Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 24-11-2004, 11.05.12   #11
Fool:
Ospite abituale
 
L'avatar di Fool:
 
Data registrazione: 27-06-2004
Messaggi: 146
capisco benissimo la situazione, e devo dire che non vorrei essere nei tuoi panni, anch'io amo avere dei momenti di intimità, forse sono un pò asociale, ma non sopporterei di condividere il 100% della mia vita con altre persone al di fuori di quella che amo, e quelle a cui voglio davvero bene. penso che tuo marito sia un pò superficialotto se non riesce a capirti, quelle classiche persone che stanno bene con tutti, parlano cavolate dalla mattina alla sera e non si fanno problemi, li conosco bene, ce ne sono molti nel mio paese, e penso che il 90% della gente sia così, noi riflessivi siamo una minoranza. Ora mi domando come hai fatto a innamorarti di uno come lui se sei una persona sensibile?

con questo non voglio mettere in crisi il vostro matrimonio, ma più che altro evidenziare l'importanza della scelta caratteriale in un rapporto, a volte l'estetica soddisfa di più, ma io non riuscirei a convivere con una persona troppo povera di sensibilità.

un abbraccio
Fool: is offline  
Vecchio 24-11-2004, 19.53.44   #12
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
inizia a disseminare per casa riviste di agenzie immobiliari aperte con offerte di appartamenti sottolineati o numeri di telefono....magari potresti pure portare tua cognata a visitarne qualcuno chiedendole consiglio su che ne pensa della casa che state visitando e inizia a parlare di cambiare casa(senza dire il vero perchè) dicendo che forse sarebbe meglioper voi avere un nido d'amore intimo, più riservato......senza astio, ma sempre con il sorriso ;non devono capire che è una ripicca, ma un tuo tentativo di difendere la tua intimità senza offenderli con uno scontro diretto.



capiranno con le buone e con i fatti, non sono scemi
mark rutland is offline  
Vecchio 24-11-2004, 20.03.35   #13
sting antonio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2004
Messaggi: 314
azz forse questa sarebbe la soluzione
sting antonio is offline  
Vecchio 25-11-2004, 11.39.06   #14
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Familiari invadenti?

Citazione:
Messaggio originale inviato da cucciola
Ragazzi, sono disperata, sono sposata da due anni e viviamo nello stesso palazzo con i suoceri e con mia cognata, che e pure lei sposata con figli. Spesso capita di ritrovarmeli a casa, magari quando ho voglia di stare per i fatti miei. La cosa peggiore è, che non mi capisce neanche mio marito. Quindi arrivo a chiedermi se sono io essagerata, o sono loro invadenti?


beh probabilmente tuo marito ha piacere nella visita di sua madre o di suoi famigliare ...anche se in effetti le ore sono troppe ...
capita...
ma forse una soluzione ce ...
chiamare un elettricista e mettere un bel interuttore al campanello e disattivarlo nei momenti nei quale si vuole avere intimità, certamente pero meglio non dire nulla al marito ...
bomber is offline  
Vecchio 25-11-2004, 13.03.02   #15
sting antonio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2004
Messaggi: 314
che idee che ti vengono bomber
sting antonio is offline  
Vecchio 25-11-2004, 16.06.27   #16
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fool:
capisco benissimo la situazione, e devo dire che non vorrei essere nei tuoi panni, anch'io amo avere dei momenti di intimità, forse sono un pò asociale, ma non sopporterei di condividere il 100% della mia vita con altre persone al di fuori di quella che amo, e quelle a cui voglio davvero bene. penso che tuo marito sia un pò superficialotto se non riesce a capirti, quelle classiche persone che stanno bene con tutti, parlano cavolate dalla mattina alla sera e non si fanno problemi, li conosco bene, ce ne sono molti nel mio paese, e penso che il 90% della gente sia così, noi riflessivi siamo una minoranza. Ora mi domando come hai fatto a innamorarti di uno come lui se sei una persona sensibile?

con questo non voglio mettere in crisi il vostro matrimonio, ma più che altro evidenziare l'importanza della scelta caratteriale in un rapporto, a volte l'estetica soddisfa di più, ma io non riuscirei a convivere con una persona troppo povera di sensibilità.

un abbraccio


questa mi sembra una classificazione assai rischiosa ...
o meglio come fai a dire che una persona che non capsice alcune cose sia superficiale ??
non e assolutamente cosi ...
o meglio non in questo caso ...
magari il marito non capisce le esigenze della moglie perche lui non è esattamente cosi ...
ovvero magari lui ama stare assieme con la madre e con la sorella e con i componenti della propria famiglia ...mentre magari non appartiene a quella sfera di persone che stanno solo con una persona e basta .....
penso insomma che il tutto possa anche essere dato dalla sua piacevolezza di stare con tutte le persone che ama e non solo per cui ciò penso che non provi proprio la superficalità...
o sbaglio ???
bomber is offline  
Vecchio 25-11-2004, 16.07.58   #17
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da sting antonio
che idee che ti vengono bomber



ci vuole tempo e genio per avere certe idee, caro sting....




bomber is offline  
Vecchio 25-11-2004, 17.47.05   #18
sting antonio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2004
Messaggi: 314
ma io credo solo esprienza io ho 13 tu ne avrai una 20
sting antonio is offline  
Vecchio 25-11-2004, 20.52.23   #19
Fool:
Ospite abituale
 
L'avatar di Fool:
 
Data registrazione: 27-06-2004
Messaggi: 146
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
questa mi sembra una classificazione assai rischiosa ...
o meglio come fai a dire che una persona che non capsice alcune cose sia superficiale ??
non e assolutamente cosi ...
o meglio non in questo caso ...
magari il marito non capisce le esigenze della moglie perche lui non è esattamente cosi ...
ovvero magari lui ama stare assieme con la madre e con la sorella e con i componenti della propria famiglia ...mentre magari non appartiene a quella sfera di persone che stanno solo con una persona e basta .....
penso insomma che il tutto possa anche essere dato dalla sua piacevolezza di stare con tutte le persone che ama e non solo per cui ciò penso che non provi proprio la superficalità...
o sbaglio ???

n'somma...

dopo anni di matrimonio non puoi non accorgerti che la persona che ti stà a fianco non condivide certi principi, ed è cresciuta con valori diversi dai tuoi, io me ne accorgo dopo pochi minuti di conversazione con una persona, figurati dopo due anni, la superficialità sta in questo, non tanto nel fatto che ama stare con i suoi, ma nel fatto che non si accorge delle difficoltà della moglie. Ad esempio come la moglie si è accorta che lui non la capisce perchè ha avuto un educazione diversa, così lui dovrebbe accorgersi della stessa cosa e cercare di trovare un compromesso per accontentare moglie e famiglia
Fool: is offline  
Vecchio 26-11-2004, 00.06.37   #20
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da sting antonio
ma io credo solo esprienza io ho 13 tu ne avrai una 20



beh ci sara tempo anche per te...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it