Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 05-02-2004, 17.37.10   #21
maxemil
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-01-2004
Messaggi: 96
realtà

Benedetto ragazzo!
Cosa vorresti fare? Riportare alla realtà?
Che ce ne può fregare se gli Indiani d'America avevano una cultura invidiabile e non erano selvaggi?
Che ci può importare se gli Indios vedranno distrutto il loro ambiente?
Quanto poi al fatto che nei Balcani la gente continua a morire per le bombe ad Uranio impoverito, "nun ce ne pò fregà de meno".
Forse ancora non hai capito che è legge naturale se "pesce grande mangia pesce piccolo" e secondo te, la nostra opulenta "civiltà" occidentale come si potrebbe permettere altrimenti tante comodita?
Se siamo così altruisti da essere "così solidali con i poveri da mangiare anche per loro", tu a cosa miri?
Non vorrai mica sputare nel piatto in cui mangi!
Oppure ti vengono gli scrupoli?

Quella realtà a cui tu ti richiami, arriverebbe solo a dimostrare che la nostra cosiddetta "evoluzione" è avvenuta come per i virus, che sono riusciti a soppiantare i precedenti grazie ad una maggiore aggressività.
Perchè dunque dovremmo ammettere di non essere così intelligenti come ci piace credere ma soltanto...più cattivi?
Non fa mica piacere ricevere delle accuse soltanto perchè siamo...uomini! Non ti sei accorto del progresso?
Se siamo immersi in un mare di catene di Sant'Antonio che vedono il tornaconto di pochi (più furbi e quindi a loro modo di vedere più intelligenti) prevalere sugli interessi dei molti è soltanto perchè è sempre stato che: "mors tua vita mea".
Il nostro istinto che perennemente ci guida non è forse il corredo fornitoci da quell'entità superiore che ci ha fatto "a sua immagine e somiglianza"?
Vorresti allora riportarci alla realtà? Ma la realtà fa schifo!
Mette paura! Va a finire che saremo costretti perfino a pensare che dovremo morire!
Segui il mio consiglio: "è meglio trasformare la realtà in sogno piuttosto che ammettere di essere fondamentalmente degli...animali".
Allora che preferisci, che ci facciamo una canna o andiamo a vedere il Grande Fratello?

Saluti, saluti. Maxemil

P.S.
Un giorno una rana, mentre trasportava sulla schiena uno scorpione per aiutarlo ad attraversare il fiume, sentì ad un tratto un dolore lancinante e capì che lo scorpione l'aveva punta.
Sbigottita domando: "Perchè l'hai fatto? Così moriremo tutti e due!" Lo scorpione mortificato rispose: "Che posso farci? E' stata la mia natura!"
maxemil is offline  
Vecchio 05-02-2004, 21.03.07   #22
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: realtà

Citazione:
Messaggio originale inviato da maxemil
Che ce ne può fregare se gli Indiani d'America avevano una cultura invidiabile e non erano selvaggi?
Che ci può importare se gli Indios vedranno distrutto il loro ambiente?

Se non sei ironico......

A te probabilmente nulla visto che sei prigioniero della tua visione nella quale io sarei un “benedetto” (sono un po’ malmostoso) “ragazzo, (ho 52 anni) che sputa nel piatto dove mangia….. (sono ossessionato dai piatti puliti al punto di non andare nei ristoranti perché non so chi li pulisce).
A te probabilmente nulla….. ad altri il genocidio di un popolo per mano della razza opulenta ed occidentale e del confino al quale sono stati costretti i sopravvissuti di quel popolo può importare molto….. La tua visione è personale la realtà è condivisa e condivisibile....

Detto questo se vuoi parlare io sono qui…… a patto che parli con mè e non con l’idea preconcetta che ti sei fatto di mè.


Ultima modifica di VanLag : 05-02-2004 alle ore 21.14.37.
VanLag is offline  
Vecchio 05-02-2004, 21.21.10   #23
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Re: realtà

Citazione:
Messaggio originale inviato da maxemil
Benedetto ragazzo!
Cosa vorresti fare? Riportare alla realtà?
Che ce ne può fregare se gli Indiani d'America avevano una cultura invidiabile e non erano selvaggi?
Che ci può importare se gli Indios vedranno distrutto il loro ambiente?
Quanto poi al fatto che nei Balcani la gente continua a morire per le bombe ad Uranio impoverito, "nun ce ne pò fregà de meno".
Forse ancora non hai capito che è legge naturale se "pesce grande mangia pesce piccolo" e secondo te, la nostra opulenta "civiltà" occidentale come si potrebbe permettere altrimenti tante comodita?
Se siamo così altruisti da essere "così solidali con i poveri da mangiare anche per loro", tu a cosa miri?
Non vorrai mica sputare nel piatto in cui mangi!
Oppure ti vengono gli scrupoli?

