Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 15-12-2003, 18.39.28   #11
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Eccomi, scusatemi per l'assenza ma è stata una giornata dedicata allo studio

Il problema è "semplice", ma credo che dopo che l'avrete letto vi farete quattro sonore risate prendendolo come un banale problema da dodicenne immaturo. Io però ci sto male. Passeggi in giro per il centro, vedi amici, amiche e compagni accoppiati alle rispettive controparti di cui sono follemente innamorati, mentre tu da vent'anni navighi in un oceano tutto solo. Ti senti colpito nel profondo, inizi ad odiare tutto e tutti, qualsiasi cosa ti capiti sottomano, non trovi un appiglio al quale aggrapparti. Prendo la macchina, scappo via sul lago, da solo...forse sedermi da qualche parte e pensare un po' mi potrebbe aiutare a "digerire" la questione. Anche li, ti si para davanti il centro di Como con una marea di gente che passeggia contenta e felice mentre dentro di te vorresti avere un telecomando per mettere in PAUSE e riavvolgere il nastro.

Molti hanno tante occasioni in amore, per loro è facile..."una botta" e via...no...io voglio di più, un rapporto che si possa definire tale. Un'occasione sola. Finita con una porta sbattuta sul naso e un calcio nel posteriore. Bello.

Scusate. Non sono un dodicenne represso, ma un ventenne deluso.
Alby83 is offline  
Vecchio 15-12-2003, 19.05.52   #12
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Ciao Alby, credi più in te stesso! La vita è bella, nonostante tutto, tu sei giovane e hai tante strade che si aprono davanti a te. Ce la sto facendo io che ho 50 anni! Dai, fammi un po' di coraggio, non sei solo, hai visto quante risposte?
Questo forum è veramente eccezionale, se chiami...accorrono!
Un forte abbraccio da chi è solo come te, ma spera di incontrare la persona giusta per ridere e gioire in due.
Ciao
Vi@nne is offline  
Vecchio 15-12-2003, 21.50.10   #13
Attilio
Ospite abituale
 
L'avatar di Attilio
 
Data registrazione: 07-08-2002
Messaggi: 375
cerca di staccarti un pò emotivamente da questa cosa che ti assilla, vivi più serenamente gli incontri che fai.
Credo che, così facendo, sarai in grado di vedere le persone con occhio diverso, e magari potrai coltivare una profonda amicizia o un amore sincero.

E' importante porsi serenamente di fronte agli altri. Concordo anche con Vi@nne, penso che la sicurezza sia una prerogativa per questa serenità di comunicazione.
Attilio is offline  
Vecchio 15-12-2003, 23.49.57   #14
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Grazie ragazzi per le risposte, siete veramente unici.

E' vero, devo cercare di avere innanzitutto fiducia in me stesso, altrimenti mi sarà difficile portare avanti qualsiasi relazione con il prossimo. Però devo ammettere che è difficile affrontare questa situazione, insomma, vivessi in una campana di vetro mi verrebbe da dire "Chissenefrega", però vedendo continuamente la felicità altrui mi sento un verme nel maledirla certe volte. E' un errore in quanto dovrei essere felice di vedere che in questo mondo sporco esiste una delle cose più preziose: l'amore, però proprio non ci riesco a volte.

Ho proprio l'impressione di essere come un enorme serbatoio pieno d'amore, con un tappo che troppe volte è lì sull'orlo di potersi staccare e invece viene richiuso sempre in modo affrettato.

Inoltre, amici, chiedo a voi cosa ho sbagliato. Si, certe volte arrivo anche a domandarmi se ho fatto qualche errore nella mia vita che mi abbia portato a questo stadio di solitudine; insomma, non riesco a capire come molti miei amici riescano ad intrattenere dei rapporti (di amicizia o amore) con delle ragazze e io invece fallisca questo obbiettivo. Forse ho commesso qualche errore o è destino che sia così?

Comunque, al di la di tutto, mi rendo conto che parlarne con voi mi sta facendo bene, progressivamente con l'aumentare delle righe che scrivo mi sento ... non so come dirlo ... più "leggero" e ciò mi piace.
Alby83 is offline  
Vecchio 16-12-2003, 00.05.52   #15
Moonlit knight
Ospite abituale
 
L'avatar di Moonlit knight
 
Data registrazione: 13-11-2003
Messaggi: 49
Citazione:
Passeggi in giro per il centro, vedi amici, amiche e compagni accoppiati alle rispettive controparti di cui sono follemente innamorati, mentre tu da vent'anni navighi in un oceano tutto solo. [...] Hano tante occasioni in amore, per loro è facile..."una botta" e via...no...io voglio di più, un rapporto che si possa definire tale. Un'occasione sola. Finita con una porta sbattuta sul naso e un calcio nel posteriore. Bello.

Scusate. Non sono un dodicenne represso, ma un ventenne deluso.

