Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 06-03-2007, 18.54.52   #1
dinodatt
Ospite
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 17
Lightbulb opinione altrui...

Che brutta cosa dipendere dall'opinione altrui....ci si sente schiavi...anni fa ero vittima completamente di questa cosa adesso sta lentemente andando via e devo dire che ci si sente moooolto più LIBERI e sicuri....che ne pensate?
dinodatt is offline  
Vecchio 06-03-2007, 21.24.30   #2
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: opinione altrui...

Bellissimo, abbiamo molto in comune allora.

Per decenni, buona parte della mia vita, ho vissuto in funzione degli altri. Così mi avevano insegnato.... chiesa, scuola, famiglia, vicini di casa.....

"la gente cosa deve pensare?"

L'opinione altrui era alla base di ogni comportamento. Così mi sono formata tenendo sempre presente quello che gli altri avrebbero pensato di me.

Fino a quando non ho mandati tutti a.... quel paese. Me ne sonon infischiata, ho iniziato a raccattare le briciole del mio essere e ricominciare d'accapo.

Non è facile quando ti sei plasmata come volevano gli altri. Non sai più chi sei, quando ti cerchi. Un po' come quel detto " se non ti chiedi dove sei non ti sei perso".

Quando cominci a domandarti chi sei, cominciano i guai perchè non sai più chi VERAMENTE sei

Il cammino duro inizia da lì. Cercare di capire che cosa veramamente vuoi, perchè ti comporti così e cosà, perchè stai facendo quella cosa e non un'altra, cosa veramente ti piace e cosa non e via dicendo.

Solo quando si è riusciti a mettere insieme qualche coccio viene spontaneo un urlo di esultanza. Finalmente assapori la libertà, ne senti il profumo, la brezza che ti accarezza.
E libertà vuol dire che tu finalmente vivi, che cominci a dare il tuo contributo all'esistenza che ti ospita e non sei più una macchinetta a disposizione di Tizio e Caio.

La cosa più inaspettata che mi è capitata è vedere che gli altri, qualche volta, cercano di imitarti. Non solo ti accettano ma ti ascoltano quando dici che della opinione degli altri non ti importa più di tanto, quasi si sentissero rassicurati che si può anche essere se stessi senza che il mondo crolli o ti attiri le ire della collettività.

Nessuno può darci la libertà se non siamo noi stessi a cercarla e desiderarla.

C'è un rovescio della medaglia ed è che quando sbagli sei tu a sbagliare e non puoi dare la colpa a nessuno, ma hai anche il grande privilegio di imparare. Di imparare veramente, perchè niente si impara meglio dell'esperienza sulla propria pelle, facendosi carico della propria responsabilità.
Mary is offline  
Vecchio 07-03-2007, 12.47.07   #3
dinodatt
Ospite
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 17
Riferimento: opinione altrui...

Ciao Mary...esattamente....hai detto al meglio quello che proprio volevo esternare io...grazie...
si il lavoro duro comincia proprio da li quando cominci a farti quelle domande: chi sono...qual'è il mio compito...perchè faccio così e nn in un altro modo....ho avuto periodi tremendi...adesso si sta pian piano definendo la mia personalità, ma sono tropp giovane per definire quella spirituale, quindi ancora sono alla continua riccerca...della felicità...quella interiore però, nn quella che può darmi una macchina nuova...un abbraccio
dinodatt is offline  
Vecchio 07-03-2007, 20.56.43   #4
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Thumbs up Riferimento: opinione altrui...

L'importante è piacere a sè stessi e non agli altri!
Spesso sono stata vista di cattivo occhio proprio perchè facevo, e faccio tuttora, la voce fuori dal coro ma, col tempo, ho trovato anche tante persone mature, disposte ad accettarmi per come sono, e non per quella che gli altri vogliono che io sia. Questa è una cosa, forse l'unica, che apprezzano di me. La cosa ancora pi bella è capire che sono quelle le persone che contano per me, gli altri possono anche andare a farsi friggere!

Vi faccio una domanda...

Siccome il più delle persone che ci giudicano non ci conoscono realmente, vale davvero la pena modificare sè stessi solamente per picere a loro? 'E giusto rinunciare alla propria indole e alla propria libertà per qualcono che neanche ci conosce?

Date loro il peso che si meritano, in fondo si tratta solo di persone pronte a sparare a mille sul primo che capita!!! E di persone così, vi interessa molto sapere cosa pensano di voi? A me, no!

Le uniche persone che contano, sono quelle che ci stanno accanto e che ci amano così come siamo, indipendentemente da quello che facciamo o che diciamo...

E chissà perchè sono proprio loro quelli che non ci giudicano mai!
Jade_de_Montaigne is offline  
Vecchio 07-03-2007, 21.30.25   #5
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: opinione altrui...

Citazione:
Originalmente inviato da dinodatt
Ciao Mary...esattamente....hai detto al meglio quello che proprio volevo esternare io...grazie...
si il lavoro duro comincia proprio da li quando cominci a farti quelle domande: chi sono...qual'è il mio compito...perchè faccio così e nn in un altro modo....ho avuto periodi tremendi...adesso si sta pian piano definendo la mia personalità, ma sono tropp giovane per definire quella spirituale, quindi ancora sono alla continua riccerca...della felicità...quella interiore però, nn quella che può darmi una macchina nuova...un abbraccio


Giovane e vecchio sono solo parole e tempi anagrafici. Il cuore non sa cosa sia un orologio.

