Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 28-02-2007, 12.46.18   #41
Fantasy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 120
Riferimento: L'insofferenza

quello che pensi..sei....
Fantasy is offline  
Vecchio 01-03-2007, 00.39.21   #42
Sublimilmente
Ospite abituale
 
L'avatar di Sublimilmente
 
Data registrazione: 26-01-2007
Messaggi: 71
Riferimento: L'insofferenza

Citazione:
Originalmente inviato da Fantasy
quello che pensi..sei....

hai centrato il succo della questione. Il pensiero di essere in un certo modo, ci fa essere in un certo modo! E' questo il casino! Il benessere sta nell'esser capaci di ragionare, di pensare in modo obiettivo di se stessi, di essere propositivi e di non fossilizzarsi, se no è la fine. Infatti chi si sente zero, anche se chi gli sta accanto gli dice che vale 10, continua a sentirsi zero.
Ascoltare la propria anima e ascoltare gli altri con l'anima... e darsi sempre il beneficio del dubbio. Io quando mi trovo fossilizzata in una situazione mi affido al dubbio, e mi lancio in nuove prove, nuove sfide per ricominciare a guardare a me stessa in modo obiettivo.
Sublimilmente is offline  
Vecchio 01-03-2007, 09.15.25   #43
Fantasy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 120
Riferimento: L'insofferenza

eh si...proprio cosi...è che siamo anche abituati a dare "le colpe" agli altri...gli altri non mi aiutano, gli altri non mi capiscono ecc ecc...invece tutto parte da noi...non è una cosa semplice da fare ma non è nemmeno impossibile...se si cambia questo approccio la vita puo risultare "piu leggera"
Fantasy is offline  
Vecchio 01-03-2007, 22.51.10   #44
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: L'insofferenza

Grazie a tutti, sto iniziando a sentirmi meglio, e questo grazie a voi che mi avete ascoltato, che mi avete dato dei consigli, che mi avete raccontato le vostre esperienze.
Vedete quanto è importante mettersi in relazione con gli altri? Bastano poche parole che ti vengono dette con il cuore che ti senti irradiata da una sorta di calore. Questo vuol dire VIVERE aiutarsi a vicenda ed in questo modo certamente vedi il mondo esterno diverso, lo senti più presente e cerchi di combattere le difficoltà perchè inizi a gustarti la vita.
I terapeuti non è che non servono o sono dei ladri, l'importante è trovare quelli seri però se insieme a loro ci sono altre persone che ti aiutano,come in questo caso voi,certamente la sitazione migliora. Voi già mi avete dato una spinta per trovare una vita migliore che esiste e da oggi prendo in considerazione molti vostri consigli per recuperare il tempo che ho perso. Non sempre da soli si è in grado di vedere tutto, anzi a volte siamo cecati e dobbiamo aver il coraggio di chiedere aiuto prima che sia troppo tardi. a tutti voi
uranio is offline  
Vecchio 01-03-2007, 23.27.07   #45
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: L'insofferenza

Citazione:
Originalmente inviato da uranio
Grazie a tutti, sto iniziando a sentirmi meglio, e questo grazie a voi che mi avete ascoltato, che mi avete dato dei consigli, che mi avete raccontato le vostre esperienze.
Vedete quanto è importante mettersi in relazione con gli altri? Bastano poche parole che ti vengono dette con il cuore che ti senti irradiata da una sorta di calore. Questo vuol dire VIVERE aiutarsi a vicenda ed in questo modo certamente vedi il mondo esterno diverso, lo senti più presente e cerchi di combattere le difficoltà perchè inizi a gustarti la vita.
I terapeuti non è che non servono o sono dei ladri, l'importante è trovare quelli seri però se insieme a loro ci sono altre persone che ti aiutano,come in questo caso voi,certamente la sitazione migliora. Voi già mi avete dato una spinta per trovare una vita migliore che esiste e da oggi prendo in considerazione molti vostri consigli per recuperare il tempo che ho perso. Non sempre da soli si è in grado di vedere tutto, anzi a volte siamo cecati e dobbiamo aver il coraggio di chiedere aiuto prima che sia troppo tardi. a tutti voi


Visto quella povera mamma che ha ammazzato cinque figli?
Quella era in analisi da anni, continuava a mandare messaggi, a scrivere ed implorare ed il "dottore"... manco s'è accorto che la situazione si stava compromettendo tanto seriamente da poter degenerare drammaticamente!...

E che "analizzava" questo "dottore"?...

Sarà che io sono diffidente per natura...
Lucio Musto is offline  
Vecchio 05-03-2007, 06.06.01   #46
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: L'insofferenza

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Visto quella povera mamma che ha ammazzato cinque figli?
Quella era in analisi da anni, continuava a mandare messaggi, a scrivere ed implorare ed il "dottore"... manco s'è accorto che la situazione si stava compromettendo tanto seriamente da poter degenerare drammaticamente!...

E che "analizzava" questo "dottore"?...

