Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-05-2005, 14.33.42   #11
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
Provo a spiegarmi: un uomo che si mostra a te uomo in un determinato modo non è detto che poi a letto con me che sono donna mantenga quanto detto a te a parole.


guarda che era proprio qua che volevo arrivare.
Indubbiamente vi è una DIVERSA visione del SESSO tra uomo e donne. Ed indubbiamente vi sono differenti APPROCCI per tutto quello che riguarda il SESSO.

Generalmente, mi ripeto, l'uomo, essere divino ma VISIVO, preferisce il VEDERE, sieccita in tal modo.
Bada bene parlo di SESSO e non di SENTIMENTI. Cerchiamo di dividere le due cose per un attimo.

La mia era una voglia di PARLARE apertamente di quello che per l'uomo è PIACERE SESSUALE e suoi desideri, e quello che per una donna è PIACERE SESSUALE e suoi desideri.

FORSE, LEGGENDO, MOLTE DONNE CAPISCONO I COMPORTAMENTI DEL PROPRIO PARTNER E VICEVERSA.

Dato che l'argomento sesso, per me è una delle cose piu' importanti, che aiutano a conoscere a fondo una persona, nel suo intimo, nel suo io ecc...
mi sarebbe piaciuto parlarne in modo COSTRUTTIVO giusto per EVIDENZIARE le differenze di vedute sessuali. (ripeto, sessuali e non sentimentali).

Con mie amiche, parliamo spesso di "comportamenti" da tenere, non obbligatori, ma graditi. Quasi come confessare dei bisogni...
e, ddato che mi pareva che anche la donna GRADICE certi comportamenti PRETTAMENTE FISICI, pensavo che era piu' opportuno parlarne.

Chesso'...
bluemax is offline  
Vecchio 11-05-2005, 14.38.29   #12
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Siete un pò superficiali: non avete minimamente affrontato il discorso delle attrezzature (fruste, vibra, maschere, pinze, etc.) e dei filmati, tra i quali spicca per sceneggiatura e dialoghi "Cicciolina ai mondiali".

Aspetto nuovi, significativi, contributi.


Cordialmente arrapato v/s ammiratore Freddom.
freedom is offline  
Vecchio 11-05-2005, 14.56.18   #13
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da bluemax
...
Generalmente, mi ripeto, l'uomo, essere divino ma VISIVO, preferisce il VEDERE, sieccita in tal modo.
Bada bene parlo di SESSO e non di SENTIMENTI. Cerchiamo di dividere le due cose per un attimo.

La mia era una voglia di PARLARE apertamente di quello che per l'uomo è PIACERE SESSUALE e suoi desideri, e quello che per una donna è PIACERE SESSUALE e suoi desideri.
...
Chesso'... [/b]

La vista è un senso che abbiamo anche noi donne...
generalmente come donna sono più attratta da quelli alti e sportivi e con l'aria sana e curata.
Non mi piacciono le giacche a tre bottoni, probabilmente quanto a te piacciono le autoreggenti...
Preferisco un uomo aperto e deciso ma non invadente ad uno mellifluo ed ipocrita.
Sono attratta più da quelli che riescono nelle cose che fanno (anche se piccole) che quelli che sono lamentosi.
I millantatori si tolgono da soli ogni possibilità....

Quello che desidero e che suscita in me desiderio sessuale è un uomo che sappia pormisi di fronte apertamente e mi guardi negli occhi, pronto ad un incontro sincero.
Questo di base...

rodi is offline  
Vecchio 11-05-2005, 14.57.27   #14
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da freedom
Siete un pò superficiali: non avete minimamente affrontato il discorso delle attrezzature (fruste, vibra, maschere, pinze, etc.) e dei filmati, tra i quali spicca per sceneggiatura e dialoghi "Cicciolina ai mondiali".

Aspetto nuovi, significativi, contributi.


