uniche verita` assolute possono essere le tautologie" parla solo del linguaggio.
in più tale frase e' metalinguistica.

ciao
Se vuoi parlare della lingua va be, ma io uso la lingua per descrivere dati reali.
Ti posso fornire un´altra verità assoluta: Viviamo! Puoi negarla?
Ciao
Rolando is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it