Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-02-2008, 17.53.50   #11
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: secondo voi perchè? [mi tiene ai margini della sua vita]

Benvenuta, prima di tutto.

In quanto al tuo problema dipende dai punti di vista, dipende da quello che tu vuoi, dalle tue aspettative e dallle .....sue.

Se vuoi il classico rapporto stabile, allora dovrebbe volerlo anche lui perchè si realizzi.
Se invece riuscissi a goderti ogni istante di benessere che ricevi senza preoccuparti del futuro, hai fatto un terno secco super milionario.

Il rapporto stabile credo serva di più per crescere i figli che per un rapporto di coppia.

Ho una parente anche lei separata che da un po' di tempo ha uno splendido rapporto con un altro separato: ciascuno a casa sua durante la settimana, e sabato e domenica o a casa di uno o a casa dell'altra.
Stanno vivendo una favola stupenda.

Anche perchè dopo decenni di convivenza (anche matrimonio) con Tizio o Caio ci si plasma nelle proprie abitudini, nei propri ritmi e la presenza di un altro che viene a interferire non sempre è cosa buona.
Un rapporto che si costruisce giorno per giorno offre la libertà di scegliere ogni giorno, offre uno scudo alla monotonia e alle bugie.

Se credi che lui possa usarti usalo anche tu. E' un termine bruttissimo, lo so. Ma è solo per dire di non dare più di quello che vuoi e puoi senza aspettativa alcuna, non chiedere più di quanto lui possa o voglia darti.

La vita è bella per ogni istante vissuto non per l'ipoteca che mettiamo sul domani. Non per le promesse, non per le aspettative, non per gli impegni.

Una rosa offre la bellezza di se stessa in ogni istante dal bocciolo alla sfioritura, l'importante è che accettiamo la rosa per quella che è e non ci aspettiamo che si trasformi in orchidea.
Mary is offline  
Vecchio 12-02-2008, 00.04.35   #12
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: secondo voi perchè? [mi tiene ai margini della sua vita]

Citazione:
Originalmente inviato da rugginella
Ho 53 anni e sono separata.
Da 1 anno frequento 1 collega del quale sono innamorata da tempo.
Lui appena si è separato ha cominciato a cercarmi e adesso ci vediamo molto spesso: Viene spesso a casa mia e ci resta anche qualche giorno.
Per me è veramente come vivere una favola perchè mi capisce ,mi ascolta e mi coccola cosa che non faceva mio marito. Però non capisco come mai ancora non mi ha fatto conoscere i suoi figli che tra l'altro sono tutti maggiorenni. Nono mi ha mai invitato a casa sua ( lui vive con 1 figlia che credo non abbia alcun problema a conoscermi).
Secondo voi perchè mi tiene ai margini della sua vita anche se credo mi ami?

immagino che la soluzione più sensata sia che lui non sia ancora pronto a fare il salto a rimettersi in gioco.
Forse non se la sente di mettere d'avanti ai figli la donna che sostituisce la loro mamma.
Per i figli spesso vedere il padre che cambia donna lascia molto perplessi, in modo particolare quando ce un certo tipo di attacccamento ...
Forse ha bisogno di tempo per metabolizzare e trovare il coraggio di mostrarti ai suoi figli nel ruolo che oggi ricopri ...
bomber is offline  
Vecchio 12-02-2008, 13.47.55   #13
marco cossu
Ospite abituale
 
L'avatar di marco cossu
 
Data registrazione: 30-01-2008
Messaggi: 92
Riferimento: secondo voi perchè? [mi tiene ai margini della sua vita]

Citazione:
Originalmente inviato da rugginella
Ho 53 anni e sono separata.
Da 1 anno frequento 1 collega del quale sono innamorata da tempo.
Lui appena si è separato ha cominciato a cercarmi e adesso ci vediamo molto spesso: Viene spesso a casa mia e ci resta anche qualche giorno.
Per me è veramente come vivere una favola perchè mi capisce ,mi ascolta e mi coccola cosa che non faceva mio marito. Però non capisco come mai ancora non mi ha fatto conoscere i suoi figli che tra l'altro sono tutti maggiorenni. Nono mi ha mai invitato a casa sua ( lui vive con 1 figlia che credo non abbia alcun problema a conoscermi).
Secondo voi perchè mi tiene ai margini della sua vita anche se credo mi ami?