Cordialmente arrapato v/s ammiratore Freddom.

mi sento incompetente...
rodi is offline  
Vecchio 12-05-2005, 18.24.44   #15
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
bluemax is offline  
Vecchio 17-08-2006, 11.18.32   #16
Armonuim
Ospite abituale
 
L'avatar di Armonuim
 
Data registrazione: 30-12-2005
Messaggi: 52
Riferimento: Guida Al Comportamento Sessuale Femminile

bluemax

Mi sono imbattuto per caso in questa discussione e trovo da uomo che stai alimentando un immagine stereotipata del maschio da spogliatoi o da chiacchere al bar.

certo che se la mia donna ogni tanto si fa trovare (spontanemente senza bisogno che lo chieda) vestita in modo "appetitoso" sono + che felice, ma spesso è lo sguardo che fa tanto.

Quello a cui ti riferisci può andar bene per un incontro saltuario e 4 salti in padella occasionali.

se invece la discussione è imperniata su un rapporto di coppia la vedo in modo diverso

Una donna per me può essere vestita nel modo + sexy che ci sia e comportarsi da vera "professionista" ma se manca il trasporto e il sentimento la cosa si riduce ad un mero esercizio fisico fatto bene.

è come quando vai a ballare il liscio e vedi quelli che hanno fatto scuola e fammo mille passi perfetti sono interessanti da vedere ma nn ti lasciano niente dentro, meglio vedere due pensionati che ballano così così ma che sorridono guardandosi negli occhi e ci mettono se stessi in quello che fanno.

Ti posso dire quello che mi piace fare a una donna ed è esattamente quello che mi piacerebbe che mi venisse fatto.

Per me è importante nel sesso (e non solo anche nella vita) far sentire la tua donna come la più importante del mondo (e mi piacerebbe che lei facesse la stessa cosa) dedicarle tempo ed attenzione cercare di capire cosa vuole in quel momento e farlo.

coccolarla, carezzarla, baciarla anche 1 ora ed essere ricambiato poi le posizioni e le tecniche vengono da se

Mi piace vedere nel suo sguardo che mi desidera come io desidero lei, poi può essere anche in vestaglia e con i bigudini, cambia poco anche perchè cercare di apparire sempre al massimo è una faticaccia che logora.

Anzi è meglio che capiti ogni tanto perchè se ad ogni incontro si deve essere super sexy alla fine diventa quello una cosa normale

Mi piacerebbe che prendesse un po' di iniziativa magari scegliendo momenti e luoghi diversi per attizzare l'atmosfera.

Vorrei che creasse situazioni di complicità come quando sei all'inizio di una storia.

certo che quando hai figli che girano per casa è più difficile, ma è il desiderio che rende tutto più bello.

Per me l'aspetto fisico in una storia è molto importante e lo farei spesso ma non è il più importante in assoluto preferisco una volta di meno ma bene.
Armonuim is offline  
Vecchio 25-08-2006, 01.25.09   #17
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Riferimento: Guida Al Comportamento Sessuale Femminile

Grande è la capacità femminile di concedere il proprio corpo alle lubriche intenzioni del maschio.
"Grande", ma non ingenua, nè gratuita, nè innocente.
E, per questo, io sposo totalmente il talento femminile di "donarsi" al piacere dell'uomo, sebbene tale "dono" non sia sempre deprivato delle legittime aspettative di un contraccambio.
Accade infatti, nella mia città, che tali attese siano, more commune, quasi sempre ricambiate: al punto che non tutti, una mano sul cuore ed una sul portafogli, se ne sentano all'altezza.
Così molti, purtroppo, ne sono esclusi, sia pure a malincuore e dolorosamente.
Ma si comprende: tale è la Legge eterna del mercato, la quale non considera che rapporti di "domanda" e di "offerta".

E tale Legge, valida tra gli uomini quasi fosse una Legge di Natura, talvolta pare "peccare" di cinismo e di una innaturale crudeltà.
Ma, che farci?, così va il mondo.
Alla Sua obbedienza dobbiamo consentire ad infinite, disumane, avventure: come il fatto che le dita tenere di piccoli bimbi siano le più adeguate ad infilarsi tra il ferro bollente di presse incandescenti.
Quelle cartilagini morbide sfuggono più spesso i magli d'acciaio, e costano poco.