Sarà che io sono diffidente per natura...

non era un professionista serio se lo fosse stato l'avrebbe salvata. Guarda di terapeuti bravi ce ne sono ben pochi bisogna cercarli perchè molti sanno solo chiaccherare e rubano soldi come minimo sono €80 a seduta è un capitale se ci pensi che un terapia può durare anni, però è un investimento su te stesso se trovi giovamento.
uranio is offline  
Vecchio 05-03-2007, 19.11.05   #47
Sublimilmente
Ospite abituale
 
L'avatar di Sublimilmente
 
Data registrazione: 26-01-2007
Messaggi: 71
Riferimento: L'insofferenza

Citazione:
Originalmente inviato da uranio
non era un professionista serio se lo fosse stato l'avrebbe salvata. Guarda di terapeuti bravi ce ne sono ben pochi bisogna cercarli perchè molti sanno solo chiaccherare e rubano soldi come minimo sono €80 a seduta è un capitale se ci pensi che un terapia può durare anni, però è un investimento su te stesso se trovi giovamento.

Comunque ci sono anche gli psicologi delle ASL che offrono servizio gratuito, tanto i cialtroni si trovano dappertutto, a questo punto perchè pagarli?
Sublimilmente is offline  
Vecchio 06-03-2007, 00.00.57   #48
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: L'insofferenza

Citazione:
Originalmente inviato da uranio
non era un professionista serio se lo fosse stato l'avrebbe salvata. Guarda di terapeuti bravi ce ne sono ben pochi bisogna cercarli perchè molti sanno solo chiaccherare e rubano soldi come minimo sono €80 a seduta è un capitale se ci pensi che un terapia può durare anni, però è un investimento su te stesso se trovi giovamento.


Prego tutti: Non fraintendetemi, anche se non mi sono espresso chiaramente!
Lungi da me parlar male di chicchessia, ed in particolar modo di professionisti che non conosco e di cui comunque non mi sentirei autorizzato a valutare!



Il mio intervento era da intendersi invece in senso assai più minimale!

Da più parti, e frequentemente anche in questo Forum si parla di psicologi, psicoterapeuti ed innumerevoli altri esperti simili (o presunti tali) con la stessa disinvoltura con cui si parla dell'idraulico o del gommista. Non è la stessa cosa, perché se un idraulico o un gommista sono sufficientemente preparati è pensabile che la totalità o quasi dei loro interventi sia risolutivo.
Per quanto riguarda quei "meccanici della mente" invece, il successo dell'intervento è assai più aleatorio, ed il loro deve essere considerato come una "collaborazione alla guarigione" o un "aiuto nella ripresa", ma nulla di più.

Non si deve, e non si può pretendere che "andare in terapia" risolva il problema come l' "andare a rattoppare la bucatura", indipendentemente da quanto esperto e preparato sia il professionista!

Per doverosa precisazione
Lucio Musto is offline  
Vecchio 06-03-2007, 05.41.02   #49
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: L'insofferenza

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Prego tutti: Non fraintendetemi, anche se non mi sono espresso chiaramente!
Lungi da me parlar male di chicchessia, ed in particolar modo di professionisti che non conosco e di cui comunque non mi sentirei autorizzato a valutare!



Il mio intervento era da intendersi invece in senso assai più minimale!

Da più parti, e frequentemente anche in questo Forum si parla di psicologi, psicoterapeuti ed innumerevoli altri esperti simili (o presunti tali) con la stessa disinvoltura con cui si parla dell'idraulico o del gommista. Non è la stessa cosa, perché se un idraulico o un gommista sono sufficientemente preparati è pensabile che la totalità o quasi dei loro interventi sia risolutivo.
Per quanto riguarda quei "meccanici della mente" invece, il successo dell'intervento è assai più aleatorio, ed il loro deve essere considerato come una "collaborazione alla guarigione" o un "aiuto nella ripresa", ma nulla di più.

Non si deve, e non si può pretendere che "andare in terapia" risolva il problema come l' "andare a rattoppare la bucatura", indipendentemente da quanto esperto e preparato sia il professionista!

Per doverosa precisazione

In terapia si va se tu sei pronto e vuoi perchè lì devi lavorare anche tu insieme al teraputa per avere un buon risultato, se tu non lo ascolti o gli dici delle cavolate è inutile perchè perdi tempo e denaro
uranio is offline  
Vecchio 06-03-2007, 05.51.36   #50
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: L'insofferenza

Citazione:
Originalmente inviato da Sublimilmente
Comunque ci sono anche gli psicologi delle ASL che offrono servizio gratuito, tanto i cialtroni si trovano dappertutto, a questo punto perchè pagarli?
I cialdroni come dici tu si trovano dappertutto quindi anche nelle ASL, l'unico svantaggio e che le ASL hanno degli orari limitati e per chi lavora è problematico andarci senza prendere permessi, se avessi potuto a quest'ora serei ricca invece solo per poco tempo ho potuto usufruire dell ASL a prescindere che la mia ex terapeuta mi ha tenuto in privato per 10 anni e poi mi ha portato nella sua ASL comportandosi in modo completamente diverso e menefreghista e non mi ha aiutata per niente e quando gli ho detto che volevo lasciare la terapia mi mandata via senza spiegazioni cosa che quando ero da lei in privato ha fatto del tutto per trattenermi e comunque io sono uscita da lei che avevo le crisi di catalessi che lei stessa mi ha fatto venire causa dela sua terapia poco adatta a me.Molto seria è stata
uranio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it