Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 04-11-2002, 17.26.10   #11
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Citazione:
Messaggio originale inviato da Morfeo
Armonia dixit :" Socrate sosteneva che il compito dei sapienti non è proporre affermazioni vere, ma favorire la nascita della verità nell'anima dell'interlocutore. Il lavoro che conduce a un tale risultato, è un vero e proprio processo di gestazione, che prevede un metodo di ricerca maieutico, basato sul colloquio, sull'arte dell'ascolto e dell'obiezione e sul sistematico uso dell'ironia per sconvolgere le difese intellettuali precostituite. "

Kri: Ti ricorda qualcosa tutto questo?

Se lo DICE Socrate va tutto bene, se lo FACCIO io succede un casino...; ma come si fa a promuovere quello che si cerca di osteggiare?

Forse il copia e incolla fa male...


Si ma ... c'è una questione di fondo Morfeo ... la solita vecchia cara questione di cui tanto abbiamo cercato di parlare e discutere insieme in chat ma a quanto pare ancora non ne veniamo a capo .... METODO!!!!
Mi sembra di non andare fuori tema se dico questo mio philos: quando un pensiero, il più santo e puro, il più vero e giusto viene espresso con toni e parole sbagliate ... purtroppo perde il suo significato.
Se al posto di Hitler ci fosse stato Topolino ... nessuno gli avrebbe dato retta ... hemm ... spero!!!

x cat
Citazione:
...i filosofi che preferisco sono quelli degli albori,dell'uomo affascinato dalla Natura che cerca di scoprire i suoi meccanismi...

... non vorrei tirar fuori una cavolata, ma se non mi ricordo male (e sto davvero cercando cadaveri scolastici nella mia testolina malata), Aristotele diceva che il pensiero o scienza umano nasceva proprio dall'osservazione delle leggi della natura, ma verificherò sui miei libri ingialliti ...
kri is offline  
Vecchio 05-11-2002, 20.07.16   #12
firenze
Ospite abituale
 
L'avatar di firenze
 
Data registrazione: 28-04-2002
Messaggi: 341
Un mio caro amico al quale piace parlare in rima, una sera davanti ad un bicchiere di buon vino mi ha citato quanto fedelmente riporto qui sotto.

Oh amici miei ben riveriti
siate dei filosofi i ben serviti.
Della filosofia e delli filosofi il gran canestro
son poco pratico e anche molto maldestro.
Scusate ordunque pel i miei limiti culturali
che subito appaiono ben evidenti e quindi tali,
così, davanti a cotanta sapienza
non posso far altro che una seriosa reverenza,
Quel poco che posso dire
a chi reputa se stesso un sapiente sire,
è che prima di poter filosofare
devo, aimè, quotidianamente mangiare,
e per questo anco sovente lavorare,
e quindi ben dormire in un letto
che ha bisogno anco di un riparo sotto di un tetto,
Insomma, ho bisogno di una casa riscaldata,
se non voglio restar come il mio amico crapa pelata,
che nel cercar lodi e acclamazioni
e nel vagar per rime e citazioni
restò sanza lavoro, letto... e un tetto.
Voglio quindi dire in poche parole
alla mia giovin prole,
come per chi troppo vuole poco stringe
anche per chi troppo filosofeggia poco cinge.
Lo mio animo sol conosce l'umil filosofia,
che sgorga dalla vita e vola via,
la filosofia del saggio contadino
che piego conosce l'orto e il giardino,
e che sanza il prodotto dello lavor suo sudato
anco lo gran sapiente cade malandato.
Voglio infin brindar al gran Platone e al sublime Agostino,
e a tutti quelli che hanno a lor fatto, fin a oggi, il verso divino.
Alzo ordunque del cul il rosso calice di vin traboccante
e brindo al bene comune e allo stolto filosofante.

Salve
firenze is offline  
Vecchio 08-11-2002, 11.53.21   #13
carlostogi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 01-09-2002
Messaggi: 63
La scienza delle scienze

La scienza delle scienze, diceva qualcuno non ricordo chi.
La filosofia è scienza pura perché è fine a se stessa. Può essere più inutile della matematica, ma sicuramente più pura...
Poi, se la si applica a qualcosa, essa è la scienza che ne spiega il perché ed il percome... E' l'anima, è lo spirito che vitalizza ogni scienza ed attività...
Questo per me!
Saluti.
carlostogi.
carlostogi is offline  
Vecchio 11-11-2002, 21.24.50   #14
Warp
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 10-11-2002
Messaggi: 2
A mio parere il Filosofo e' quella persona che ha soluzioni ha tutto e per tutti date dalla sua osservazione FISSA finquando sta seduto nella botte o su un sasso e guarda il mondo scorrergli attorno senza farsi coinvolgere.Quando si alzera' diventera' un'uomo qualunque incapace di risolvere i suoi problemi sinquando non trovera'qualcuno che puo' dargli un consiglio
da Uomo e non da Filosofo.Parafrasando Confucio.....
Se impari dai tuoi errori e' esperienza se impari da quelli degli altri e' un'errore che anche tu commetterai.......saluti WARP>>>
Warp is offline  
Vecchio 12-11-2002, 08.54.30   #15
carlostogi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 01-09-2002
Messaggi: 63
Sì, va bè, ma...

