Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 04-05-2007, 13.14.08   #1
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Che cosa mi sta succedendo?
Ho 26 anni, ottima famiglia, sono sempre stata una ragazza seria, di quelle che credono in un solo amore, che non tradiscono, che non fanno colpi di testa, molto responsabili.

Ho avuto 3 storie finite, tutte impegnative, tutte serie chi più chi meno.
Non ho una persona giusta al momento, e sto perdendo le speranze di trovarla.

Quello che mi succede da un pò di tempo è che ogni tanto ho degli incontri fisici col mio ex ragazzo, anzi, anche con un altro mio ex ragazzo, e nello specifico di uno dei 2, non mi importa niente di sapere se ha una ragazza, se mi vuole bene o no, io so solo che non voglio più tornare con nessuno dei due, eppure ogni tanto ci ricasco col sesso.

Mi sento strana, non sarebbe da me vivere certi momenti con qualcuno al di fuori di un rapporto d'amore, e soprattutto non sarebbe da me avere più relazioni contemporaneamente.

Che mi succede? All'inizio ci pensavo molto di più, ora se mi va glielo faccio capire e poi tutto mi scivola addosso come l'acqua, senza nè sensi di colpa nè troppa soddisfazione.
dalmatina7 is offline  
Vecchio 04-05-2007, 13.45.57   #2
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Citazione:
Originalmente inviato da dalmatina7
Che cosa mi sta succedendo?
Ho 26 anni, ottima famiglia, sono sempre stata una ragazza seria, di quelle che credono in un solo amore, che non tradiscono, che non fanno colpi di testa, molto responsabili.

Ho avuto 3 storie finite, tutte impegnative, tutte serie chi più chi meno.
Non ho una persona giusta al momento, e sto perdendo le speranze di trovarla.

Quello che mi succede da un pò di tempo è che ogni tanto ho degli incontri fisici col mio ex ragazzo, anzi, anche con un altro mio ex ragazzo, e nello specifico di uno dei 2, non mi importa niente di sapere se ha una ragazza, se mi vuole bene o no, io so solo che non voglio più tornare con nessuno dei due, eppure ogni tanto ci ricasco col sesso.

Mi sento strana, non sarebbe da me vivere certi momenti con qualcuno al di fuori di un rapporto d'amore, e soprattutto non sarebbe da me avere più relazioni contemporaneamente.

Che mi succede? All'inizio ci pensavo molto di più, ora se mi va glielo faccio capire e poi tutto mi scivola addosso come l'acqua, senza nè sensi di colpa nè troppa soddisfazione.
Devi solo rasserenarti...con loro due ti senti in confidenza, e facendo sesso ti sembra addirittura di non fare nulla di male, giusto?
Tranquilla, io sono uomo, ma è successo anche a me....devi capire, con tranquillità, che ciò non deve avvenire, perchè, anche se non te ne accorgi, questo finisce x abbassare la tua idealità e autostima, e quindi ti porta a non riuscire a trovare la persona giusta, in quanto "non libera dentro".
E' un pò difficile, devi sforzarti, perchè cmq il sesso e la sessualità sono parte di noi.....ti devi un pò sforzare, tieni il cuore, il corpo e lo spirito "pulito", vedrai che incontrerai un altro amore....ma solo se ti liberi del passato....
Ti dico ciò per esperienza diretta vissuta.....sono sicuro che sei una ragazza pulita e splendida, Forza!!!
Un abbraccio.
gentlemen is offline  
Vecchio 04-05-2007, 15.26.20   #3
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Ciao!
Grazie per la tua risposta.
Grazie anche per la considerazione che hai dato di me.
Io mi sento strana in queste "vesti", quello che faccio contrasta forse proprio con l'idea che ho dell'amore, so che per esempio con questi 2 ragazzi, non ce n'è e che invece ne sto aspettando uno vero.
Però ripeto, sto perdendo le speranze che questo avvenga.
Così quando capita... ma è strano, è quasi squallido, è solo fisico, a volte, ed è ricerca d'affetto, altre.
Ieri me ne stavo abbracciata al mio ex, e recitavo chissà, la parte della ragazza "disinvolta", mentre una marea di pensieri però mi confondevano.
Pensavo: con lui non c'è più amore, mi chiama quasi solo per farlo, non mi ha nemmeno chiesto come sto, se sono felice, se ho qualcuno, se lavoro... e mi racconta che ha una ragazza in ballo, mi fa addirittura vedere che ha comprato un aggeggetto sessuale che usano insieme, e ci ride sopra.
(Io "aborro" aggeggi e aggeggini)
...è assurdo, ma che è?
Questa disinibizione non faceva parte della mia vita... sapevo aspettare, sapevo dare il giusto valore alle cose.