Quella realtà a cui tu ti richiami, arriverebbe solo a dimostrare che la nostra cosiddetta "evoluzione" è avvenuta come per i virus, che sono riusciti a soppiantare i precedenti grazie ad una maggiore aggressività.
Perchè dunque dovremmo ammettere di non essere così intelligenti come ci piace credere ma soltanto...più cattivi?
Non fa mica piacere ricevere delle accuse soltanto perchè siamo...uomini! Non ti sei accorto del progresso?
Se siamo immersi in un mare di catene di Sant'Antonio che vedono il tornaconto di pochi (più furbi e quindi a loro modo di vedere più intelligenti) prevalere sugli interessi dei molti è soltanto perchè è sempre stato che: "mors tua vita mea".
Il nostro istinto che perennemente ci guida non è forse il corredo fornitoci da quell'entità superiore che ci ha fatto "a sua immagine e somiglianza"?
Vorresti allora riportarci alla realtà? Ma la realtà fa schifo!
Mette paura! Va a finire che saremo costretti perfino a pensare che dovremo morire!
Segui il mio consiglio: "è meglio trasformare la realtà in sogno piuttosto che ammettere di essere fondamentalmente degli...animali".
Allora che preferisci, che ci facciamo una canna o andiamo a vedere il Grande Fratello?

Saluti, saluti. Maxemil

P.S.
Un giorno una rana, mentre trasportava sulla schiena uno scorpione per aiutarlo ad attraversare il fiume, sentì ad un tratto un dolore lancinante e capì che lo scorpione l'aveva punta.
Sbigottita domando: "Perchè l'hai fatto? Così moriremo tutti e due!" Lo scorpione mortificato rispose: "Che posso farci? E' stata la mia natura!"

Condivido l'amarezza anzi la rabbia che si esprime attraverso le tue parole. Credo anche di comprendere l'urlo di ribellione che sgorga potente e dice:" a queste condizioni è tutto inutile!".

Tuttavia la vita non è solo quello che tu dici: nelle sue pieghe ci sono, anche, rare perle. E cosa ancora più decisiva: siamo "costretti a vivere". Perchè dunque non cercare un seppur parziale, insufficiente, benessere?

E infine come non sentire compassione anche per i vincenti specialmente quelli spietatamente vincenti che, alla fine, ci assomigliano (nelle sfighe ) più di quanto essi stessi non immaginano?

Ciao
freedom is offline  
Vecchio 05-02-2004, 21.37.03   #24
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Citazione:
Messaggio originale inviato da GiraSole
......comunque secondo me i vari Illuminati, Santi, Messia etc ( che pa..e sti nomi ) non hanno mai detto:"Devi fare così", loro hanno semplicemente proposto un'esempio
Credo, (ma può essere un mio film) che tu sia giovane. Che esempio vuoi seguire dal momento che sei unico ed irripetibile? Il talento è tuo, seguendo gli esempi lo neghi….

Secondo mè, nessuno può farti da guida lungo la strada per il semplice fatto che la strada stessa è inventata. L’hanno messa lì per farci stare male, (la strada) e venderci i loro rimedi e la loro soluzione e quando ci siamo stancati dei rimedi che non rimediavano e delle soluzioni che non solvevano ci siamo messi a consumare aprendo la strada agli imbroglioni di serie B.........

VanLag is offline  
Vecchio 05-02-2004, 23.09.59   #25
maxemil
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-01-2004
Messaggi: 96
benedetto ragazzo

Benedetto ragazzo, (mi permetto di chiamarti così perchè ho 54 anni e potresti essere... mio figlio) hai capito quello che volevo dire o stavi dormendo?
Guarda che io sono d'accordo con te al 110%!

Saluti,saluti. Maxemil
maxemil is offline  
Vecchio 06-02-2004, 09.34.49   #26
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
VanLag.... VanLag....
Lo sapevo, sei un'altro di quelli che predicano bene e razzolano male, per far ciò non bisogna mica essere per forza preti, politici o medici.
Tra le tre clausole che tu hai proposto e io ho accettato non c'è che chi è più vecchio è più saggio.
Quando ho scritto esempio intendevo non imitazione scimmiesca totale, esempio: io sono a piedi... vedo passare uno con un automobile rossa, dico:"cavolo... potrebbe essere più comodo invece che andare a piedi, magari oggi potrei aver voglia di fare una passeggiata, domani si vedrà." Arriva il domani e sicuramente con il carattere che ho non andrò a comperarmi un'automobile rossa, a meno che con la mia testa decido che è la situazione ottimale, però potrei prendermi una bicicletta, una motocicletta, un'auto blu, o potrei costruirmi uno di quei carrettini di legno con le rotelline fatte dai cuscinetti a sfera, come facevo da bambino (forse non sono supergiovanissimo). Insomma sono comunque unico e irripetibile, tu almeno nell'esteriorità lo sei?