Ma l'obbedienza a tale Legge, vedete, inizia dall'antica Babilonia.
A poco vale il ribrezzo delle sue più cruente conseguenze, dal momento che essa vale, tra gli Uomini e le Donne di questo pianeta, quanto una Legge di Natura.
Weyl is offline  
Vecchio 25-08-2006, 19.58.33   #18
Marynella
Ospite
 
Data registrazione: 08-08-2006
Messaggi: 35
Riferimento: Guida Al Comportamento Sessuale Femminile

Consiglio a chi fosse interessato a scoprire il mondo della sessualita' maschile, un libro interessantissimo e molto ben scritto che si chiama: Coccole e carezze di E. Leslie Leonelli.

Scoprirete forse che la sessualita' maschile e' un pianeta quasi sconosciuto, e che sia gli uomini che le donne hanno veramente molto molto ancora da imparare sulla comunicazione "sotto le lenzuola".

Consiglio questo libro agli uomini e alle donne di buona volonta'...ma sopratutto a coloro i quali credono veramente di sapere gia' tutto.
Quando vi sono troppe certezze, e' il momento di farsi venire un dubbio.
Quantomeno, e' saggio farsene venire almeno uno

Vorrei ringraziare, a nome di ogni donna, quelli che di voi uomini, hanno saputo offrire una testimonianza calda e profonda della sessualita' come scambio intimo e non come prestazione con una donna quasi telecomandata e acchittata, completamente privata della possibilita' di esprimere la propria sensualita' senza paura di essere giudicata o screditata...

Io sono per la conoscenza, da vivere con spontaneita' e gioia per non parlare poi dell'amoroso rispetto delle diversita'....

E' stato un vero sollievo leggervi, e non ho nulla da aggiungere alle vostre parole, grazie (leggetelo davvero il libro!).
Marynella is offline  
Vecchio 26-08-2006, 07.58.12   #19
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Smile Riferimento: Guida Al Comportamento Sessuale Femminile

Condivido in pieno quello che hai scritto, Bluemax, e penso che una donna non debba essere cosi' soltanto per piacere all'uomo, ma anche per piacere a se stessa,...io curo molto la mia esteriorita' e mi sento molto vicina alla figura che hai descritto, lo dico sinceamente, ma se devo uscire con un uomo, non mi metto la gonna anziche' i jeans soltanto per piacere a lui, prima mi devo sentire io a mio agio con quel tipo di abbigliamento, a parte che la sensualita', se e' insita in te, scaturisce anche infilando un paio di jeans e una maglietta....e poi...spesso una donna che si presenta in questo modo attira lo sguardo....l'attrazione....l'e ccitazione dell'uomo....ma e' anche vero che esistono uomini che si intimoriscono davanti ad una donna cosi'...come e' spiegabile?

Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 27-08-2006, 05.11.11   #20
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Riferimento: Guida Al Comportamento Sessuale Femminile

Citazione:
Originalmente inviato da bluemax
Guida al comportamento sessuale femminile

Abbigliamento.
Dato che l'uomo è un animale generalmente VISIVO, ossia da molta, anzi, moltissima importanza alla immagine, è necessario ricordare alla donna, che l'importanza dell'abbigliamento non solo è GRADITO, ma è quasi DOVUTO.
consiglio innanzi tutto dei piccoli particolari, quali piccole collane di perle od orecchini, che dondolando durante i vari movimenti, rendono molto sensuale il tutto.
Doverose calze, reggicalze e scarpe da non togliere se non in casi eccezionali.
Importante che la donna si abbellisca con un leggero trucco un dolce e sensuale profumo e, cosa che generalmente piace, per un corretto rapporto orale, è che il pube sia accuratamente depilato.
Lo smalto alle unghie ed altri piccoli particolari quali cavigliere e bracciali sono generalmente graditi.

