Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-01-2004, 23.42.07   #1
libellula
Ospite
 
Data registrazione: 08-09-2003
Messaggi: 31
insoddisfazione

Vi capita mai di sentirvi come "condannati" all'infelicità, all'inquietudine, alla ricerca di qualcosa che poi, una volta raggiunto, perde quasi di valore in vista del successivo "desiderio"?
So che non sto dicendo niente di originale,ma in questo momento mi sento davvero invasa da una grande tristezza, e avevo bisogno di esternarla.....
Sono in una fase abbastanza cruciale della mia vita, l'uomo per il quale ho perso la testa per 10 anni, che mi ha fatto penare, che mi ha per tanto tenuto sulla corda, sta vendendo la sua casa per comperarne una con me (viviamo insieme da un anno)...una casa piu' grande, che dovrebbe essere simbolo di un reciproco investimento in un futuro insieme....So che per lui è un grande passo essendo molto restio ai cambiamenti, so che se lo sta facendo è perche' crede nel nostro rapporto (per quanto sempre molto conflittuale), eppure nemmeno adesso riesco a sentirmi felice....adesso la mia frustrazione si concentra su altro: il matrimonio (lui è per "principio" contrario a questa istituzione....), la mancanza di una tempistica precisa per un figlio......
Vorrei tutto e subito, e in vista di quello che ancora non ho, non riesco mai ad assaporarmi quello che sto vivendo......e tendo a diventare ossessiva, a chiedere continue rassicurazioni, a leggere nelle sue parole dei segnali di disconferma laddove non suonino alle mie orecchie come rassicuranti "a modo mio".
Un semplice esempio? sperando, ndr, di non starvi annoiando troppo.....proprio oggi, parlando al telefono, mi ha detto: "se avremo un figlio.....", io gli ho prontamente fatto notare che aveva utilizzato la preposizione "se" invece dell'avverbio "quando"....il "se" è dubitativo, quindi indica che da parte sua non c'è la vera convinzione di volere un figlio da me, insomma....le mie paranoie sono partite, e in quei momenti non so davvero come tenerle a freno, perdo il senso del confine tra ciò che è oggettivo e ciò che invece esiste solo come frutto delle mie paure....non capisco piu' se è "legittimo" incazzarmi o se invece dovrei soprassedere, se invece dovrei dare meno peso alle parole (ai "se"...) e piu' peso ai fatti (sta vendendo la sua casa, un bilocale a cui lui è molto affezzionato, per comperare una casa piu' grande, con la classica "stanza in piu'"....).
Cari amici (non vi conosco ancora ma il semplice fatto di essermi aperta così con voi vi rende tali...), scusate questo sfogo prolisso e forse confuso.....se qualcuno avrà voglia di condividere con me qualcuna di queste sensazioni, gliene sarò mlto grato, perche' in questo momento mi sento davvero persa....
Grazie dell'ascolto, anche se solo "virtuale".....
libellula is offline  
Vecchio 08-01-2004, 11.29.33   #2
moni
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-11-2003
Messaggi: 78


Cara libi... di primo acchitto quello che in "superficie" colgo è una tremenda amarezza e solitudine... in un rapporto che pur durando da dieci anni così dici, ha dei vuoti che tu senti, pur amandolo come dici, pur sentendoti amata per come dici... hai continue "cadute"... non ti senti bene e questo non sentirti bene.. ti, forse, deve far chiedere se è relativo al vostro rapporto o a te stessa... ma soprattutto se tu lo ami ancora questo uomo... Non so se il tuo periodo di "ombra" è solo momentaneo... o se ha sempre fatto parte del vostro "duo".. ma se così fosse...concedimi che "non ti lascia molto spazio per vivere"... nel senso più positivo del termine... Si sa nessun rapporto è solo sole e calore, ci mancherebbe altro... ma sicuramente in corpo deve metterti adrenalina, energia, positività... e in te ho letto tutto fuorchè questo.... Non ti sto giudicando o soppesando, lungi da me il pensiero...però... questo mi è giunto.... spero di sbagliarmi... e che davvero tu abbia solo bisogno di far luce dentro di te... ma non attraverso lui...