Se ai tuoi vent'anni sostituisci i miei diciassette anni, siamo nella stessa situazione... Facciamoci forza, prima poi tocchera' anche a noi, non credi? A volte non ci credo, ma la speranza e' l'ultima a morire no?...
Moonlit knight is offline  
Vecchio 16-12-2003, 00.13.16   #16
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Alby, non cominciare a dire...cosa c'è di sbagliato in me...
E' la cosa peggiore per avere fiducia in se stessi. Abbiamo pregi e difetti, non possiamo piacere a tutti! Come ci poniamo verso gli altri è il nostro "essere" noi stessi. Alle volte dobbiamo correggere dei modi che non ci fanno essere in sintonia con le persone che avviciniamo e che vogliamo conoscere meglio. Ma niente è più sbagliato che sentirti un tapino che si attira la sfiga con le persone alle quali vuoi piacere. Per adesso non hai incontrato chi ti ricambia, tutto qua. E' bello sentirsi pronti a dare amore, vuol dire aprirsi al mondo e a tutte le conseguenze che porta questo bel sentimento. Lasciati andare alla vita, con leggerezza e con la serietà che dovrai avere nelle varie conoscenze. Apriti, ma non cambiare la tua natura, lascia le difese, se avrai ancora delle delusioni sappi che sono quelle che ti faranno crescere e capire quando avrai davanti la persona giusta.
Vivi la tua gioventù con un sorriso, le strade del mondo sono tue.
Ciao
Vi@nne is offline  
Vecchio 16-12-2003, 10.03.03   #17
Paola
Ospite abituale
 
L'avatar di Paola
 
Data registrazione: 19-03-2003
Messaggi: 70
Ciao Alby,

nessuno è "tutto sbagliato o tutto giusto"; abbiamo i nostri pregi e i nostri difetti ....entrambe fanno la nostra ricchezza...colpevolizzarti a priori che senso ha?! L'amore che senti di poter dare è un dono meraviglioso ... ma non è detto che sia semplice trovare una persona in grado di "capire" questa tua ricchezza...è molto più facile giocarsi le relazioni sulla superficie che nell'intimo...
Cerca di essere ottimista piuttosto che abbatterti soltanto sul pensiero di quello che NON hai ora...valorizza il presente altrimenti rischi di idealizzare eccessivamente la realizzazione , più che giusta, di un tuo bisogno/desiderio facendolo diventare una sorta di tarlo che altro può che logorarti...
Paola is offline  
Vecchio 16-12-2003, 16.58.09   #18
sarpina
luna e terra
 
L'avatar di sarpina
 
Data registrazione: 22-11-2003
Messaggi: 148
Credo che abbia ragione Moonlit knight...toccherà anche a noi(mi ci metto anch'io...)...purchè si abbia la pazienza di resistere, accettando di essere un po' logorati dalla vita...
sarpina is offline  
Vecchio 16-12-2003, 18.56.49   #19
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Dio, sapete che potrà sembrare una cavolata ma dopo aver letto le vostre parole non so perchè ma mi sento meglio davvero; davvero è una sensazione di leggerezza, forse dovuta al semplice fatto che qualcuno mi ha saputo ascoltare senza giudicarmi per come sono. Spesso capitava di parlarne con gli amici e tutti giù a ridere di me perchè secondo loro le ragazze vanno "usate" come un oggetto esclusivamente votato al piacere (animali ). Così domando a sarpina e Moonlit knight: a quanto ho capito anche voi siete "strani" come me in un mondo così perverso, come vi rapportate ai vostri amici? Vi capiscono? Vi snobbano?
Alby83 is offline  
Vecchio 16-12-2003, 20.28.20   #20
Viky
Ospite
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 16
ciao alby! sono contenta che scrivere qui ti faccia stare meglio,e dopo aver letto i tuoi messaggi,ho deciso di farlo anch'io,magari fa stare meglio pure me! te l'hanno già detto in tanti e te lo dico anche io:nn 6 l'unico a stare in questa situazione.nn lo dico per compiangermi perchè nn è nel mio stile, ma semplicemente per fartelo sapere,a me è capitato diverse volte di essere stata usata e ti assicuro è la cosa più brutta. accorgermi di essere stata presa in giro, proprio da quelli che come i tuoi amici dicono che le ragazze vanno usate solo per il piecere,è terribile,ed è ancora più terribile sapere che in un certo senso IO gli ho permesso di usarmi. in un primo momento ci si colpevolizza,si cerca una risposta,io l'ho fatto e ancora lo sto facendo anche se so che nn devo cercarla io una risposta perchè sono loro che sono sbnagliati e nn io.
questo è il punto secondo me,tu hai una sensibilità maggiore rispetto alla maggior parte delle persone,e sono sicura che un giorno qualcuno se ne accorgerà,nel frattempo,ritrova fiducia nella vita anke se magari ora ti sembra impossibile credimi nn lo è, io ci sto riuscendo e dopo quello che mi è successo se posso riuscirci io possono riuscirci tutti.
ciao baci, Viky
Viky is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it