Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 03-02-2006, 20.36.04   #21
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Scusami Epi... ma io avevo capito che si parlava di mente... e non si era specificato (almeno nel primo post ) se umana... che poi abbia il punto centrale per il naturale interesse che ne abbiamo mi sembra scontato e giusto...
La mia esposizione equivaleva a dire "se una moto ed un camion hanno determinate caratteristiche.... volendo capire un'automobile che non mi riesce di studiare completamente usando alcune analogie posso prendere degli spunti... tipo la moto ha una certa stabilità, il camion un'altra, anche se non posso guidare la macchina teoricamente so che ha una velocità intermedia"
E' solo un esempio non prendetelo alla lettera....

Ok proviamo qualcos'altro per Nexus... togliamo pure il si ( poi di che viaggio su un livello differente.... per me un livello vale l'altro, tutti servono e sono ugualmente importanti)

Diciamo che la capacita organizzativa è inversamente proporzionale alla saturazione dell'attrazione di insiemi più o meno complessi


C'è ancora metafisica? (anche se non la consideri negativa, e meno male, cerco di far vedere che si può anche evitare volendo)
Volendo la puoi anche cercare nel mio periodo... devi chiederti/mi cosa stabilisce il rapporto (intendo il movimento... la variazione delle due) tra capacità organizzativa e attrazione... in quel caso per non toccare la metafisica dovrei utilizzare lo spazio/tempo principi di probabilità di collisione etc etc...

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
oltre a questo andiamo troppo oltre il discorso iniziale, se vuoi possiamo approfondire in altra discussione, ti lascio scegliere il terreno di incontro... qua o di la... tanto convergono se la mente è aperta
Uno is offline  
Vecchio 04-02-2006, 00.21.08   #22
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno
Scusami Epi... ma io avevo capito che si parlava di mente... e non si era specificato (almeno nel primo post ) se umana... che poi abbia il punto centrale per il naturale interesse che ne abbiamo mi sembra scontato e giusto...
La mia esposizione equivaleva a dire "se una moto ed un camion hanno determinate caratteristiche.... volendo capire un'automobile che non mi riesce di studiare completamente usando alcune analogie posso prendere degli spunti... tipo la moto ha una certa stabilità, il camion un'altra, anche se non posso guidare la macchina teoricamente so che ha una velocità intermedia"
E' solo un esempio non prendetelo alla lettera....


in effetto, uno, Heraclitus non ha detto di voler parlare di mente umana, ma capisci bene che quando si parla di 'mente' si sta parlando di mente umana o animale e che non ha molto senso estendere tale termine per qualsiasi sistema che interagisce con l'ambiente. ok, puoi ad hoc crearti questa definizione, ma allora ciò lascia il tempo che trova...

quando parliamo di mente, vogliamo riferirci a cose che un organismo ha, come timori, desideri, credenze, aspettative, etc., ma anche - molto importante - un suo punto di vista personale (cioè si può immaginare com'è essere un tale organismo).

ha senso palare che un sasso crede che roma sia la capitale dell'italia, oppure che ha timore che un bug di windows possa agevolare la dilagazione di un virus informatico? io penso di no e la scienza è con me, anche perchè senza un linguaggio (anche rozzo) tali stati mentali non possono esserci.

tornando un po' alla questione fondamentale, penso che ci sia un'unica argomentazione che può invalidare l'argomento di Heraclitus. secondo questa tesi, una mente è ciò che ogni sistema fa. ma la coscienza (cioè provare esperienze conscie, ossia avere un proprio punto di vista personale) - che una parte fondamentale della mente - non può essere caratterizzata con cosa fa un sistema; quindi la mente non è ciò che fa un sistema.


epicurus
epicurus is offline  
Vecchio 04-02-2006, 11.10.20   #23
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
in effetto, uno, Heraclitus non ha detto di voler parlare di mente umana, ma capisci bene che quando si parla di 'mente' si sta parlando di mente umana o animale e che non ha molto senso estendere tale termine per qualsiasi sistema che interagisce con l'ambiente. ok, puoi ad hoc crearti questa definizione, ma allora ciò lascia il tempo che trova...

quando parliamo di mente, vogliamo riferirci a cose che un organismo ha, come timori, desideri, credenze, aspettative, etc., ma anche - molto importante - un suo punto di vista personale (cioè si può immaginare com'è essere un tale organismo).

ha senso palare che un sasso crede che roma sia la capitale dell'italia, oppure che ha timore che un bug di windows possa agevolare la dilagazione di un virus informatico? io penso di no e la scienza è con me, anche perchè senza un linguaggio (anche rozzo) tali stati mentali non possono esserci.

Epi non voglio andare ulteriormente fuori tema, ma ci sono un'infinità di cose confutabili (e non per spirito di diatriba, quanto desiderio di aprire le menti... principalmente la mia) e quindi più tardi apro discussione collaterale e aspetto pure te
Uno is offline  
Vecchio 07-02-2006, 21.24.21   #24
Pensierostupendo
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-01-2006
Messaggi: 230
La mente e' la nostra grande prostituta..se lasciata libera
Pensierostupendo
Pensierostupendo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it