Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 01-09-2005, 17.56.41   #21
Nemo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-08-2005
Messaggi: 297
[Il male del mondo risiede nell'incomunicabilità]
Non è vero, io posso usare la comunicabilità per fare del male...
Nemo is offline  
Vecchio 04-09-2005, 20.51.09   #22
Aristocle1986
Ospite
 
Data registrazione: 29-07-2005
Messaggi: 18
Non puoi "usare" l'incomunicabilità... usi qualcosa di cui non conosci l'Essenza?
Aristocle1986 is offline  
Vecchio 22-09-2005, 21.40.21   #23
Aristocle1986
Ospite
 
Data registrazione: 29-07-2005
Messaggi: 18
Fate veramente cagare a dare spiegazioni...
Aristocle1986 is offline  
Vecchio 22-09-2005, 22.12.37   #24
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Re: Il male del mondo

Messaggio originale inviato da Aristocle1986
[b]Il male del mondo risiede nell'incomunicabilità, come possiamo fare per abbattere il terzo tribolo gorgiano? Come? Aiutatemi vi prego... la semplice presa di coscienza non mi basta.


Salve,
nel mondo non esiste nessun male e tutto è perfetto perchè tutti gli avvenimenti seguono la Legge o,come dice Buddha,il Dhamma.
E la legge principale è la Legge di causa ed effetto.
Esempi:
se io mi butto dal 30°piano mi spezzo le ossa e probabilmente muoio.E tutto questo è perfetto,segue la Legge di gravità.
Se io dichiaro che il mio popolo è eletto da Dio,tutti saranno contro il mio popolo che soffrirà le pene dell'inferno.E tutto questo è perfetto,segue la Legge di causa ed effetto.
Se io uccido una persona col lanciafiamme,quando rinascerò e sarò un bambino di 4 anni,aprirò lo sportello del forno,sarò investito dalle fiamme e brucerò vivo.E tutto questo è perfetto.Segue la Legge di causa ed effetto.
E allora?Dov'è il problema?
Il problema è che tutti usano la Legge in modo sbagliato e così
è peggio per loro,ma non è certo colpa della Legge.
E,in tutto questo contesto,non serve nessun Dio.E' sufficiente la Legge,il Dhamma.

OM! Shanti.

Kantai.
kantaishi is offline  
Vecchio 23-09-2005, 07.54.16   #25
and1972rea
Moderatore
 
Data registrazione: 12-09-2004
Messaggi: 781
Il buddha tacchino

Dal fatto di essere stato rimpinzato per tutti i giorni dell’anno ,il povero tacchino predestinato deduce di potersi rimpinzare anche il giorno di Natale; dal fatto che chiunque si sia buttato da un palazzo abbia subito lesioni, il povero buddha deduce il suo dhamma; il fatto che il sole sorga da milioni di anni su questa terra autorizza noi e i nostri compari tacchini a non dubitare che sorga anche domani, ..ma ,forse, domani, il sole portera’ a compimento cio’ che stava preparando da milioni di anni, sconfessando in soli 8 minuti questa ingenua e pericolosa ,anche se tranquillizzante logica del tacchino.

Saluti a tutti
and1972rea is offline  
Vecchio 23-09-2005, 20.57.59   #26
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: Re: Il male del mondo

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi
Se io uccido una persona col lanciafiamme,quando rinascerò e sarò un bambino di 4 anni,aprirò lo sportello del forno,sarò investito dalle fiamme e brucerò vivo.E tutto questo è perfetto.Segue la Legge di causa ed effetto.
Beh, proprio tutto, tutto perfetto direi di no. Una guardatina al forno io gliela farei comunque dare.

OM Chantilly anche a te venerabile Kantai!

VanLag is offline  
Vecchio 15-10-2005, 19.04.32   #27
Aristocle1986
Ospite
 
Data registrazione: 29-07-2005
Messaggi: 18
Cosa c'entra Buddha con l'incomunicabilità? Possibile che non riusciate a cogliere? Se io riesco a partecipare con l'Assoluto (tanto per essere platonici) riuscendo quindi a percepirlo, come posso comunicarlo agli altri senza causare incomprensioni (che a loro volta generano opinioni, ossia relativismo, ossia caos, ossia violenza...)????????????? Come??? Se ci riuscissimo vivremmo in un mondo sicuramente migliore! Help please
Aristocle1986 is offline  
Vecchio 15-10-2005, 21.43.15   #28
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Chiedilo all'Assoluto.
r.rubin is offline  
Vecchio 15-10-2005, 22.18.41   #29
oizirbaf
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 11-01-2005
Messaggi: 168
Citazione:
Messaggio originale inviato da Aristocle1986
Se io riesco a partecipare con l'Assoluto (tanto per essere platonici) riuscendo quindi a percepirlo, come posso comunicarlo agli altri senza causare incomprensioni (che a loro volta generano opinioni, ossia relativismo, ossia caos, ossia violenza...)????????????? Come??? Se ci riuscissimo vivremmo in un mondo sicuramente migliore! Help please

Caro Aristocle,

... tu l'hai percepito senza spiegazioni fatte di parole: come puoi comunicare L'incomunicabile a parole?

... sposta il tiro: comunica l'Essenza invitando l'altro a farne la tua stessa esperienza.
Il Noùs si vive: solo allora ci si capirà anche col silenzio ...

Quel tuo "Se (io riesco a partecipare all'Assoluto)", quello è il problema ...

... gli altri sono logiche conseguenze

... persino l'interrogatio princeps del compianto Chat:

"Arrestare il sistema
o lasciarlo in standby?
Questo è il problema!"


Ultima modifica di oizirbaf : 15-10-2005 alle ore 22.21.57.
oizirbaf is offline  
Vecchio 16-10-2005, 14.28.01   #30
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Re: Il male del mondo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Aristocle1986
Il male del mondo risiede nell'incomunicabilità, come possiamo fare per abbattere il terzo tribolo gorgiano? Come? Aiutatemi vi prego... la semplice presa di coscienza non mi basta.
Non pensate che "il male del mondo" risiede nella mancanza dell'amore per il prossimo da parte della maggioranza dell'umanità?
Penso che sia solo appunto un "terzo tribolo" che può cambiare le cose.
Ciao
Rolando is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it