Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 08-08-2007, 14.55.20   #41
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Riferimento: sono distrutta e svuotata aiutatemi vi prego [problemi coniugali]

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Curiosità marginale e molto OT: qual è la "vita tranquilla e lontana da situazioni paranoiche" che rende "ragazzuoli"?

Era una battuta di spirito..
legata al fatto che attraverso i ricordi a me è venuto forse più spontaneo leggere tra le righe
in ciò che visibilmente è incongruenza tra il suo primo scritto ed il commiato..!



Gyta
gyta is offline  
Vecchio 22-08-2007, 11.57.28   #42
dipassaggio
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-08-2007
Messaggi: 1
Exclamation E i figli!

Salve, devo dirvi la verità sono finito per puro caso su questo forum e su questo thread, solitamente uno o due giorni la settimana mi "perdo" volontariamente nei meandri di internet alla ricerca di qualcosa di interessante. Stavolta, purtroppo, sono finito in questa triste storia.
Premetto che ho 22 anni, sono figlio di due genitori separati e sono soprattutto figlio di genitori che mi hanno raccontato per filo e per segno tutti i loro problemi coniugali per rivalsa, talvolta per ricevere compassione e per ricevere questa benedetta ragione. Io avevo 17 anni al tempo. Volevo dire alla signora che ha iniziato il thread che qualsiasi problema possa avere nel suo rapporto i figli non devono essere messi in mezzo in alcun modo, non c'è cosa peggiore nel credere una 14enne e una 18enne mature da poter capire e affrontare queste situazioni. Non c'entra se poi perdoneranno il padre o la madre, resta il fatto che avranno sempre la ferita aperta di due punti di riferimento "perfetti" che scopriranno essere tutto meno che tali. Crollerà a entrambe il mondo addosso e non è assolutamente giusto che due ragazze patiscano le colpe di due genitori con problemi. Invece, sempre a mio parere, è una cosa buona informarli che ci sono problemi nella coppia e che non si va d'accordo (un adolescente non è stupido, capisce che aria tira in casa!) ma MAI raccontare i propri fatti, specialmente se come in questo caso sono così brutali. Purtroppo so che trattenersi non è facile, so anche che lei o suo marito potreste farcela, la cosa rara è che ci riusciate tutti e due. Bisogna essere molto intelligenti e altruisti per evitare di dare un trauma a discapito della voglia di compassione e di perdono (nel suo caso a quanto mi è sembrato di capire). Assolutamente non mi permetto di giudicare i suoi rapporti con suo marito o con quel frate (anche se tutto è meno che un frate quello!) però tenevo a spostare la discussione sulle persone veramente innocenti in questa situazione, che non siete ne lei ne il suo militare arrogante. Ognuno ha le sue colpe, non si discute, l'importante e lo ripeto e sottolineo é: non far cadere le vostre colpe e angosce su ragazzi/e che a quell'età devono pensare a star tranquilli/e e a crescere bene, non alle vostre beghe.

chiedo scusa per il post lungo, ammetto d'essermi iscritto principalmente dopo aver letto questo thread. Non intendo attaccare nessuno ci mancherebbe, solo voglio spostare la vostra attenzione da questa coppia alla loro progenie.

Saluti, Claudio.
dipassaggio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it