Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 24-01-2007, 10.30.10   #21
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Aspe...ma io dico quell'indifferenza vera...cioè quella che viene dopo tanto e tanto tempo..non quella del'inizio che metto in atto per difendermi..cioè quando dico a me stessa che sono indifferente ma fingo spudoratamentecon me stessa e sono pure brava a fingere
Dopo aver metabolizzato la sofferenza...poi si idventerà indifferenti del tutto o no?
angelo della luce is offline  
Vecchio 24-01-2007, 11.31.29   #22
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Citazione:
Originalmente inviato da angelo della luce
Aspe...ma io dico quell'indifferenza vera...cioè quella che viene dopo tanto e tanto tempo..non quella del'inizio che metto in atto per difendermi..cioè quando dico a me stessa che sono indifferente ma fingo spudoratamentecon me stessa e sono pure brava a fingere
Dopo aver metabolizzato la sofferenza...poi si idventerà indifferenti del tutto o no?


Naturalmente l' "indifferenza globale" è aridità e morte... spirituale, sentimentale, intellettiva, anche se non fisica.

L'Indifferenza con la "I" maiuscola, quella che propongono anche certe grandi religioni orientali è cosa diversa. E' distacco dai travolgimenti dovuti alle passioni, ma non rigetto delle passioni stesse, superamento dell'angoscia e dall'entusiasmo, ma solo in virtù di una serena, superiore capacità (e allenamento) di valutare i fatti concreti e giusto raffronto coi valori assoluti, universali ed eterni, in verità mai perfettamente conosciuti ma sempre più chiaramente intravisti.
L'ascesi delle spiritualità occidentali, non è in fondo cosa diversa.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 24-01-2007, 13.52.26   #23
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Io proprio non riesco a capire quella indifferenza della quale parli ...diciamo più orientale...per capirci. mi sono allenata per averne almeno sentore ma.......sembra una finzione con me stessa.
Secondo te chi segue questi aspetti della religione orientale è proprio sincero con se stesso o è un modo per non soffrire molto ? Naturalmente parlo non degli orientali ma degli adepti che cercano di raggiugere quello stato mentale allenandosi.
angelo della luce is offline  
Vecchio 24-01-2007, 14.19.53   #24
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Citazione:
Originalmente inviato da angelo della luce
Io proprio non riesco a capire quella indifferenza della quale parli ...diciamo più orientale...per capirci. mi sono allenata per averne almeno sentore ma.......sembra una finzione con me stessa.
Secondo te chi segue questi aspetti della religione orientale è proprio sincero con se stesso o è un modo per non soffrire molto ? Naturalmente parlo non degli orientali ma degli adepti che cercano di raggiugere quello stato mentale allenandosi.

Non ne so assolutamente nulla, di religioni orientali, o almeno non tanto da compromettermi. Dicevo solo per sentito dire (d'altra parte anche di vera ascesi "occidentale" non ho esperienza).

Intendevo solo evidenziare come due accezioni diverse del termine "indifferenza", quella passiva di sopportazione, rassegnazuione e fatalismo, e quella attiva di coscienza e superamento delle avversità, del dolore e dell'ingiustizia con la calma serafica della saggezza e dell'obiettiva valutazione della dimensione reale delle cose.
Tutto qui

Cordialmente
Lucio Musto is offline  
Vecchio 24-01-2007, 14.40.50   #25
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

quella attiva di coscienza e superamento delle avversità, del dolore e dell'ingiustizia con la calma serafica della saggezza e dell'obiettiva valutazione della dimensione reale delle cose.

questa mi servirebbe..............
angelo della luce is offline  
Vecchio 24-01-2007, 16.24.17   #26
Delirio
W LE DONNE
 
L'avatar di Delirio
 
Data registrazione: 22-01-2007
Messaggi: 34
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

bisogna guardare
1. la gravità dell'accaduto
2. l'affetto che nutri per quella persona (anche se in certe circosdtanzxe è relativo...)
3. l'ostinazione della persona a ripetrere lo sbaglio
4. la tua forza: se sai che se succederà un'altra volta saprai farnme fronte

ad ogni modo, io sono certa che si può perdonare solo una volta.
non so se ci sia un particolare motivo "numerico".
ma se sbagliare è umano, persevaerare è diabolico.
(scusate la banalità.... )
Delirio is offline  
Vecchio 24-01-2007, 20.34.18   #27
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Citazione:
Originalmente inviato da angelo della luce
Aspe...ma io dico quell'indifferenza vera...cioè quella che viene dopo tanto e tanto tempo..non quella del'inizio che metto in atto per difendermi..cioè quando dico a me stessa che sono indifferente ma fingo spudoratamentecon me stessa e sono pure brava a fingere
Dopo aver metabolizzato la sofferenza...poi si idventerà indifferenti del tutto o no?

Io credo che dopo tanto tempo che metabolizzi la sofferenza non sono sicura che diventiamo indifferenti del tutto, ma forse siamo più capaci a superare la sofferenza stessa
uranio is offline  
Vecchio 24-01-2007, 20.56.36   #28
medea
Ospite abituale
 
L'avatar di medea
 
Data registrazione: 19-03-2003
Messaggi: 74
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Premetto che nn ho ancora letto le risposte già date per nn andare fuori tema.
Fondamentalmente la questione è questa: provare rancore ti aiuta o ti peggiora il tutto??
Io ho sofferto molto a causa di una persona (+ o - fidata) che ha danneggiato molto me e la mia famiglia. La prima reazione che ho avuto è stata quella di una rabbia che nn sapevo di avere, ma con la riflessione e con il tempo sono arrivata a capire che nn valeva la pena provare rancore per una persona del genere e ora nn provo nient'altro che pena e compassione per una persona che cmq ha dei problemi con se stessa e nn se ne rende conto.
Spero di esserti stata d'aiuto.
Ciao ciao =)
medea is offline  
Vecchio 24-01-2007, 23.04.57   #29
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

Uranio ...la tua risposta mi è piaciuta ..la condivido e aggiungo che forse ci può servire per esperienze future ..nel senso di diventare più forti...almeno si spera.
angelo della luce is offline  
Vecchio 25-01-2007, 12.34.22   #30
stellanera
Ospite abituale
 
L'avatar di stellanera
 
Data registrazione: 25-01-2007
Messaggi: 45
Riferimento: Siete sempre propensi a perdonare chi vi ha fatto tanto soffrire?

la mia risposta a qs domanda è: NO.
non riesco, è più forte di me, riuscire a dimenticare un "torto" subito (ovviamente parlo di sgarbi di una certa gravità ed entità...).
non credo sia un comportamento positivo il mio...
ma fà parte di me, del mio "NON fare MAI agli altri ciò che NON vorresti venisse fatto a te"...


mi rendo conto sempre di più delle mie fragilità e debolezze,
facile "preda" ( ) da parte di chi è più forte...
ma, nella vita anche se è una frase assolutamente retorica, dico: -MAI dire MAI-
stellanera is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it