la coppia non è una soluzione o un ripiego ma una scelta...sempre e comunque... e mi sembra di leggere che lui fa e disfa etc etc... e tu?... mica sarai la sua palla al piede, no??

ehm....le provocazioni...a volte servono per interrogarci... almeno per me è così...se ho "toppato"... mea culpa... e ne discuteremo..

e... azzarola.. sorriditi un po'...

un abbraccio simpaticoso!!!

moni is offline  
Vecchio 10-01-2004, 00.35.45   #3
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Ciao Libellula,
Con il nome che hai scelto dovresti volare felice...
Ho pensato cosa scrivere, non per aiutarti perchè purtroppo, devi da sola capire che cosa fare, ma almeno per farti sapere che ti ho virtualmente ascoltato con tutta l'attenzione possibile. il mio migliore augurio è che tu possa far chiarezza.
Uno is offline  
Vecchio 10-01-2004, 00.47.08   #4
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
E poi ......
mi sono accorto solo adesso
B U O N C O M P L E A N N O
Uno is offline  
Vecchio 10-01-2004, 01.05.38   #5
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Auguri!!!
r.rubin is offline  
Vecchio 10-01-2004, 14.21.19   #6
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Quello che scrivi mia cara è una sensazione che pervade il 50% delle mie giornate; anche io vivo costantemente alla ricerca di qualcosa che poi quando arriva non mi soddisfa. Forse anche perchè quello che riesco ad avere per ora non è quello che io cercavo ma dei semplici "emuli", dei pagliativi per tenermi buono. Quello che veramente cerco e che mi fa stare tanto male è l'amore che non ho avuto la fortuna di trovare ancora. So per certo che quando lo troverò non mi tratterà come ha fatto fin'ora a calci, ma saprà appagarmi e darmi quello che cerco.

Al momento sono anche io un po' triste, ma per altri motivi; c'è un sogno che vorrei realizzare ma nessuno (i miei) riescono a capirmi, non fanno che darmi contro. Sarebbe una stupidata per la maggior parte delle persone, però so che riuscirebbe a colmare una parte dell'insoddisfazione che mi pervade.
Alby83 is offline  
Vecchio 10-01-2004, 14.23.06   #7
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Ah dimenticavo: auguri!
Alby83 is offline  
Vecchio 10-01-2004, 17.28.42   #8
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Cara Libellula, non fare lo sbaglio che facciamo tutte, non proiettare i tuoi desideri nella persona che ami!
Sappi che gli uomini hanno una fottuta paura delle responsabilità, che abbiano 30 40 50 e così via anni.
Ti sta dando una prova d'amore, sii più sicura di te stessa, non forzare mai le cose, otterrai il contrario. Ti parlo così perchè anche io ho creduto che il mio lui "volesse" le stesse cose... le voleva...ma a modo suo e quando decideva lui...
Assapora giorno per giorno quello che ti capita di bello, è così facile rompere quei fili nascosti di un unione.
Un abbraccio forte e su con la vita e con te stessa.
Vi@nne is offline  
Vecchio 10-01-2004, 17.31.40   #9
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Oggi è anche il compleanno di mia figlia, ti faccio gli auguri più sereni e pieni di gioia!
Vi@nne is offline  
Vecchio 11-01-2004, 22.46.14   #10
libellula
Ospite
 
Data registrazione: 08-09-2003
Messaggi: 31
Grazie....

..per gli auguri (ieri erano, ahimè, 32!!!) e per l'accorato ascolto...
Per quanto sia consapevole che le parole degli altri non servono a far cambiare il nostro modo di sentire e di vivere le situazioni, è comunque importantissimo sentire di essere capiti e di non essere i soli a provare determinate sensazioni.....
Purtroppo la situazione si sta ulteriormente complicando...e di conseguenza il mio stato d'animo non è certo positivo...ma non voglio annoiarvi oltre....ne farò, semmai, oggetto di un'altra "discussione". Buona notte!
libellula is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it