Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 10-11-2004, 11.03.59   #1
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
<<< sogno in direzione sud >>>

un arco di pietra
e la mia voglia di arrampicarmici sopra
e cavalcarlo
nella scomposizione del tempo,di sotto

il serpente colorato
dice che nessun "sotto" è possibile
mentre si fa carezzare
da un bimbetto biondo

c'è un portone massiccio sullo sfondo
ma Tu puoi entrare
in questo mio sogno ?

puoi smaterializzarti in segatura
e lasciarti portar via dal vento
e confonderti in ogni sfumatura del quadro ?

la sfinge sorridente
non ti farà alcuna domanda
mentre io ti chiedo solo

SENTI ? senti qualcosa ?

w. (sperimentando modi di comunicare)
dawoR(k) is offline  
Vecchio 10-11-2004, 12.13.00   #2
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Ti guardo dal tronco di un leccio,
le mie fronde ti sfiorano la schiena
mentre osservi pensoso l'orizzonte.
La sabbia più in là si solleva bianca,
ma qui è solo tiepida brezza, che sfiora
l'erba che dolcemente si piega.
come nuvola esco da una gemma sul ramo
e ondeggiando danzo intorno a te.
Naima is offline  
Vecchio 15-11-2004, 19.02.09   #3
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
nuvole belle e morbide
lente e soffici
colorate di bellezza le tue
grazie naima,ma...

ok - allora >
scendo un attimo a terra
e formulo la domanda
in un altro modo :

Il sogno
è uno stato modificato della coscienza
nel quale
all'infuori del sognatore
un altro può entrare ?

la "porta"
n'è simbolo ed invito ?

la direzione "sud"
può smuovere qualcosa
a livello d'inconscio collettivo

se chiedo è perchè non so
se chiedo è perchè spero
che qualcuno possa sapere
o perlomeno aiutarmi
a formulare meglio certe domande
ovvero:
qualcuno che adori uscire
da una visione ordinaria
dei sogni,del tempo,della vita
e pattinare liberamente
sul ghiaccio di altri modi del
p e r c e p i r e

w. (l'animaLEsco)
dawoR(k) is offline  
Vecchio 15-11-2004, 23.16.57   #4
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
a.. bruciapelo e contropelo

Citazione:
Messaggio originale inviato da dawoR(k)
..Il sogno
è uno stato modificato della coscienza
nel quale
all'infuori del sognatore
un altro può entrare ?


Nel sogno.. Sì..!
Nell' <immaginazione razionale>.. No..!
Sì, lo so.. Sono una gran fottuta figlia di diavolo..
Ma se lo stesso <inconscio "collettivo"> non è che rammentato dal pensiero come serie di simbologie..
Sotto i simboli ed i concetti da questi sviluppati,
esistono ancora 'entità' riconducibili alla ragione che <guarda>..?
Lo so.. sempre ed ancor di più.. figlia di un dio minore.. E Dio mi ama.. o Io amo lui..?
E quando Io amo lui.. Lui guarda me che lo amo..?
E (se) e quando Lui ama me.. Io guardo lui amarmi..?
Allora la domanda più appropriata sarebbe.. "Esiste una coscienza Universale..?"
E se "Sì !".. Io.. Dove sono.. Chi guarda Chi?...

I'm Sorry..

Gyta

"la direzione "sud"
può smuovere qualcosa
a livello d'inconscio collettivo"


Direzione ‘Sole‘> polarità annullate>......*


"liberamente
sul ghiaccio di altri modi del
p e r c e p i r e"


!!!!!!!!!!
gyta is offline  
Vecchio 16-11-2004, 00.08.29   #5
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Si chiama “la porta del bacio” - Constantin Brancusi



e la "brava della terra"
edali is offline  
Vecchio 16-11-2004, 01.38.55   #6
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da edali
Si chiama “la porta del bacio” - Constantin Brancusi
e la "brava della terra"

Edali..
..qualche 'dritta' in più ???


(e non ci puoi <mollare>.. così !)



