Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 28-01-2005, 14.57.19   #41
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
[b]
Poi non so, tu sembri postulare un amore ideale, che io non conosco e fatico ad intuire.

…… questo + o - circa


Postulare? Fragolapostula? Fragolapustola?

La prima volta che abbiamo discusso qui sopra è stato proprio sull'amore, quando io dicevo che l'amore è una scelta e tu che è una cosa che ci capita.
Mi rendo conto che abbiamo visioni diametralmente opposte dell'amore, dell'amicizia, dell'indipendenza e della responsabilità. Lo abbiamo già verificato più e più volte.

Ma se raggiungere le "vette della spiritualità" sembra (e dico sembra!) una cosa per pochi, imparare ad amare è alla portata di tutti ed è la più alta vetta che l''essere umano possa raggiungere. Ma bisogna scegliere profondamente di rinunciare ad essere vittime. Al narcisismo immenso (scusa il termine tecnico ma questo è un forum di psicologia) del sentirsi vittime.

Senza questo passo l'unica scelta che possiamo fare nella vita è chi far soffrire di più.

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 28-01-2005, 15.24.06   #42
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Mi rendo conto che abbiamo visioni diametralmente opposte dell'amore, dell'amicizia, dell'indipendenza e della responsabilità. Lo abbiamo già verificato più e più volte.
Io non conosco abbastanza bene la tua visione dell’amore, dell’amicizia, dell’indipendenza e della responsabilità, per affermare radicalmente che abbiamo visioni diverse.

Il processo di conoscenza per me è un percorso reale, nel quale vengo a conoscere ciò che non conosco, se non faccio così misuro tutto col mio metro e mi perdo l’interlocutore/trice.

Al stessa stregua non ho le idee così chiare sull’amore…… (Tanto per intenderci forse le ho più chiare su cosa sia l’Ego che non cosa sia l’amore).

Ma adesso non ricordo più da dove eravamo partiti e certamente sono/siamo fuori 3d…..

VanLag is offline  
Vecchio 28-01-2005, 15.39.27   #43
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag

e certamente sono/siamo fuori 3d…..


Non riesco ad immaginare cosa sia più in tema con questa discussione che parlare delle balle che raccontiamo a noi stessi e agli altri a proposito di cosa sia l'amore e del perchè si sta insieme.
Fragola is offline  
Vecchio 28-01-2005, 15.55.24   #44
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Mensonges

Vivere con un uomo/donna che non ami,vivere insieme per semplice sicurezza,per protezione,per le certezze,per lo sostegno finanziario,vivere insieme per qualsiasi motivo che non sia l'amore...si mente a l'amore e a noi stessi.Non è più un rapporto a senso unico..ma,diventa una strada a due corsie...
klee is offline  
Vecchio 28-01-2005, 16.07.25   #45
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: menzogna e Rilke

Citazione:
Messaggio originale inviato da Ettore
Il mentire (a sè stessi e con l'Altro) è nel trattenersi allora...

No, anche forse. Non solo.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Ettore
Se tengo qualcosa è perchè ne ho bisogno (qui si intende un bisogno psichico/spirituale). Ciò di cui ho bisogno è ciò che desidero.
[/b]

Nemmeno. Bisogno e desiderio non sono per forza coincidenti, anzi secondo me quasi mai.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Ettore
Ho sempre pensato che abbiamo bisogno dei desideri. Il problema è indagare sui nostri desideri: da cosa sono originati? Sono soprattutto sempre nostri (giusti per noi) questi desideri?
A volte si; a volte no.
Come possiamo "lasciare" i nostri desideri e i nostri bisogni?
Perchè qui mi sembra che si dica che l'amore è nell'abbandono, nel lasciar andare, nell'avere la capacità di perdere...
[/b]

Quello che ti posso dire è che fino a che si parla di bisogno si è nella dipensdenza, cosa secondo me in profondo contrasto con l'amore. Che invece può includere il desiderio.



ps. Mi rendo conto che sono un po' secca, troppo concisa oggi nel rispondere. E' che ... mi spiano il video :-)
Fragola is offline  
Vecchio 28-01-2005, 16.19.51   #46
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Improvviso

L'amore arriva all'improvviso e può andare anche all'improvviso.Si rimane aggrappati a persone "apatiche".Si ritorna a vivere nella paura,a riparlare di paura,si riparla di attaccamento.La migliore cosa e sapere comunicare al compagno/a marito/moglie cosa sta succedendo...potere esternare la sofferenza..perchè c'è sofferenza.
klee is offline  
Vecchio 28-01-2005, 17.18.38   #47
Ettore
Ospite abituale
 
L'avatar di Ettore
 
Data registrazione: 29-12-2004
Messaggi: 398
X Fragola

Bisogno e desiderio non coincidono. Perchè?

Non si desidera una cosa che non si ha? Il bisogno non nasce da un qualcosa che non abbiamo?
Qual'è secondo te la differenza? Tieni conto che non parliamo di bisogni materiali...
In ogni caso sembra che l'amore sia un qualcosa che non ha a che vedere con l'amore...però ha a che vedere con la menzogna.

