Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 19-11-2005, 22.51.53   #31
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: Il dio biblico.

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi
Salve,
l'ultimissima scoperta storico-archeologica dice che il Dio biblico era il faraone Ay. Lui seguiva la nuova religione di Akhenaton,la religione del Dio-Sole,Aton.
Pertanto si faceva chiamare : Aton-Ay e,nel corso dei secoli,la T
è diventata D e il nome diventa :Adonai che è il Dio ufficiale della religione ebraica,soprattutto dei "catechismi "ebraici come il
Sepher ha Zohar,il Talmud e la Qabballah ,lo Sepher Yezirah ecc.
Bravo Kantai. Ho fatto un po’ di ricerche e gli ingredienti ci sono tutti.

1) Gli ebrei in Egitto durante il culto di Aton

Il figlio di Ramesse, Merneptah , sconfisse i cosiddetti popoli del mare, gli invasori provenienti dall'Egeo che dilagarono nel Medio Oriente nel XIII secolo a.C.; è probabile che proprio sotto il suo regno sia avvenuto l'esodo degli ebrei dall'Egitto e che Mosè sia vissuto alla corte di Ramesse II. (http://www.storiafilosofia.it/popoli/egiziani/)

2) Un nascente culto monoteista, (per il dio Aton), nella XIII dinastia

Nella XIII dinastia, il decimo sovrano fu Neferkheperura-Waenra Akhenaton
Faraone dell’Egitto, passato alla storia come il faraone eretico che intorno al 1300 a.C. contrappose un culto monoteista a quello politeista che era stato in vigore in tutto il suo regno. Akhenaton non fu l’unico faraone ribelle. Il suo predecessore prima ed alcuni successori perseguirono una politica anti-tebana.
Ad iniziare la svolta religiosa in senso monoteista fu Amenophis III (chiamato anche Amenhotep III ), il padre di Akhenaton, che cominciò a combattere il potente clero tebano di Amon contrapponendogli il dio Aton. A testimonianza di questa nuova tendenza, Amenophis III, soprannominato "il donnaiolo" perchè si diceva avesse 365 donne diverse all'anno, fece costruire ai confini del deserto uno splendido palazzo circondato da un grande parco a cui aveva dato il nome di "splendore di Aton", dove nacque Akhenaton (o Ekhnaton), che alla sua nascita prese il nome del padre, Amenophis IV.
(http://spazioinwind.libero.it/popoli...tro/Akhen.html)

3) ed il sovrano Ay Kheperkheperura chiamto Ay, che fu il 13° sovrano della XIII dinastia egizia.

Dopo la morte di Akhenaton e gli effimeri regni dei suoi immediati successori Ay fece parte del Consiglio di Reggenza che governò l'Egitto durante la in nome di Tutankhamon.
Alla morte di questi Ay ne prese il posto sul trono, anche se la teoria che ne abbia sposato la moglie, Ankhesenamon, per dare sostegno alla sua posizione, non possiede riscontri.
Comunque nei rilievi della tomba di Tutankhamon, Ay è raffigurato mentre esegue la Cerimonia di apertura della bocca; rito questo riservato esclusivamente all'erede designato.
Salito al trono in età già avanzata, oltre 70 anni, Ay regno per soli quattro anni. Durante il suo regno proseguì l'opera di restaurazione iniziata sotto Tutankhamon.
La sua tomba, ad Tell el-Amarna, che non venne mai usata, contiene una delle versioni più complete dell'Inno ad Aton.
Ay venne sepolto nella tomba n°23 della Valle dei Re. Come per i suoi predeccessori anche la memoria di Ay subì la furia iconoclasta di Haremhab, suo successore.
(http://it.wikipedia.org/wiki/Ay)

La tua tesi è verosimile. Aton-ay che diventa Adonai, cioè uno dei primi appellativi con cui gli ebrei chiamavano "dio"; anche se, non si capisce perché gli ebrei avessero dovuto prendere proprio il nome di quel sovrano.

VanLag is offline  
Vecchio 20-11-2005, 17.15.03   #32
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
X Van Lag: Gli Ebrei.