A farlo così mi sembra di assecondare solo la parte istintiva e comunque non lascia la stessa sensazione splendida che rimane dopo un rapporto d'AMORE.
L'amore, l'amore... vorrei riprovarlo, o reinventarlo da capo, e vorrei cancellare tutte le "sofferenze" ad esso connesse nella mia vita.
dalmatina7 is offline  
Vecchio 04-05-2007, 17.34.19   #4
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Citazione:
Originalmente inviato da dalmatina7
Ciao!
Grazie per la tua risposta.
Grazie anche per la considerazione che hai dato di me.
Io mi sento strana in queste "vesti", quello che faccio contrasta forse proprio con l'idea che ho dell'amore, so che per esempio con questi 2 ragazzi, non ce n'è e che invece ne sto aspettando uno vero.
Però ripeto, sto perdendo le speranze che questo avvenga.
Così quando capita... ma è strano, è quasi squallido, è solo fisico, a volte, ed è ricerca d'affetto, altre.
Ieri me ne stavo abbracciata al mio ex, e recitavo chissà, la parte della ragazza "disinvolta", mentre una marea di pensieri però mi confondevano.
Pensavo: con lui non c'è più amore, mi chiama quasi solo per farlo, non mi ha nemmeno chiesto come sto, se sono felice, se ho qualcuno, se lavoro... e mi racconta che ha una ragazza in ballo, mi fa addirittura vedere che ha comprato un aggeggetto sessuale che usano insieme, e ci ride sopra.
(Io "aborro" aggeggi e aggeggini)
...è assurdo, ma che è?
Questa disinibizione non faceva parte della mia vita... sapevo aspettare, sapevo dare il giusto valore alle cose.

A farlo così mi sembra di assecondare solo la parte istintiva e comunque non lascia la stessa sensazione splendida che rimane dopo un rapporto d'AMORE.
L'amore, l'amore... vorrei riprovarlo, o reinventarlo da capo, e vorrei cancellare tutte le "sofferenze" ad esso connesse nella mia vita.

Dalmatina...ma perchè devi come vivisezionarti in due: da una parte i sentimenti, puri, idealistici, quasi angelici, e dall'altra la parte animale e istintiva?
Noi siamo tutti CONTEMPORANEAMENTE sentimento e sesso, romanticismo e istinto bestiale, cosa c'è di male in questo?
Avere desiderio sessuale non è una colpa...anche se solo sessuale, per il semplice fatto che in noi c'è sia l'esigenza sentimentale-romantica che quella fisica fatta di puro desiderio erotico...e tu...come tutti quanti, non fai eccezione.
catoblepa is offline  
Vecchio 04-05-2007, 18.21.01   #5
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Citazione:
Originalmente inviato da dalmatina7
Ciao!
Grazie per la tua risposta.
Grazie anche per la considerazione che hai dato di me.
Io mi sento strana in queste "vesti", quello che faccio contrasta forse proprio con l'idea che ho dell'amore, so che per esempio con questi 2 ragazzi, non ce n'è e che invece ne sto aspettando uno vero.
Però ripeto, sto perdendo le speranze che questo avvenga.
Così quando capita... ma è strano, è quasi squallido, è solo fisico, a volte, ed è ricerca d'affetto, altre.
Ieri me ne stavo abbracciata al mio ex, e recitavo chissà, la parte della ragazza "disinvolta", mentre una marea di pensieri però mi confondevano.
Pensavo: con lui non c'è più amore, mi chiama quasi solo per farlo, non mi ha nemmeno chiesto come sto, se sono felice, se ho qualcuno, se lavoro... e mi racconta che ha una ragazza in ballo, mi fa addirittura vedere che ha comprato un aggeggetto sessuale che usano insieme, e ci ride sopra.
(Io "aborro" aggeggi e aggeggini)
...è assurdo, ma che è?
Questa disinibizione non faceva parte della mia vita... sapevo aspettare, sapevo dare il giusto valore alle cose.

A farlo così mi sembra di assecondare solo la parte istintiva e comunque non lascia la stessa sensazione splendida che rimane dopo un rapporto d'AMORE.
L'amore, l'amore... vorrei riprovarlo, o reinventarlo da capo, e vorrei cancellare tutte le "sofferenze" ad esso connesse nella mia vita.