Mento quando desidero e/o ho bisogno e penso che sia amore...è forse questa la menzogna di cui parla Klee? (klee aiutami..)

Attenta agli spioni!
Ettore is offline  
Vecchio 28-01-2005, 19.01.51   #48
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: X Fragola

Citazione:
Messaggio originale inviato da Ettore
Bisogno e desiderio non coincidono. Perchè?

Non si desidera una cosa che non si ha? Il bisogno non nasce da un qualcosa che non abbiamo?
Qual'è secondo te la differenza? Tieni conto che non parliamo di bisogni materiali...
In ogni caso sembra che l'amore sia un qualcosa che non ha a che vedere con l'amore...però ha a che vedere con la menzogna.

Mento quando desidero e/o ho bisogno e penso che sia amore...è forse questa la menzogna di cui parla Klee? (klee aiutami..)

Attenta agli spioni!

Dici che si desidera una cosa che non si ha. Il che potrebbe anche essere vero, anche se talvolta desideriamo cose che abbiamo già ma che non riconosciamo... ma evitiamo di complicare troppo le cose. Diciamo che desideriamo una cosa che non abbiamo. Diciamo anche che abbiamo bisogno di una cosa che non abbiamo. Ma non è mica detto che le due cose coincidano!!!

Prendiamo il caso dell'amore. Il "bisogno" di essere amati sembra essere una caratteristica della specie umana. Sì, potremmo dire che è abbastanza vero. Ma il bisogno di essere amati da ... Elena (sparo un nome a caso, spero nessuna si chiami Elena ) che c'entra con il bisogno di essere amati?
(C'era una canzone dei miei tempi che diceva: "se non puoi stare con chi ami, ama chi è con te." Possiamo essere amati anche se non è Elena ad amarci.)

Ma adesso mettiamo il caso che tu sia innamorato di Elena. E guarda che sono generosa, è la donna più bella del mondo, perfino più bella di Afrodite!! Desideri essere amato da Elena. Le cose si complicano se tu pensi che hai bisogno dell'amore di Elena per vivere. Desideri che lei ti ami, se lei ti ama sei felice, se lei non ti ama ti dispiace, indubbiamente soffri un po' ma poi te ne fai una ragione. Se hai bisogno che lei ti ami, soffrirai anche se ti ama perchè in ogni momento avrai paura di perdere il suo amore. Se è una cosa di cui hai bisogno non puoi vivere senza. Da qui la dipendenza, la gelosia, l'attaccamento, i rapporti morbosi e distruttivi.
Insomma, se desideri l'amore di Elena, il suo amore è una cosa che ti fa stare bene. Se ne hai bisogno, starai male se non ti ama ma starai male anche se ti ama.

Se invece quell'amore fondamentale di cui abbiamo bisogno per vivere impariamo a darcelo da soli, allora non avremo bisogno dell'amore dell'altro. Ne avremo desiderio come di una cosa bella che dà gioia. O meglio, avremo desiderio dell'altro perchè il solo fatto che esista ci dà gioia. E il suo amore ci dà gioia anche quando non è per noi.
L'amore vero è ... un'eccedenza di pienezza che si riversa sul mondo. Non un buco che risucchia e divora.

Sul fatto che l'amore non abbia a che vedere con l'amore non ti rispondo perchè immagino che tu abbia sbagliato a digitare


Ultima modifica di Fragola : 28-01-2005 alle ore 19.05.05.
Fragola is offline  
Vecchio 28-01-2005, 19.17.20   #49
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Aggiungo una cosa per riallacciarmi a quello che dicevo prima: se ci sentiamo vittime, se crediamo che la vita sia in debito con noi, se siamo infelici e stiamo male, non potremo amare davvero.
Prima dobbiamo mettere un po' di ordine in queste cose. L'amore per l'altro si sprigiona dalla gioia di vivere.

Tutti abbiamo dei momenti contingenti in cui non sprizziamo gioia di vivere da tutti i pori. E' umano. Ma se l'atteggiamento gerarale con cui ci rivolgiamo al mondo è una domanda, se siamo sempre insoddisfatti, se ci aspettiamo che arrivi da fuori qualcosa che ci riempia e ci renda felici, non possiamo amare.
Per dirla in termini "spirituali" l'amore è una conversione dalla domanda al dono. Una rivoluzione interiore.

Boh. Si capisce?
Fragola is offline  
Vecchio 28-01-2005, 23.01.58   #50
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: Re: X Fragola

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
L'amore vero è ... un'eccedenza di pienezza che si riversa sul mondo. Non un buco che risucchia e divora.
Indubbiamente una delle più belle descrizioni dell’amore, che abbia mai letto.

Quello che non capisco però è che dai tuoi discorsi sembrerebbe che o c’è questo amore vero, oppure ci sono ricatti e brutture……
Forse nella strada dell’amore vero c’è anche chi è “compiuto”, (ma c’è poi?) e c’è chi si sforza di migliorare e di perfezionare il suo amore, senza per questo essere un mostro che manipola ed esercita coercizione su chi ha vicino.

VanLag is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it