Accetta la relazione per come è nel presente, solo così potrà svilupparsi.
marco cossu is offline  
Vecchio 14-02-2008, 16.58.36   #14
rugginella
Ospite
 
Data registrazione: 28-11-2007
Messaggi: 4
ai margini della sua vita

Io temo invece che si sia attaccato al primo scoglio che ha trovato dato che mi ha cercato poco dopo che la moglie lo aveva lasciato.
Lui trova 1 sacco di giustificazioni anche comprensibili sul fatto che mi tiene lontano dai suoi figli (Sono tra l'altro tutti maggiorenni.). mah............. sperimo bene......
rugginella is offline  
Vecchio 14-02-2008, 18.32.29   #15
annamaria
Ospite
 
Data registrazione: 30-01-2008
Messaggi: 3
Riferimento: ai margini della sua vita

Citazione:
Originalmente inviato da rugginella
Io temo invece che si sia attaccato al primo scoglio che ha trovato dato che mi ha cercato poco dopo che la moglie lo aveva lasciato.
Lui trova 1 sacco di giustificazioni anche comprensibili sul fatto che mi tiene lontano dai suoi figli (Sono tra l'altro tutti maggiorenni.). mah............. sperimo bene......
penso che ti tenga perchè al momento , gli vai bene , fai come lui , non ti porre tante domande non lavorare troppo di testa , fai parlare il cuore , intanto , poi si vedrà CARPE DIEM
annamaria is offline  
Vecchio 25-02-2008, 09.50.48   #16
ginevra
Ospite
 
Data registrazione: 03-10-2007
Messaggi: 14
Riferimento: secondo voi perchè? [mi tiene ai margini della sua vita]

Anche secondo me si è aggrappato al primo scoglio che ha trovato pur di non rimanere solo. Triste consolazione e abbastanza umiliante anche per te. Però contenta te..............
ginevra is offline  
Vecchio 26-02-2008, 12.05.14   #17
dafne du
Ospite
 
Data registrazione: 09-02-2008
Messaggi: 12
Riferimento: secondo voi perchè? [mi tiene ai margini della sua vita]