Comportamento.
Il comportamento da tenere durante un rapporto sessuale lo possiamo riassumere come di un comportamento 'COLLABORATIVO'.
La donna deve apparire come DESIDEROSA di fare l'amore, deve avere fantasia, avere sopratutto l'iniziativa, far notare al maschio che per LEI il sesso è una delle cose piu' importanti. Che desidera ardentemetne fare l'amore con il suo compagno, che propone e non subisce il rapporto. Che collabora ma non gestisce il rapporto.
Deve avere nessuna remora nel passare dai rapporti orali a quelli vaginali, a carezze ad i rapporti anali senza il benchè minimo disagio.
Non deve far vedere al proprio compagno che è limitata in qualcosa. Importantissimo è farsi vedere appagata, mai dubbiosa e sopratutto, far notare al compagno, anche con mugolii o frasi appaganti, che la cosa è di estremo suo gradimento.
Farsi vedere esperta, sopratutto PRETENDERE certe pratiche che notoriamente piacciono all'uomo (in quanto, ricordiamocelo, VISIVO). Consiglio vivamente la volontà quasi isterica di voler a tutti i costi, assaggiare il suo liquido seminale (anche se poi puo' tranquillamente essere riposto altrove)

Atteggiamento.
L'atteggiamento da tenersi prima e dopo l'amplesso sessuale notriamente è molto differente.
PRIMA, la donna, deve atteggiarsi come una gatta, strusciarsi, usare parole delicate ma inequivocabili, carezzare il compagno (che a sua volta si metterà in moto peggio di una portaerei) nelle sue intimità, fargli sentire, solitamente strusciando i reggicalze sul pene ormai in erezione, che LEI è a sua totale disposizione.

A questo segue un atteggimento del DOPO.
IMPORTANTISSIMO, MAI E POI MAI E POI MAI E POI MAI, alzarsi dal letto immediatamente dopo per andare in bagno. Bene che i liquidi si spargano in ogni dove, da bocca in bocca, da corpo a corpo. Le carezze sono importanti.

Si, vabbè... Ma, con bene placet della struttura, perchè mai la donna dovrebbe compiacersi di tali animalesche devozioni?
Francamente non capisco per quali scopi una donna si dovrebbe adattare a simili forme di sudditanza corporale.

Posso comprendere che, se il premio è "alto", l'ambizione di raggiungerlo possa fomentare le più perverse "disponibilità".
Pare al sottoscritto, tuttavia, che simili eccessi siano resi soltanto agli sceicchi arabi, oppure a managers in grado di mettere in scacco i governi di Paesi consistenti per reddito e potere.
Al di là del consistente risarcimento, non comprendo perchè la donna "dovrebbe" fare del suo corpo, pure oggetto di desiderio bestiale dell'uomo, lo sfregio del suo, eventuale, orgoglio.
Non riesco a capire cosa, se non il piacere malizioso dell'invidia, possa muovere una donna a prostituire il suo corpo fino a un tale degrado.

Fare di ogni brandello di pelle la possibilità di un "richiamo" eccitante e dei propri organi genitali il tempio in cui ospitare i mercanti del "calcolo" e della più cinica e falsa mediazione, mi pare scandaloso e osceno.
"Assaggiare" il liquido seminale, tu dici...
E perchè non le feci, il vomito o la bile?
Quale tipo di sentimento "sadico" di dominio, peraltro vano e strumentale, ne trarrebbe il maschio?
"Schiacciare" la femminilità della donna per comprimerla dentro gli aspetti ancestrali della copula?

Forse, forse... Inizio a capire le attese anche "affettive" (di alcune donne),le quali, non sempre riposte nei figli o tra le amiche, o rivolte agli antenati, possono concepire intenti progettuali con un partner maschio...
Ma credo si tratti di casi rari e improbabili.
Weyl is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it