Salve,
se ti interessano queste storie ti racconto l'ultima scoperta dell'archeologia: Gli Ebrei non sono mai esistiti.!!
Come si è raggiunta questa conclusione?
Indagando sulle cause degli incendi alle biblioteche:
anno 390 dC :il vescovo Teofilo da ordine ai cristiani di bruciare il Serapeo della biblioteca di Alessandria. Perchè?
anno 690: il califfo Omar da ordine di bruciare ciò che era rimasto della biblioteca di Alessandria. Perchè?
anno 1939 :Himmler da ordine di ispezionare tutte le biblioteche della Germania e bruciare tutti i libri che parlano degli Ebrei. Perchè?
Purtroppo devo farla corta:
nelle zone fra Turchia Russia e Ungheria vivevano i Chazari,un popolo che non ha nulla a che fare con gli Ebrei ma molti di loro sono emigrati in palestina in tempi remoti.
In Polonia esisteva da sempre il popolo degli Ashkenazi e neppure questi hanno nulla a che fare con gli Ebrei o comunque con una fantomatica razza ebraica.In Palestina la popolazione è stata sempre prevalentemente araba e,fra costoro c'era il popolo
dei Sabei e cioè degli immigrati dal regno di Saba(attuale Yemen ed Etiopia) e gli Sefarditi,anch'essi di razza araba.
Allora lo storico che ha studiato tutto ciò si chiede:
ma allora chi erano gli Ebrei"biblici",quelli di Salomone e David?
Erano arabi egiziani immigrati nel territorio di Israele oppure Sabei che provenivano dall'Etiopia e dall'attuale Yemen.
E tutto questo non stava bene ai Nazisti,nè ai Musulmani,nè ai Cristiani.
vedi l'ultimo numero della rivista:"Hera"
e"Il segreto più nascosto"di David Icke.

Saluti.

Kantai.
kantaishi is offline  
Vecchio 20-11-2005, 17.36.47   #33
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Gli Ebrei Riformati-X Van Lag & co.

Salve,
un'altra cosa che forse pochi sanno:
nei siti Internet degli Ebrei Italiani si invitano sempre gli utenti a non confondere Ebraismo con" razza ebraica" e con Sionismo.
E,per avere spiegazioni precise,ti invitano a collegarti col sito del Rabbino di New York.
In quel sito web c'è una pagina con scritto:
Desideri anche tu essere un Ebreo? Clicca: "accetto."
E,prima di cliccare,bisogna dare i propri dati e leggere tutto il regolamento e gli articoli di legge.
Praticamente il Rabbino dice:
"Se credi in Cristo sei Cristiano,se credi in Buddha sei Buddhista
e se credi nella Torah,nei Salmi di David,nei proverbi di Salomone,nello Sefer ha Zohar,nel Sefer yezirah ecc,cosa sei?
Sei un Ebreo,cioè un cittadino di religione ebraica,punto e basta.
E questo,spiega il rabbino,per farla finita per sempre con i concetti di razza ebraica e Sionismo,che non è altro che un partito sovranazionale di magnati del petrolio e delle banche mondiali.

Saluti.

Kantai.
kantaishi is offline  
Vecchio 20-11-2005, 17.43.49   #34
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: X Van Lag: Gli Ebrei.

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi
se ti interessano queste storie ti racconto l'ultima scoperta dell'archeologia: Gli Ebrei non sono mai esistiti.!!
Più che le storie, sono intrigato da "La Storia", quella che non è perfetta ma si appoggia a prove storiche abbastanza certe, verosimili e coordinate.

Credo sia un po’ come un percorso di analisi per il singolo che rivisita, attraverso la psicanalisi, il suo vissuto cercando la causa dei traumi ed imparando da essi.

La storia, se fatta bene, è lo stesso processo, applicato all’inconscio collettivo di tutta l’umanità. Prendiamo l’olocausto ad esempio. Perché rimuoverlo, come vorrebbero fare alcuni, facendo finta che non c’è stato? C’è stato e siccome quelli che lo hanno compiuto non erano venuti da marte, ma erano gente di noi, come noi, anzi molto vicini a noi, la cosa buona da fare è cercare nella storia le ragioni per capire, come mai è potuto succedere.
Ora, siccome questo processo va indietro fino alla nostra primissima infanzia, (l’infanzia dell’umanità in questo caso), ecco la mia voglia di trovare l’origine di miti e leggende che oggi sono alla base della nostra società. Incubi nati sulle sponde del Tigri, dell’Eufrate, del Nilo etc… che ci portiamo dentro come ombre irrisolte che offuscano le nostre vite.

VanLag is offline  
Vecchio 22-11-2005, 01.10.06   #35
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
kantaishi scrive:
----
Sono personaggi mitologici: ... david...
----

Kan... la tua è disinformazione... che ti scredita... diventi poco affidabile... ed è un peccato!