P.S Sono si.. più giovane di te.... "tecnicamente" potresti essere mio padre, ma avresti dovuto frequentare mia madre alla scuola media. ( vabbè che se nel mondo "reale" puoi avere un padre di 2 anni più grande di te non mi stupisco più di niente)

Buona giornata
Uno is offline  
Vecchio 06-02-2004, 11.53.38   #27
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
maxemil

hai capito quello che volevo dire o stavi dormendo?


Io non c’ero e se c’ero dormivo… ma wow… finalmente un papà virtuale, era tanto che lo cercavo.

GiraSole

Tra le tre clausole che tu hai proposto e io ho accettato non c'è che chi è più vecchio è più saggio.


Vedi che è il modo col quale tu interpreti….. Ti chiedevo se sei giovane perché non voglio spingere troppo i miei discorsi…… Potrei essere più chiaro e persuasivo, ma ritengo che una persona giovane abbia diritto a sognare….

Non penso di essere più saggio di nessuno…… Io non sono saggio, sono unico ed irripetibile come tutti questo si, ma non saggio. Se pensassi di essere saggio penserei che esistono anche degli stolti, mentre invece esistono solo degli ingannati a danno della loro buona fede ed a loro, (agli ingannati), voglio molto bene.

Ciau….
Ciau a tutti
VanLag is offline  
Vecchio 06-02-2004, 13.06.52   #28
maxemil
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-01-2004
Messaggi: 96
saggezza

Non ricerchiamo la saggezza l'uno nell'altro, perchè se volessimo ricercarla... i nostri cassetti ne sono già pieni.
Pensiamo piuttosto a riconoscere la nostra...stoltezza, che è più facile da trovare e più difficile da ammettere.

Se fosse possibile, gradirei un vostro commento in argomento "psicologia" dal titolo "infantilismo". Grazie.

Saluti, saluti. Maxemil.

x Van Lag: Per questo mese il papà lo faccio io perchè ho più anni di te, ma il prossimo lo fai tu.
A proposito! Visto che sarà il mio compleanno, cosa mi regali?
maxemil is offline  
Vecchio 06-02-2004, 13.15.24   #29
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Mah.. sul fatto che sia io ad interpretare o tu ti sia spiegato male ci possiamo aprire un'altra discussione, se un mette in ballo l'età (se non fossimo su un forum non lo diresti ma lo faresti comunque) significa che intende che chi è più vecchio ha capito di più, ha più esperienza, ha visto di più (e questo non è vero, per lavoro ho a che fare spessimo con persone anziane, alcune hanno veramente moltissimo da insegnare ma certe dovrebbero vergognarsi di essere arrivati a quelle età rimanendo bloccati come crescita a poco dopo l'età "adulta"), comunque non ha importanza, avevi detto si che eri irremovibile, però potevi scrivere:"E' così non ne parliamo neanche".

P.S Ti autorizzo ad essere più chiaro e persuasivo, ormai sono curioso.

Ciao
Uno is offline  
Vecchio 06-02-2004, 14.06.24   #30
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
GiraSole

…….se un mette in ballo l'età (se non fossimo su un forum non lo diresti ma lo faresti comunque) significa che intende che chi è più vecchio ha capito di più, ha più esperienza, ha visto di più……….


Quando dici: - significa che intende – quella frase è un preconcetto, perché presumi di sapere il suo atteggiamento di base senza che lui lo abbia espresso. E’ probabile che quel pensare di avere capito di più, sia la tendenza di chi è più vecchio ma non implica che tutti coloro che sono più vecchi sentano quello… o che non siano coscienti dei loro limiti.

Quando ti ho chiesto se eri giovane, non intendevo dire: - sei giovane quindi sai meno di mè – volevo solo capire se eri giovane perché, come ho scritto, non amo esprimere tropo apertamente alcuni miei pensieri se parlo con una persona giovane, questo perché ritengo, a torto o a ragione non so, che una persona giovane abbia diritto al sogno e all’utopia.

Cioè come non direi ad un bambino di tre anni che babbo natale non esiste, starei attento a dire ad uno di vent’anni che quel mondo di amore e di giustizia che gli hanno promesso non esiste……. Il discorso cambia col salire dell’età, perché occorre prendere coscienza del mondo che abbiamo costruito e non lasciarci ingannare da chi dice che va tutto bene e che domani saremo felici…..etc….

E comunque per me se un vent’enne vuole partecipare a questa discussione e mi insegna è comunque libero di farlo…… diciamo che il problema è mio e dei miei scrupoli….

maxemil

Per questo mese il papà lo faccio io perchè ho più anni di te, ma il prossimo lo fai tu.


uhmmmmm facciamo il papà a turni? Prima di assentire voglio conoscere la mamma…. (appresso al resto sono un vecchio porco)
Come compi gli anni? Nel profilo hai 28-08….. Significa che sei nato il 28 febbraio del 1908 ?

Ciau

VanLag is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it