Ho imparato che la vita è una continua ricerca, solo l'abbandono del corpo riesce a fermarla. I periodi tremendi come quelli belli (sembrano di più i primi a dire il vero ) passano, passa tutto. Nostro compito è riuscire ad attraversarli ed imparare.

L'importante è tenere sempre presente che siamo in viaggio, ed il treno corre anche senza il nostro consenso anche senza la nostra consapevolezza.
Mary is offline  
Vecchio 08-03-2007, 11.51.13   #6
Pierre
Ospite abituale
 
L'avatar di Pierre
 
Data registrazione: 14-03-2004
Messaggi: 58
Opinione altrui...

Acquisire consapevolezza della propria interiorità e comprendere profondamente il benessere che il coltivarla possa apportare a noi stessi e al nostro interagire con gli altri, sembra tanto semplice a dirsi, eppure non sono moltissimi a dar l'impressione di farlo.

Più ci si arricchisce nel proprio viaggio interiore, nella continua ricerca di imparare a comprendere meglio il valore di tutto quanto intorno a noi e della Vita stessa, meno importante diviene il peso dell'opinione dei più su di noi... che poi, guardacaso migliora!

E non può che esser così. Se si comprende il valore della Vita, se si comprende la Gioia che si prova a dare, e non si attende dal mondo di ricevere, se si prova Amore dentro come una luce, gli altri lo avvertono nel sorriso che ricevono.
Pierre is offline  
Vecchio 08-03-2007, 13.33.49   #7
lunadanzante
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-12-2006
Messaggi: 62
Riferimento: opinione altrui...

Non do molta importanza all'opinione degli altri, passando talvolta (spesso?) per menefreghista, addirittura una sorta di caterpillar, so per esperienza che, in ogni caso, alle persone non si va mai bene per quelli che si è. Concordo con Jade, ciò che conta è l'opinione delle persone che ci vivono accanto e alle quali teniamo, che sono poi anche quelle che ci conoscono davvero.
lunadanzante is offline  
Vecchio 08-03-2007, 16.13.13   #8
dinodatt
Ospite
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 17
Riferimento: opinione altrui...

Citazione:
Originalmente inviato da Jade_de_Montaigne
L'importante è piacere a sè stessi e non agli altri!
Spesso sono stata vista di cattivo occhio proprio perchè facevo, e faccio tuttora, la voce fuori dal coro ma, col tempo, ho trovato anche tante persone mature, disposte ad accettarmi per come sono, e non per quella che gli altri vogliono che io sia. Questa è una cosa, forse l'unica, che apprezzano di me. La cosa ancora pi bella è capire che sono quelle le persone che contano per me, gli altri possono anche andare a farsi friggere!

Vi faccio una domanda...

Siccome il più delle persone che ci giudicano non ci conoscono realmente, vale davvero la pena modificare sè stessi solamente per picere a loro? 'E giusto rinunciare alla propria indole e alla propria libertà per qualcono che neanche ci conosce?

Date loro il peso che si meritano, in fondo si tratta solo di persone pronte a sparare a mille sul primo che capita!!! E di persone così, vi interessa molto sapere cosa pensano di voi? A me, no!

Le uniche persone che contano, sono quelle che ci stanno accanto e che ci amano così come siamo, indipendentemente da quello che facciamo o che diciamo...

E chissà perchè sono proprio loro quelli che non ci giudicano mai!
No...nn ne vale proprio la pena...però molte volte, quando soprattutto ti senti fragile e con una personalità ancora da definire...frse vale sai....cmq sono d'accordo cn te, la mia risposta è NO.... un abbraccio
dinodatt is offline  
Vecchio 08-03-2007, 16.15.18   #9
dinodatt
Ospite
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 17
Riferimento: opinione altrui...

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
Giovane e vecchio sono solo parole e tempi anagrafici. Il cuore non sa cosa sia un orologio.

Ho imparato che la vita è una continua ricerca, solo l'abbandono del corpo riesce a fermarla. I periodi tremendi come quelli belli (sembrano di più i primi a dire il vero ) passano, passa tutto. Nostro compito è riuscire ad attraversarli ed imparare.

L'importante è tenere sempre presente che siamo in viaggio, ed il treno corre anche senza il nostro consenso anche senza la nostra consapevolezza.
ciao mary...si dici bene...infatti nn mi fermerò mai...fino all'ultimo cercherò di vivere,scoprire ed imparare nuove cose, situazioni....grazie...un abbraccio
dinodatt is offline  
Vecchio 14-03-2007, 23.24.05   #10
Delirio
W LE DONNE
 
L'avatar di Delirio
 
Data registrazione: 22-01-2007
Messaggi: 34
Riferimento: opinione altrui...

purtroppo come diceva il buon vecchio gorgia, non siamo liberi nenahce in noi stessi... non possiamo agire arbitrariamente... ma capisco ciò che dici... ma spesso me la prendo con chi anche dopo un notevole periodo di sottomissione ai giudixzi altrui e dopo infinite lamenmtele, non fsa nulla per rewagire... vorrei che le mie parole risulatssero come propositive... in quanto anche se noi siamo comunque schiavi di noi stessi delle nostre aprole e convinczioni, che almeno possiamo deterenere il merito di aver compiuto senza aver bisogno della supervisione degli altri... capisco il peso delle sbarre.
Delirio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it