Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 12-01-2007, 16.20.22   #11
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Ultimamente una persona mi ha fatto soffrire molto.A torto o a ragione ,avrò anche io le mie responsabilità perchè non sono una santa.Ma resta il fatto che mi ha fatto dei torti .Ci sono stata male ..per lungo tempo ho sperimentato il perdono ,poi il ravvicinamento ,poi l' allontanamentO,poi la separazione e la rottura definitiva dopo cento provvisorie.Poi la consapevolezza che di male me ne aveva fatto.eccome.Si ...dentro di me l'ho perdonato ma ho un desiderio stupido stupido ma credo liberatorio: appena lo vedo gli devo fare una boccaccia ma di quelle grandi grandi ed una grande risata per la faccia stupita che farà. Pura follia?
angelo della luce is offline  
Vecchio 12-01-2007, 22.47.54   #12
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Citazione:
Originalmente inviato da Nemo
Forse perchè ha provato quella ingiusta sofferenza e propio perchè ingiusta prova piacere a far soffrire quella persona che ha avuto la fortuna di nn subire quella ingiustizia.

Allora quella persona "che fa soffrire", non si è mai perdonata, e quel piacere che prova è solo una triste consolazione, una sorta di rivalsa che non vale una briciola dinnanzi alla serenità della riconciliazione/perdono/pacificazione...

Il perdono non è così facile però, è un percorso lungo, ma ne vale la pena

Pantera Rosa is offline  
Vecchio 13-01-2007, 01.02.30   #13
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Tutto il discorso si incerniera su quattro cardini, equivoci a due a due.

Superamento dell'incazzatura - Mi ha fatto del male, è un disgraziato; però in fondo nessuno è perfetto ed io sono stato troppo vulnerabile. La prossima volta starò più attento.

Perdono - Il male che mi ha fatto, per me non esiste più. Dal profondo del cuore lo amo come prima, ed anche di più.

Vendetta - Per il male che mi ha fatto mi cercherò la possibilità di torcergli il collo... a lui e tutta quella sporca famiglia che ha.

Giustizia - Mi auguro che qualcuno, onesto ed al di sopra delle parti, pesi il fatto, e dia ad ognuno la giusta parte di punizione e di misericordia ("le attenuanti applicabili")

Dove siamo, col nostro giudizio

La domanda è lecita, la risposta quasi mai facile.... mai facile. Praticamente impossibile.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 13-01-2007, 15.39.16   #14
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

IO HO DECISO LA RISPOSTA:Perdono - Il male che mi ha fatto, per me non esiste più. Dal profondo del cuore lo amo come prima, ed anche di più.
PERO' LA BOCCACCIA GLIELA FACCIO SE MI CAPITA A TIRO.
angelo della luce is offline  
Vecchio 13-01-2007, 20.32.54   #15
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Vorrei sapere prima di tutto sapere perchè quella persona mi ha fatto soffrire, pretenderei delle spiegazioni esaustive, se le ritengo valide cade di conseguenza la mia sofferenza, percui continuo il mio rapporto con lui/lei come prima, se invece ritengo che il suo comportamento demenziale taglio la vera amicizia e mi comporto indiferentemente nei suoi confronti ed in tal caso la mia sofferenza si placa con più difficoltà ed in più mi subentra un forte senso di rabbia che scarico difficilmente in poco tempo.
uranio is offline  
Vecchio 14-01-2007, 16.26.27   #16
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

E se la persona spiegazioni non le da nonostante le tue pretese? e poi riesci ad essere lucido e obbiettivo con una persona che ti ha fatto soffrire?
guarda a volte io ho chiesto mille spiegazioni,ho cercato di capire e comprendere ma.....poi ho preferito tacere perchè il silenzio serve a metabolizzare e a vedere più chiaro in se stessi perchè si affievoliscono le emozioni e si è più razionali.
Quel senso di rabbia ...di cui tu parli può esistere anche se perdono la persona ....ma...il tempo guarisce tanto...e rimane solo una boccaccia.
angelo della luce is offline  
Vecchio 14-01-2007, 16.54.16   #17
gelsomino
Ospite
 
Data registrazione: 18-11-2006
Messaggi: 13
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Qualche anno fà facevo fatica a perdonare chi mi aveva fatto soffrire,davo per scontato che non meritavo il torto subito,oggi qualche domanda me la pongo...Non medito vendetta,in quanto ritengo sia tempo sprecato...Dopo un attento esame di coscienza cerco di trovare una risposta ad un atteggiamento simile,se non trovo soluzione e mi accorgo che la situazione o la persona in questione mi fà vivere in una condizione di disagio mi allontano e archivio il caso,ovviamente dopo aver elaborato il presunto torto subito con tempi e modi che variano da caso a caso!Il tempo vola e ogni attimo perduto non torna più!
gelsomino is offline  
Vecchio 14-01-2007, 17.52.38   #18
atman
Ospite
 
Data registrazione: 01-07-2006
Messaggi: 21
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Io credo che non siamo tutti in grado di perdonare nel vero senso della parola.. Molto spesso si perdona ma ciò crea conflitto perchè sottilmente si rinfaccia l'accaduto. Quando si decide di perdonare è necessario cancellare definitivamente il torto dalla propria memoria, o meglio accettarlo con coscienza, il che può sembrare paradossale me non è così, le due cose equivalgono.
atman is offline  
Vecchio 18-01-2007, 14.44.39   #19
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Quindi si perdona quando subentra l'indifferenza....
angelo della luce is offline  
Vecchio 24-01-2007, 05.13.40   #20
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Citazione:
Originalmente inviato da angelo della luce
Quindi si perdona quando subentra l'indifferenza....
Credo che quando na persona ti fa soffrire troppo il perdono non esiste metto i atti l'indifferenza per proteggermi
uranio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it