Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-01-2004, 22.55.33   #11
libellula
Ospite
 
Data registrazione: 08-09-2003
Messaggi: 31
Amore come "non-proiezione"???

"..non proiettare i tuoi desideri nella persona che ami...."questo dice Vi@nne....
...ma non mi è chiaro come sia possibile vivere una relazione d'amore autentica e spontanea senza proiettare i miei desideri sulla persona che amo?
La relazione dovrebbe consenitre ad ognuno dei due di soddisfare, almeno in parte, i propri desideri e, non lo nascondiamo, i propri bisogni.
Con questo non voglio dire che l'altro debba farsi carico della fatica di colmare vuoti e risanare ferite che magari non dipendono nemmeno da lui, ma risalgono al passato....però è anche vero che nell'altro possiamo e dobbiamo poter trovare conforto per quei vuoti e quelle ferite, cosa che invece a me non capita quasi mai!!!
Il mio problema maggiore è la separazione, il distacco, il sentirmi posposta....e sembra che lui faccia di tutto per alimentare di continuo questi mie vissuti....
Non sarebbe giusto, mi chiedo, aspettarsi un po' piu' di complicità???
libellula is offline  
Vecchio 11-01-2004, 23.35.06   #12
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
e se...

hai semplicemente sbagliato uomo?
perchè non ammetterlo e dover continuamente sentirti così angosciata e sola e posposta ad altro?

Personalmete voglio innanzitutto sentirmi alla pari se proprio non posso essere ai vertici del suo pensiero, ma quando si è innamorati entrambi siamo al vertice dei reciproci pensieri, poi, si cammina insieme trovando un equilibrio per perseguire gli stessi obiettivi.

Se manca sensibiltà, tolleranza, compromesso e complicità, ma che stiamo insieme a fare mi domando io? ammesso che sia amore.

auguri
tammy is offline  
Vecchio 12-01-2004, 00.11.32   #13
Millo
Ospite abituale
 
L'avatar di Millo
 
Data registrazione: 02-01-2004
Messaggi: 39
Ciao Libellula,
10 anni sono davvero una vita.... quando vedo una coppia così... vetusta vien da dire... o si sposano o si lasciano .... probabilmente un modo superficiale di giudicare una situazione, però è certo che se dopo tanto tempo siamo ancora a questo punto direi che è arrivato il momento di essere sinceri con se stessi e con l'altro e tracciare un giusto bilancio di questo rapporto.
Tu dici che ogni volta che parli di figlio, lui premette un "se" e mai un "quando"... ma dico io che senso ha una casa più grande con un stanza in più ? Che razza di prova d'amore può essere questa se poi questa casa servirà solo a sentirti più sola e con un senso di vuoto ancora più grande ?
Io quello che posso consigliarti, visto che sono un grande sostenitore della scrittura come veicolo per esprimere i propri sentimenti e per parlare senza essere interrotti, e di cui io stesso ne ho fatto spesso uso con grandi risultati, potresti scrivere una lettera esprimendo quello che hai dentro al cuore, tutto quello che vorresti dirgli nel modo più giusto e diretto possibile, ti assicuro che in questo modo scatenerai una riflessione in lui che mai si sarebbe sognato di trovarsi ad affrontare.
Io credo che tutti abbiamo diritto ad essere felici e amare non signica solo guardare alle stesse cose, ma significa soprattutto guardare nella stessa direzione, per le cose più importanti e fondamentali di una vita a due.... se ciò da parte sua si riassume solo con l'acquisto di una casa, temo che quello non sia proprio amore ... ma un bel calesse.... con cui scappare....

In bocca al lupo....

Millo
Millo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it