Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 18-09-2002, 21.21.22   #1
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
Fermarsi .......no??

Leggo sempre piu' spesso interventi in cui si ritiene necessario per ognuno il migliorarsi, il crescere, scegliere ..La cosa piu' importante sembra il guardarsi dentro, per capirsi, il cercare di andare oltre a quello che già si possiede per arricchirsi dentro


Io molte volte avrei solo voglia di smetterla di pensare...fissarmi uguale e immobile, sempre, accettarmi cosi, non scegliere niente...fermarmi alle volte soltanto a vivere senza chiedermi il perche' di tutto, senza dover trarre un insegnamento da cio' che faccio....insomma fare qualcosa solo perche' mi va e non perche' possa portare qualcosa in piu'

Cerco la stabilità di una vita condotta e basta....è cosi sbagliato??
 
Vecchio 18-09-2002, 23.04.08   #2
Pie'oh'pah
 
Messaggi: n/a
Già...tra ieri e oggi stavo pensando più o meno la stessa cosa...impegnati a migliorarci, ad imparare, a crescere ci dimentichiamo di vivere e basta...


...e gli anni passano...


Pie
 
Vecchio 18-09-2002, 23.17.34   #3
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Gli anni passano uguale...

che le cose si facciano o meno...

Io preferiso crescere anche oltre che limitarmi ad invecchiare solo...

Ma ognuno fa come crede... questo è il bello!!!!

 
Vecchio 18-09-2002, 23.26.32   #4
Attilio
Ospite abituale
 
L'avatar di Attilio
 
Data registrazione: 07-08-2002
Messaggi: 375
Concordo con Morfeo

io però, contrariamente a quello che dice Schiepp, considero il fermarmi come il momento in cui trovo il tempo per ragionare su quello che faccio: quando sono preso dai quotidiani impegni mi sento una macchina, quando mi fermo a riflettere divento uomo che si analizza per capirsi e migliorarsi.

Non è un fermarsi e basta, è un fermarsi da quello che si è costretti a fare per campare per dedicarsi un pò di tempo.
Attilio is offline  
Vecchio 18-09-2002, 23.34.03   #5
Pie'oh'pah
 
Messaggi: n/a
Mah...sarà, ma io ieri notte stavo per mandare tutto a quel paese e mettermi a vivere tranquilla lasciando passare i giorni...

Ma proprio tutto tutto...vabbè...quasi! Ma il resto sarebbe stato una semplice conseguenza...


Si vabbè, mi sono capita io..!


Pie
 
Vecchio 19-09-2002, 12.42.12   #6
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
si perfavore fermiamoci ... diamo tregua a noi stessi ...

facciamo un gran bel sit in, contro chi ci spinge a nn essere liberi di essere ...
kri is offline  
Vecchio 19-09-2002, 14.37.42   #7
Elianto
Ospite
 
L'avatar di Elianto
 
Data registrazione: 22-08-2002
Messaggi: 17
Fermarsi ...

Ma che vuol dire fermarsi ? ... niente puo' veramente essere fermato, cresciamo, invecchiamo mutiamo continuamente e come noi tutto il resto.
L'unica scelta che possiamo fare é tra il subire passivamente il cambiamento e cercare di viverlo consapevolmente, ascoltandoci.
E ascoltarsi non vuol dire fermarsi, vuol dire accettare il fatto che tutto muta ... compresi noi stessi.
Trovo invece che sia fondamentale fermare i pensieri, di tanto in tanto, anche perché il pensiero troppo spesso mente, fa rumore, ci allontana da quello che realmente siamo.

Elianto
Immagini allegate
Tipo file: jpg mentecomune.jpg (33.4 KB, 56 visite)
Elianto is offline  
Vecchio 20-09-2002, 16.55.00   #8
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Cosa significa fermarsi?
Non capisco... gurdar dentro noi stessi e capire chi siamo in realtà è una delle esperienze più belle e preziose che l'individuo possa fare....
Noi viviamo in una commedia/tragedia..siamo attori e spettatori....qualcuno ha scrito un copione per noi e noi....come tante pecore lì a recitare....
Ma il solo mettere una parola dietro l'altra non fa di noi dei veri attori....il solo gurdare senza osservare non fa di noi spettatori...
La commedia/tragedia va capita, interpretata, sconvolta, rigirata, vivisezionata...e fatta nostra.
Lasciar scorrere tutto sotto i nostri occhi così..solo per fare...non serve a nulla....

Allora superdio..fermati pure....vedrai che nel momento dello stop...qualcosa verrà fuori...
deirdre is offline  
Vecchio 20-09-2002, 19.48.17   #9
Attilio
Ospite abituale
 
L'avatar di Attilio
 
Data registrazione: 07-08-2002
Messaggi: 375
Non sei

la gemellina solo per la data di nascita...
Attilio is offline  
Vecchio 20-09-2002, 20.44.48   #10
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
In delirio

fermare le sensazioni di inadeguatezza in una realtà che fatico a capire e che spesso non sento mia...forse fermarsi e osservare, senza volere a tutti i costi vedere qualcosa che sia diverso e migliore di quello che e'...perche' forse il meglio non sta davanti ma dietro, e nessuno lo riesce a capire....non voglio vivere nell'illusione voglio la realtà e basta....ma quella vera

corri corri scappa scappa fingi fingi..... muori.... cazzo muori....non lo capisci??



"puoi pensare che andrà senza un' azione e la verità passi lasciando il posto alla ragione??
e con l'abitudine ti han spento già dando alla violenza una profondità"(afterhours)



Va cosi ,scusate
 

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it