Prove accettabili - secondo i tuoi criteri - sull'esistenza di un certo David storico esistono... (se poi il David biblico e storico non combaciano alla perfezione è tutto un altro paio di maniche!)
Si è trovato infatti in una iscrizione di un antico scritto aramaico a Dan una menzione alla "Casa di David" *. La iscrizione risale però solo alla seconda metà del 9. secolo a.C. (per questo che dicevo che il David biblico non combacia proprio con quello storico... )**

Shalom,
Elia


*TUAT Erg. I, 179
**Davide secondo la Bibbia... è vissuto ca dal 1020-970 d.C.

Ultima modifica di Elijah : 22-11-2005 alle ore 01.15.19.
Elijah is offline  
Vecchio 22-11-2005, 01.32.10   #36
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
VanLag...
... mi segnali se trovi qualcosa sul "mono-jahwismo" (o mono-jahweismo)?
Sarei interessato... ma anche se non trovi nulla fa niente!

Cmq, per vostra info, i testi più antichi della Bibbia - secondo il parere più in voga - sono quelli con il termine Yahweh e non quelli con il termine Elohim e nemmeno Adonai... quelle sono cose arrivate solo dopo... e il motivo per cui quei termini (elohim ed adonai) sono analoghi ad altre divinità sembra dovuto al fatto che gli ebrei vedevano cosa dicevano e facevano i vicini di casa... adattavano quindi le terminologie a dipendenza del periodo... ... per farsi capire dal vicinato, in cosa credevano, ma cercavano anche sempre di differenziare aggiungento o togliendo qualcosa, perché quel che loro credevano non era quel che gli altri credevano... insomma, spero di essere stato chiaro.

E poi, qualcuno sa per caso qualcosa sulle teorie che in principio gli ebrei avevano dei veri e propri monumenti chiamati yahweh? Delle vere e proprie statue? Se sì, raccontate, se no, cercate di evitare di criticare un credo che non conoscete

Vorrei poi ancora ricordare, che l'ebraismo non è da sempre monoteista... infatti per un periodo è stato un monolastrismo, poi un monoyahwismo, e poi finalmente un monoteismo... le cose sembrano essere andate così!

Elia


Elijah is offline  
Vecchio 22-11-2005, 15.07.01   #37
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
kantaishi scrive:
----
Sono personaggi mitologici: ... david...
----

Kan... la tua è disinformazione... che ti scredita... diventi poco affidabile... ed è un peccato!

Prove accettabili - secondo i tuoi criteri - sull'esistenza di un certo David storico esistono... (se poi il David biblico e storico non combaciano alla perfezione è tutto un altro paio di maniche!)
Si è trovato infatti in una iscrizione di un antico scritto aramaico a Dan una menzione alla "Casa di David" *. La iscrizione risale però solo alla seconda metà del 9. secolo a.C. (per questo che dicevo che il David biblico non combacia proprio con quello storico... )**

Shalom,
Elia



*TUAT Erg. I, 179
**Davide secondo la Bibbia... è vissuto ca dal 1020-970 d.C.


Salve,
tagliamo corto?
Qual'è il vero scopo dell'Ebraismo di Stato e di tutte le altre religioni occidentali?
Lo scopo è la manipolazione del cervello mediante l'idea di:

1 : Monoteismo.
2 : Colpa e peccato.
3 : peccato originale in senso sessuale.
4 : concetto di Ebrei popolo eletto o Cristiani,razza superiore,o razza ariana che è la stessa cosa.
5 : Subordinazione della donna all'uomo.

pertanto tutte le religioni occidentali sono frutto della magia Nera,
del Satanismo,della psicanalisi alla Mengele(il medico pazzo delle SS naziste) e il tutto serve a far soldi,miliardi di dollari.
Questo è lo scopo delle religioni:far in modo che 225 ricchi americani possiedano un reddito pari a quello di tre miliardi di poveri(statistica dell'Herald Tribune).

E se non ci fossimo noi Massoni a denunciare tutto questo?

Sito consigliato: www.goi.it (Grande Loggia d'Oriente d'Italia.)

Al G.A.D.U.

Cavalier kantai.
kantaishi is offline  
Vecchio 22-11-2005, 15.11.52   #38
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Ho sbagliato !!!!

Salve,
sono imperdonabile!!
ho sbagliato l'indirizzo Internet del paradiso Terrestre!!
L'indirizzo esatto è :

www.grandeoriente.it/

Al G.A.D.U.

Maestro Muratore Kantai.
kantaishi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it