Ma io non ci vedo nulla di male, se tu e questi due ragazzi siete consapevoli che si tratta solo di sesso e affetto: insomma, credo che l'importante sia non prendere in giro nessuno.
Non è la stessa cosa che fare l'amore con trasporto con una persona che si ama....ma metti che non la troviamo questa persona per i prossimi cinque anni?
E poi hai la sicurezza di non amarli e altrettanto loro; in queste "fasi" della vita il rischio è di perdere la testa per il primo che passa solo perchè abbiamo un disperato bisogno di "qualcuno" e, diciamolo, abbiamo bisogno anche di fisicità.
Da un lato ti capisco perchè anche io anni fa vedevo le cose in modo diverso, come idealizzate; poi finisce la prima storia, la seconda, la terza, qualche bella mazzata nel mezzo...è la vita! Siamo esseri umani, non fartene una colpa. Anzi...forse hai l'occasione di vivere il sesso in maniera diversa, più libera e selvaggia.....no?
odissea is offline  
Vecchio 05-05-2007, 13.22.04   #6
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Grazie ragazzi...
io mi trovo in questa fase riflessiva un pò perchè lo sono di carattere, sono portata a non essere mai superficiale e a domandarmi il perchè di ogni cosa e soprattutto, se è fatta in modo giusto. (Non sono paranoica eh! Sono solo... riflessiva!!! :-)) E forse è proprio questo mio modo d'essere che mi porta a cercare una spiegazione "pulita" a quello che mi sta accadendo.
Pero' vedo la mia vita: non ho un amore, non so se mai lo trovero' (vorrei un giorno fosse possibile avere una famiglia ed essere una moglie felice e una madre moderna e affettuosa), ho perso da poco quello che era l'amore più grande che io abbia mai avuto (la mia cagna, morta per vecchiaia ma che certamente ha lasciato un vuoto che non colmerà mai niente e nessun'altro, e ne sono felice perchè non voglio sostituirla, avrò altri affetti), ho 3 storie finite, l'ultima stranissima, forse mai iniziata davvero, con ragazzi insicuri e immaturi, il primo dei quali mi ha mollata malissimo... malissimo.
D'altra parte ho una famiglia fantastica, giovane, con cui parlo di tutto (tranne che di sesso), un fratello con cui vado d'accordissimo, una creatività in mano che cerco di mettere a frutto...
insomma, sono contenta.
E a tutto questo a volte ci aggiungo un po' di fisicità... allora perchè mi rimane addosso quel senso di vuoto e di inutile a volte?
A volte sento una vocina che mi dice "ti stai buttando via", i ragazzi non meritano di averti così facilmente, falli sudare un pò... ma allo stesso tempo non mi sento "una facile"! Mi sento io, con i miei desideri anche fisici, con la voglia a volte di farmi abbracciare stretta da un ragazzo che per un pò in passato, mi ha fatto fantasticare sul futuro... su una vita insieme, una vita "di squadra", d'amore, normale e felice.
Questi 2 ragazzi sono stati immaturi e spesso superficiali ma non mi hanno mai fatto il vero male, quello che invece mi ha fatto il primo, lasciandomi tra l'altro ad affrontare una depressione che lui stesso ha causato...
Altre volte c'è il desiderio di "sfruttarli", come di una rabbia o di un voler tenere in mano le redini del gioco... io che di solito assecondo gli altri, che mi rimetto spesso ai loro desideri per vederli felici.
Niente di strano nel sesso, non ci sono giochi, oggetti, fantasie particolari... solo calore, cerco solo quello quando lo faccio, e il soddisfacimento divertente del giocare fra me e l'altro in modo naturale e pulito.
dalmatina7 is offline  
Vecchio 05-05-2007, 14.09.49   #7
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Le analisi non sono nè alibi nè giustificazioni......quello che stai facendo ora, soprattutto per come ti descrivi, ti peserà come un macigno insopportabile quando incontrerai un nuovo amore...se vuoi essere davvero "pulita" glie lo dovrai dire.....se vuoi amare per davvero con il cuore pulito....come ti sentirai...???...quale considerazione avranno diTe e del tuo nuovo ragazzo i tuoi ex con cui fai sesso...vuoi che davvero pensino..."...povero scemo si è messo con quella lì che ci tromb...vamo..."...e soprattutto come sembrerai agli occhi del tuo nuovo ragazzo...ti stimerà?
Scadrai come persona?....io sono uomo...e penserei che varresti poco...e che Lui non ha nulla di speciale...e quando farei l'amore con Te penso che cmq altri uomini ti hanno avuto senza problemi...insomma SQUALLORE...
Scusami se sono crudo.....ma ho il dovere morale di dirti che stai sbagliando...e di danni già ne hai fatti...non perseverare...
Ciao
gentlemen is offline  
Vecchio 05-05-2007, 19.54.47   #8
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Citazione:
Originalmente inviato da dalmatina7
Che cosa mi sta succedendo?
Ho 26 anni, ottima famiglia, sono sempre stata una ragazza seria, di quelle che credono in un solo amore, che non tradiscono, che non fanno colpi di testa, molto responsabili.

