Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-08-2002, 12.24.58   #11
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
guarda sulla tua firma sono completamente d'accordo...mai detto che non si debba reagire nella vita ma vedere tutto rose e fiori anche quando ti succede di tutto penso sia solo da poveri pirla....quello che a me da fastidio e' il buonismo forzato non la voglia di reazione che e' necessaria....e un'altra cosa che mi da fastidio e' che venga sempre sottovalutata l'importanza della depressione.....guardare tutto sorridendo della vita lo trovo da idioti

Cullarsi nelle proprie depressioni e rendersi conto che a volte sta vita e' proprio una vitaccia e' il modo giusto per cominciare a costruirne una migliore.....e non essere allegri sempre e comunque

 
Vecchio 29-08-2002, 14.28.50   #12
Elisa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-07-2002
Messaggi: 46
x schiepp

Allora io sono pirla e idiota
Scusami. secondo me, essere ottimisti e sorridere alla vita nonostante le difficoltà non significa non prendere atto di queste ultime, ma affrontarle in modo positivo
Elisa is offline  
Vecchio 29-08-2002, 15.47.45   #13
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
si ok...mai detto il contrario...rileggete la storiella....e' un'altra cosa....

e non si sceglie di vivere se ti sparano in fronte...non so se e' chiaro cosa intendo....

e comunque ribadisco...e' facile essere positivi quando si vive una vita positiva.....in altre circostanze credo che ridereste molto meno.....ripeto, fate leggere sta storiella a qualcuno che sta male davvero....oppure andate da un malato terminale a dirgli che bisogna sempre essere positivi e comunque....credo non lo fareste mai....io sono d'accordo con quello scritto da franco....a volte la vita e' cosi ingiusta, che e' davvero difficile prenderla con filosofia
 
Vecchio 29-08-2002, 16.17.22   #14
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Colpa di chi muore?
784 is offline  
Vecchio 29-08-2002, 17.41.56   #15
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
what's azz???
 
Vecchio 29-08-2002, 19.29.54   #16
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Mmh, ma tu guarda...
Scusa Schiepp, non era per te.
Dico, Zazza: se basta volerlo per salvarsi magari anche da una pallottola quelli che muoino lo fanno apposta?

784 is offline  
Vecchio 31-08-2002, 02.03.42   #17
Catharsis
 
Messaggi: n/a
A me,in prima persona,la vita non mi ha mai fatto torto..ma bisogna essere ciechi per non vedere la me*rda che a volte ci circonda...palazzi che crollano,terrore,guerre imminenti,sangue...

Sono appena stato nel simpatico sito di Cecil,FuckAndDestroy...(devo essere stato contaggiato da quel bel ambientino)...e gli ho lasciato un messaggino affine,su quanto possa essere allegra la vita a volte...mi sembra l'ideale per questo post...è un po' forte,e ho proprio paura che se lo trascrivo qui possa essere censurato..non c'è limite al perbenismo...io metto le mani avanti....

"Decadenza,paranoia,malattia:l a putrida massa di un tumore marciscente,il fetore di una carcassa in putrefazione che entra nelle narici e ti penetra nel cervello,il mondo di tenebra che si annida nella testa di un pazzo,la voglia di sangue e di morte di un serial-killer,lo sguardo di un bambino del biafra che guarda il cadavere della madre coperto dalle mosche,l'alito della morte che gelido soffia sul collo dei vostri cari,la decadenza di un corpo femminile ormai flaccido e vecchio,il corpo lacerato di una scialba puttana che si vende per denaro,il caldo vento ricco di letali radiazioni che ti entra nei polmoni bruciandoteli,lo sguardo di un impiccato,il lamento di un sofferente,il barbone che ogni mattina vedi in stazione a chiedere l'elemosina e a cui manca una gamba,l'indifferenza della gente,la voglia di vivere di un condannato a morte, l'ingiustizia, i supprusi, le violenze carnali sui bambini,le guerre,la fame,le nostre vite in rovina,questo mondo in rovina,l'inquinamento,il grigio del cemento che ricopre le nostre città,l'oblio dei momenti felici dell'infanzia,il ricordo delle lacerazioni che solcano il nostro animo,l'incomunicabilità,la solitudine,il baratro della depressione,la sofferenza,le illusioni a cui ci aggrappiamo per vivere,l'odio,il buio,la paura,la morte,la pazzia,la frustrazione,le nevrosi,il dolore,la noia,l'ossessione,l'ingratitud ine,il tradimento,il ripetersi di inutili giornate tutte uguali,il pensiero del suicidio,la perversione,gli omicidi,l'angoscia,l'ignoranza ,il terrore,il delirio,la corruzione,il crimine,la mafia,il terrorismo,la droga,le manie,i tic,la fine........."

Ah...se volete un corredo fotografico a tema andate su
www.rotten.com/ ...come sottofondo musicale consiglierei qualcosa dei Cannibal Corps.....o dei NIN se vi piace uno stile di musica più moderno e industriale...

Scusate,ma 'sta sera non mi sento molto allegro....e comunque penso che anche il brutto a volte voglia la sua parte...certe cose,o per perbenismo,o per indifferenza,o per ribrezzo a volte tendiamo a escluderle dalla nostra vita...(sarò io masochista?ne sono sempre più convinto...)
 

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it