Ciao Warp...
...Si, va bene, ho letto CHI è per te, - e non solo per te- il filosofo... Ma il tema chiede cosa è la FILOSOFIA...
Saluti
cstg
carlostogi is offline  
Vecchio 12-11-2002, 21.57.19   #16
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
eh, sì!

mio caro giullare,
della filosofia si può fare,
solo con la panza piena,
e garantirsi nel frigo un balena!
Teniamo pure conto,
di quel che disdegna il tonto:
il vil denaro,
che del puro cazzegiar è caro!
Certo che chiedersi il "perchè",
delle proprie disgrazie e del senno di sè,
è all'apparir molto vago,
e per l'altrui trastullo poco svago|
Diamo atto, mio signore,
che la filosofia ha dato delle botti sonore,
ha posto il dubbio prima della fede,
il pensiero prima di chi oggi crede!
Ne han buscate tutti i "filosofi Santi",
nel medioevo di periodi bui ce ne son stati tanti,
chi fu a spegner la luce?
Questa volta assolvo il Duce!
Solo la Chiesa,
che propinò il dogma a sua difesa,
che tra un esilio ed una scomunica
ha tinto di rosso una tunica!
Certo è vero,
filosofizzare davanti al buon vino nero,
escon le parole di bocca,
in rima, in verità, guai a chi le tocca!

Buanotte mio Signore.
tammy is offline  
Vecchio 14-11-2002, 00.42.58   #17
eliared
Ospite
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 19
Lightbulb

cos'è la filosofia.... amore per la sapienza, ma cos'è la sapienza? è conoscenza dell'intimo segreto che tiene in piedi tuta questa baraonda di fenomeni!
la filosofia, la sapienza, la conoscenza non si esauriranno mai!
conoscenza preceduta da stupore, come leggevo prima, stupore che sembra volerti introdurre in esso stesso....ma non possiamo volare in un tramonto e fonderci con esso!un tramonto, ti invita...e tu sai di non poterlo seguire, soffri, allo stesso tempo senti dolcezza, VUOI VOLARE, MA NON HAI LE ALI...da qui il limite dell'uomo...! CHE PECCATO NON POTER FONDERE NOI STESSI CON L'ETERNITà E DIVENIRE NOI STESSI ETERNITà.....
eliared is offline  
Vecchio 14-11-2002, 08.34.54   #18
carlostogi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 01-09-2002
Messaggi: 63
grazie a chi...

Così, leggendo qua e là, a spasso per il forum, mi par d'aver capito che la filosofia è, in "termini astratti" amore per la conoscenza... In generale, così,... come definizione di base... Filosifica, tanto per stare in tema...
In particolare, se questa conoscenza viene applicata, diventa, nel concreto, " amore per la conoscenza del perché (...intimo segreto...) di quel fenomeno... Espandibile, questo perché-intimo segreto, all'arte, opera, lavoro, mastiere... E' così?...
Saluti
carlostogi.
carlostogi is offline  
Vecchio 19-11-2002, 22.28.57   #19
eliared
Ospite
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 19
per carlo stogi

conoscenza del perchè...si esatto, ma io comprendo nel concetto anche la conoscenza del fenomeno in sè, quasi come un contatto...come quando le tue mani toccano l'acqua...si , mi rendo conto che è un pò astratto, ma per me la filosofia è questo cercare continuo di conoscere, di darsi spiegazioni, in tutti i campi,petali di un unica grande mergherita!
l'arte, la musica, sono espressioni della tendenza che intendo, benchè di natura completamente diversa dal fenomeno universale da cui scaturisce.
l'ispirazione è traduzione della percezione del fenomeno, ma di natura diversa del fenomeno stesso...
la gioia, la esprimo, ma ciò che esprimo non è la gioia in sè.
io amo la sapienza, la conoscenza perchè le parole che leggo mi fanno sentire il fenomeno e suscitano altre forme del fenomeno stesso.
no so se sono riuscita ad essere esaustiva, ciao!
eliared is offline  
Vecchio 20-11-2002, 09.13.47   #20
carlostogi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 01-09-2002
Messaggi: 63
Si

Per eliared...

Sì, credo di sì... Forse...
Sintetizzando sinteticamente la sintesi, è ciò che vivifica il senso di ogni attività... :-)....(... Perdonami il giochino di parole...)
Grazie
Saluti
carlostogi
carlostogi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it