Ho avuto 3 storie finite, tutte impegnative, tutte serie chi più chi meno.
Non ho una persona giusta al momento, e sto perdendo le speranze di trovarla.

Quello che mi succede da un pò di tempo è che ogni tanto ho degli incontri fisici col mio ex ragazzo, anzi, anche con un altro mio ex ragazzo, e nello specifico di uno dei 2, non mi importa niente di sapere se ha una ragazza, se mi vuole bene o no, io so solo che non voglio più tornare con nessuno dei due, eppure ogni tanto ci ricasco col sesso.

Mi sento strana, non sarebbe da me vivere certi momenti con qualcuno al di fuori di un rapporto d'amore, e soprattutto non sarebbe da me avere più relazioni contemporaneamente.

Che mi succede? All'inizio ci pensavo molto di più, ora se mi va glielo faccio capire e poi tutto mi scivola addosso come l'acqua, senza nè sensi di colpa nè troppa soddisfazione.

devi capire qual è il tuo vero io: se la "brava ragazza" che nn tradisce è una regoletta morale autoimposta oppure se effettivamente è la tua vera natura ma non ti piace e stai cercando di cambiarla... o semplicemente stai solo attraversando una fase che ti condurrà a trovare la tua vera essenza che in realtà sta "nel mezzo" tra i 2 estremi (avere solo storie impegnative etc da una parte e essere libertina al massimo dall' altra) ..."in media virtus stat"...
elair85 is offline  
Vecchio 05-05-2007, 20.00.01   #9
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

X dalmatina7

Cara dalmatina.

La situazione è molto complicata anche per chi la sta
vivendo come te, figuriamoci se il forum ti può
dare una mano, se non con dei luoghi comuni che, alla fine
lasciano il tempo che trovano.

Qui di seguito cerco di indicare due strade, prendere
o lasciare. Ovvero: tu fai del sesso con i tuoi ex ma non
vorresti farlo per i motivi che hai spiegato, altrimenti ti
piace fare sesso indipendentemente dal sentimento. Nel
secondo caso e nel primo ti descriverò due situazioni
diametralmente opposte, a te la scelta di fare "sesso"
con chi ami, o odiare quelli con cui fai sesso senza amarli.

Prima ipotesi

LA COSA PIU' IMPORTANTE

Mi manca il gusto
della tua lingua
che penetra le mie labbra,
per abbracciare la mia.
Mi mancano le tue mani
che mi riscaldano i sensi.
Mi mancano le tue idee
che mi scompigliano i pensieri.
Mi mancano i tuoi occhi
che scivolano sul mio collo
come gocce di profumo.
Mi mancano le tue parole
che trovano sempre la filosofia giusta
per farmi sorridere.
Mi manchi tu,
qui al mio fianco
come la cosa
più importante del mondo,
che riesce a dare
un senso alla mia vita.


Seconda ipotesi

VI ODIO

Vi odio
con i vostri finti sorrisi
che lenti avvelenano i miei sguardi,
mentre vagando cercano dolcezza.

Odio la vostra costruita amicizia
che come un'arma letale dilania la mia lealtà.
Odio le vostre bocche piene di parole vuote
che volano leggere sporcando il cielo inutilmente.

Odio le vostre mani meccaniche
che perlustrano il mio corpo,
che incapace di reagire sopporta muto.
Odio i vostri passi veloci, che ignari
vagano verso il vuoto della vostra vita
indifferenti al mio esistere,
che lentamente
sente affondare le sue radici nella solitudine.
Odio le vostre orecchie sorde,
che mi ascoltano senza memoria,
e come sassi consumati dal tempo
attendono inconsapevoli la fine.

E alla fine di tutto....Mi odio,
perché inutilmente cerco il modo di somigliarvi.
Annaspo, aggrappandomi con le mie mani
sulla dura roccia della vita,
ritrovandoci, poi, compagne fedeli,
solo le mie ferite.

************

Di più non so dirti se non quello di controllare meglio
la tua sessualità, se la vuoi instradare in parallelo
alla morale che affermi di possedere, magari con l'aiuto
di qualche specialista e non di un forumista.

Ti mando un grosso abbraccio e augurio
di ritrovare te stessa. Ciao.

katerpillar is offline  
Vecchio 05-05-2007, 21.42.30   #10
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
Riferimento: Cosa sta succedendo alla mia vita intima?

Beh in effetti sei un pò crudo si...
ma ognuno si esprime a modo suo...
Io non sento di aver fatto "danni", solo ho perso un attimo il senso vero delle cose che faccio, e voglio trovarlo di nuovo.
Grazie comunque:-)
dalmatina7 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it