Gyta
gyta is offline  
Vecchio 16-11-2004, 01.48.06   #7
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Mi hanno ispirato i versi poesofici (si dice così?) di daworK
Citazione:
“c'è un portone massiccio sullo sfondo
ma Tu puoi entrare
in questo mio sogno ?”

Io ho messo “la porta del bacio”

Citazione:
la sfinge sorridente
non ti farà alcuna domanda
“la brava della terra”
la donna che non fa nessuna domanda anche se non sono sicura se sorride

Contenta ?

edali is offline  
Vecchio 16-11-2004, 01.53.59   #8
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Uhmm.. ! Quasi..!

Interessanti.. spunti..

Vada per la non-sfinge..
ma 'la porta del bacio'..??> Ne 'sai' qualcosina.. in più??


Gyta
gyta is offline  
Vecchio 16-11-2004, 02.06.14   #9
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780


Tranquilla! Non so niente e anche se sapessi qualcosa non credo che la direi.

Se ti interessano invece i lavori di Constantin Brancusi vai con l'amico google e trovi tutto. Io adesso vado a nanna.

Buona notte

edali
edali is offline  
Vecchio 16-11-2004, 03.09.41   #10
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Sì.. ci avevo pensato!
Dunque..

"[Nel 1935 riceve l'incarico di realizzare un monumento ai agli eroi della Romania, nel parco di Turgu-Jiu; dove progetta un insieme che comprende recinzioni, tavoli, sgabelli e una Colonna senza fine.Dal punto di vista etnologico i monumenti sono la rappresentazione cosmica della vita umana, iniziata alla nascita, simboleggiata dalla Tavola del silenzio e chiusa con la morte, simboleggiata dalla Colonna infinita (una sorta di stilizzazione dei pali funerei del sud-est della Romania).]

>La distanza fra loro, che rappresentano il tempo dato ad una vita umana, è interrotta dal Porta del bacio, il simbolo dell'unione e dell'inizio di nuovo ciclo vitale.<

[La Tavola del silenzio è un grosso tavolone circolare, molto basso, e dalla semplicissima struttura..
intorno alla tavola, ha disposto dodici sedie in cerchio attorno ad essa, ad una distanza uguale una dall'altra.
Questi sgabelli hanno l’inequivocabile forma di clessidre, simboleggiano il fluire del tempo.
E non è un caso che la tavola sia disposta proprio vicino al lato del fiume, “lungo l'acqua fluente, che non fa mai ritorno” (secondo il folcklore romeno, ma non solo), a simboleggiare il tempo dato a vita umana che scorre nella clessidra/sedia in direzione ovest (segue il corso del fiume), passando poi dalla terra al cielo, simboleggiata dalla Colonna infinita.]

La Porta del bacio è il naturale sviluppo di un’opera di Brancusi intitolata “Bacio”(..)
in cui si vedono, appena abbozzati due figure abbracciate ed accovacciate, unite di fatto in un amplesso. (..)
nella Porta del bacio (..)
arriverà all’estrema essenzialità di questa forma,
tanto che le due figure non sono più riconoscibili come tali,
ma agli occhi balza solamente un cerchio diviso da una mediana verticale.
Le due metà di questo cerchio rappresentano per Brancusi l’alchemica dualità, l’unione dei due estremi, degli opposti, del maschile e del femminile.

La porta ha quindi lo stesso carattere che hanno i grandi portali egizi, un carattere sacro, una sorta di congiunzione cosmica, e la chiave di tutto ciò sta proprio nell’eterno equilibrio degli opposti.


Riguardo a "la brava della terra"
la vedo apparire come identica scultura sotto il nome-titolo "saggezza"(sempre di brancusi)

Ah, dawoR(K)..
altro che <inconscio> collettivo..
a me pare.. collettivo Edali, Brancusi, il tuo sogno (e chissà quant'altro.. !!)
ma tutt'altro che.. INCONSCIO-SCONOSCIBILE/SCISSO...


Gyta
gyta is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it