Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 06-11-2002, 18.48.04   #11
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
1)Il fatto è che i misteri dell'universo, e appunto la verità su di essi,sono a noi preclusi!Noi possiamo conoscerli solo tramite il nostro io.Anche la stessa scienza studia l'universo,ma dal punto di vista dell'uomo!Noi conosciamo tutto tramite i nostri sensi,tramite i nostri punti di riferimento.Fosse per noi girerebbe tutto attorno alla Terra.Ma i punti di riferimento sono infiniti!Noi non possiamo estraniarci da noi stessi!Possiamo fare uno sforzo di avere una visione globale,ma questa è a noi preclusa per limiti quasi fisiologici(vedi il già citato teorema dell'indeterminabilità...a no,era un'altra discussione...).Quindi,prima di studiare l'universo,sarebbe d'uopo(???)studiare l'uomo sotto tutti i punti di vista.
2)Io non ho mai detto che la Verità non esiste.Potrebbe anche esistere,ma a questo punto,cosa ce ne frega?Tanto non possiamo conoscerla!E' questo che dice Nietzsche quando afferma la morte di Dio!Noi possiamo solo conoscere solo la realtà in cui siamo immersi...fatta di terremoti e fenomeni naturali,se poi questi fanno parte di un progetto divino,chi lo sa?Non si sa!Non possiamo saperlo!A noi rimane solo la nostrà realtà soggettiva,tutto il resto diventa superfluo.La Vita e le sue regole diventano quindi l'aspetto di primaria importanza....le seghe mentali sulla metafisica possono anche andarsene in pensione...
3)Bella domanda?A volte mi viene da credere che sia impossibile!Se noi togliamo la morale,le ideologie,tutte le impalcature superflue cosa rimane?Probabilmente si sarebbe come degli innocenti bambini,che vivono secondo la loro più pura volontà,che scoprono di secondo in secondo il mondo,che sono loro stessi gli artefici della loro morale.Comunque penso che questo lato della filosofia di Nietzsche ora come ora sia improponibile.Quando l'intera umanità avrà capito il vuoto che sta dietro a certe ideologie e a certe idee inculcateci fin dalla nascita forse si sarà a buon punto...e l'uomo sarà finalmente libero!Riconciliato con la vita,riconciliato con se stesso!Senza pregiudizi o moralismi di alcun genere...
sisrahtac is offline  
Vecchio 07-11-2002, 13.39.01   #12
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Caro Cat, come ho già detto più di una volta e continuo a sostenere, la scienza da sola fa poco...fino a quando non imparerà che alcuni fenomeni non possono essere provati in un certo modo, da li, non si schioderà.
Concordo in parte sulla prima parte del tuo discorso....conoscere l'uomo prima dell'uoniverso? L'uomo è un piccolo universo, se conoscerai lui..di riflesso conoscerai anche l'altro. (Mia opinione)

Cat, riguardo al secondo punto..bhe potrei anche picchiarti!!! Scherzi a parte, la realtà è soggettiva come la verità..e su questo non ci piove... tu puoi dire che non esiste altro che quello, io credo di no...ciò che tu chiami seghe mantali, io le definisco ricerca... modi differenti per obiettivi diversi.

Sul terzo punto..bhe..concordo..impropon ibile ed inattualbile... ma supponendo che una situazione simile possa esistere...?????
Bene, io credo che molti di ciò che noi definiamo "misteri" verrebbero risolti..... troppe catene impediscono il movimento..... spezzando le catene è possibile fare dei piccoli passi.dico piccoli perchè nel medesimo istante in cui le catene si sciolgono..una tremenda paura assalirebbe l'uomo... (l'italiano oggi è optional..sorry)
baci
deirdre is offline  
Vecchio 07-11-2002, 13.50.27   #13
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Allore Deirdre, mi sa che o sono io che mi spiego male o sei tu che non capisci!

1)Quando ho detto "Anche la stessa scienza studia l'universo,ma dal punto di vista dell'uomo!" non voleva essere un elogio della scienza,anzi...volevo solo dire che anch'essa,per quanto si sforzi di essere oggettiva,rimarrà sempre soggettiva!

2)Io non ho mai detto che "non esiste altro che quello"!Io ho detto solo che la Verità noi non possiamo conoscerla.Come ho appena scritto in un'altro post,immaginati l'uomo chiuso in una scatola.Fuori c'è il mondo metafisico.Ma noi non possiamo vederlo!E allora non vale la pena spremersi le meningi inutilmente per sapere cosa c'è fuori,che tnto non lo sapremo mai!

3)Concordo.Il nemico numero uno del progresso,soprattutto di quello spirituale,è la Paura.
sisrahtac is offline  
Vecchio 07-11-2002, 14.44.28   #14
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Ue... binbino...chi non capisce?????
occhio!!!!

scherzi a parte.... dunque...
Citazione:
2)Io non ho mai detto che "non esiste altro che quello"!Io ho detto solo che la Verità noi non possiamo conoscerla.Come ho appena scritto in un'altro post,immaginati l'uomo chiuso in una scatola.Fuori c'è il mondo metafisico.Ma noi non possiamo vederlo!E allora non vale la pena spremersi le meningi inutilmente per sapere cosa c'è fuori,che tnto non lo sapremo mai!


Bhe...cat allora non leggere nulla di crowley..perchè non andrebbe d'accordo con questo tuo modo di verdere il tutto... io non sono del tutto certa che la tua affermazione sia vera.... anzi..ne dubito fortemente..ma come è logico..ognuno ha le proprie opinioni.
baci
deirdre is offline  
Vecchio 07-11-2002, 15.02.08   #15
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Beh,la scatola si può sempre aprire in qualche modo....anche se ciò il più delle volte ha effetti deleteri per noi miseri uomini.Comporterebbe un espansione dei nostri limiti deformante!
Anch'io se inizio a prendere allucinogeni come Cromwley probabilmente avrei visioni mistiche o cose del genere,però...non so se ne vale la pena.Prima di tutto bisogna chiedersi il perchè si vuole conocere cosa c'è fuori!E la sola curiosità non mi sembra una motivazione sufficente...si sta così bene inskatolati!
sisrahtac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it