innanzitutto ciao, sono nuova e ho scritto un post ke spero ke sia pubblicato il prima possibile,comunque venendo alla tua domanda...credo ke ci siano varie cose da valutare...voglio dire, ci possono essere vari motivi per cui non ti fa essere attivamente parte della sua vita,forse perke' ha paura, forse perke' ti sta solo usando...ma io non credo ke la gente ,neanke il peggior b@stardo riesca a usare una persona per tempi lunghi e poi riuscire a restarne sentimentalmente fuori...
ti faccio un esempio,...circa 1 anno fa ero abbastanza presa di un ragazzo ke pero' non mostrava di essere interessato ,o meglio,lo era ma non voleva nulla di serio .,...pero' non so spiegarti la differenza...quando non vuoi una cosa seria non la vuoi e basta, non ci sono tutta una serie di atteggiamenti ,io sapevo ke era giusto cancellarlo...e niente mi sono aggrappata al primo ragazzo ke ho trovato e ke mi ha manifestato interesse,..l'ho tenuto al margine della mia vita e probabilmente l ho anke usato i primi tempi...poi la cosa e' finita perke' giustamente lui si e' stancato di me e del mio comportamento infantile...credimi sono entrata in depressione e tuttora a volta me lo sogno ...questo cosa sta a significare ? ke a volte quando si ha paura e si ha paura di legarsi si fanno cose strane,ke non hanno un senso...purtroppo io a spiegarmi sono un po un cane, pero' secondo me gli uomini sono molto piu elementari di noi
si dividono in 3 gruppi
1) quelli ke non vogliono niente di serio...ma te lo fanno proprio capire a pelle...e' impossibile illudersi con questo tipo di uomini,non ti danno la possibilita' di illuderti da quanto disinteressatamente ti trattano
2) quelli ke dicono ke vogliono costruire qualcosa ma si contraddicono spesso ...ti riempiono di attenzioni ,di amicizia e di affetto poi magari appunto ti lasciano fuori dalla loro vita,oppure spariscono per poi tornare e tu rimani sconvolta perke' non capisci quale sia la verita'
3) quelli ke ti dicono dal primo momento ke vogliono costruire qualcosa e sono coerenti in parole e opere
allora a prescindere ke quelli del terzo gruppo sono quelli ke ci auguriamo tutti...io non disdegno nemmeno quelli del primo gruppo perke' a loro modo sono coerenti...se uno ha voglia di divertirsi lo prende come divertimento e stop,non ci esci di testa...quelli del secondo gruppo purtroppo sono i piu pericolosi e quelli per cui la maggior parte delle donne si innamora proprio perke' mettono in noi uno stress tale ke col tempo diventiamo proprio dipendenti da loro,desiderose di capirli, di arrivare a un perke.
sono una razza pericolosa ma anke molto molto frequente.
come si fa a generalizzare? proprio perke' non sono ne' del primo gruppo ne' del secondo gruppo potrebbero essere di entrambi ...voglio dire,non sono un gruppo definito con un pensiero preciso ,,.sono ambigui,instabili ...e come si fa a sapere se sotto la loro maskera c'e' uno del primo gruppo...che magari si vuol solo divertire ma e' un gentiluomo ke ci sa intortare bene? oppure magari c'e' un uomo ke vorrebbe una storia seria come quello del terzo gruppo ma ha qualcosa ke lo blocca e ke lo fa essere incoerente?
come possiamo stabilirlo? beh,..io credo ke solo la persona ke vi e' all'interno ,profondamente puo saperlo,.puo sentirlo.
io credo ke solo rugginella nel suo profondo possa capire la verita'...e probabilmente se lei e' ancora li al suo fianco e' perke' nel suo cuore piu profondo sa ke qualcosa ce'.
tuttavia ci sono 2 caratteristiche con cui si puo ,nella maggior parte dei casi arrivare a una definizione.
io mi sono ritrovata tante volte di fronte a uomini del genere...i cosidetti gruppo 2,gli indecisi,gli ambigui,gli instabili...allora, dalla mia esperienza posso solo dirti ke se sotto a queste sembianze da indeciso c'e' un b@stardo ke ti usa ma magari lo fa con classe allora sara' tendente a trattarti sempre bene...ovvero,ti riempira' di attenzioni, regali, belle parole...per poi fare i cavolacci suoi ma con te sara' sempre dolce e sensibile..mai una lite,mai un 'offesa...poi magari per 2 settimane non si fanno vedere ,ma continuano a mandare messaggi dolcissimi ,"amore ti amo ricordatelo"
questi sono i classici uomini ke sotto alla loro incoerenza nascondono malafede,probabilmente mettono il piede in piu scarpe,gli piace prendere in giro la gente e quindi fanno gli affari loro ,ma nel contempo ricoprono di attenzioni la malcapitata donna,o le malcapitate donne se ne ha piu di una..perke' se ci pensate...cosa gli costa mandare un messaggino dolce ke tenga buona la donna magari proprio mentre entrano in casa dell'amante?
non gli costa nulla! e quindi perke' non farlo?
invece se questi uomini sono incoerenti anke in negativo,cioe' un giorno ti dicono belle parole ma magari il giorno dopo ci rispondono male, ke un giorno ci portano fuori a cena il giorno dopo ci spengono il telefono in faccia,ke ci presentano la madre ma non gli amici,ke ci lasciano e poi ci riprendono, se ci manifestano i loro sentimenti ,prima positivi e poi negativi, se si mettono a piangere, se ci parlano dei loro problemi...beh io credo ke siano incoerenti ma abbiano dei problemi...voglio dire ...figuriamoci se ci stanno prendendo in giro...sono loro ke hanno dei problemi e probabilmente non riescono a avere una relazione coerente,,,vorrebbero essere del terzo gruppo ma non ce la fanno...non possiamo generalizzare,i motivi possono essere migliaia...insommal...io credo ke solo rugginella nel profondo si possa dare una risposta
dafne du is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it