Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 28-03-2006, 20.13.24   #21
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
...fin che non ci sarà la mutazione del virus cosicchè la trasmissione avvenga da uomo a uomo, tutto questo can can è davvero esagerato....

Spaceboy is offline  
Vecchio 28-03-2006, 21.23.39   #22
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Citazione:
Messaggio originale inviato da R@gno
Vi siete accorti che sono settimane che non viene dedicato più nemmeno un decimo di secondo a quella che doveva essere la nuova pandemia del secolo?



Forse solo perchè era l'ennesimo stratagemma mediatico alla ricerca di qualche tot di telespettatori in piu... che schifo.

O forse semplicemente perché è andata in quiescenza come le altre influenze e il raffreddore lasciando il campo alle allergie da polline!

Quella, l'influenza aviaria, mica lo sa di essere la speciale bestia nera che sappiamo noi!...

lei sa solo di essere un virus carogna come tutti gli altri !!!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 29-03-2006, 00.14.43   #23
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da R@gno
Vi siete accorti che sono settimane che non viene dedicato più nemmeno un decimo di secondo a quella che doveva essere la nuova pandemia del secolo?



Forse solo perchè era l'ennesimo stratagemma mediatico alla ricerca di qualche tot di telespettatori in piu... che schifo.



mah si sa poco sulla malattia in se ... tanti timori poche certezze ... tanti che se ne approffitano ...
ma mi chiedo in effetti come mai non se ne parli ora che stano arrivando nel nostro paese gli uccelli migratori .?????
Questo mi mette un dubbio .....
bomber is offline  
Vecchio 29-03-2006, 00.20.02   #24
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
mah si sa poco sulla malattia in se ... tanti timori poche certezze ... tanti che se ne approffitano ...
ma mi chiedo in effetti come mai non se ne parli ora che stano arrivando nel nostro paese gli uccelli migratori .?????
Questo mi mette un dubbio .....

gli uccelli migratori che arrivano ora in Italia sono quelli che vanno da sud verso nord
Lucio Musto is offline  
Vecchio 29-03-2006, 00.24.04   #25
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Certo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Rudello
gli uccelli migratori che arrivano ora in Italia sono quelli che vanno da sud verso nord


certo ma se prima poteva essere un problema del nord africa ora diventa nostro ....
bomber is offline  
Vecchio 29-03-2006, 01.07.42   #26
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Re: Certo

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
certo ma se prima poteva essere un problema del nord africa ora diventa nostro ....

probabilmente no, perché quelli che sono emigrati a sud, a suo tempo, hanno avuto tempo per sviluppare la malattia, e se non l'hanno sviluppata vuol dire che erano sani...
Direi che è finita... per quest'anno!

Salvo errori, naturalmente! Mai, "farsi maestri"!... ma sperare si può
Lucio Musto is offline  
Vecchio 29-03-2006, 09.23.50   #27
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da Rudello
gli uccelli migratori che arrivano ora in Italia sono quelli che vanno da sud verso nord

Alcuni uccelli migratori vanno da sud verso nord...anche se le rotte solitamente sono trasversali. Ci sono poi gli uccelli che hanno svernato in Europa ed ora ritornano ai loro paesi di origine per nidificare. Molti di questi attraversano l'Italia e la punta massima del ritorno migratorio si è verificato nelle ultime 2 settimane.

PS: L'influenza aviaria è sempre esistita.
maxim is offline  
Vecchio 29-03-2006, 10.46.26   #28
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Re: Certo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Rudello
probabilmente no, perché quelli che sono emigrati a sud, a suo tempo, hanno avuto tempo per sviluppare la malattia, e se non l'hanno sviluppata vuol dire che erano sani...
Direi che è finita... per quest'anno!

Salvo errori, naturalmente! Mai, "farsi maestri"!... ma sperare si può

Certo non sono un esperto di migrazioni ma mi chiedo se mentre gli uccelli che tornano in italia incontrano che ne so dei pennuti portatori sani della malattia non potrebbero a loro vola ammalarsi pure loro ??? insomma non ce la possibilità che mentre vengano qui in italia si possono inconrociare con altri uccelli che fanno giri diversi ???
le mie perplessità è anche data dal fatto che mai immaginavo che l'aviaria potesse arrivare in italia o in europa dalla cina ....
ma quello che mi preoccupa di più non è che alcuni allevatori possono contagiare apposta il loro allevamente per riscuoitre i soldi dati dal governo ???
bomber is offline  
Vecchio 29-03-2006, 12.04.31   #29
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
CIRCA DIECI ANNI FA ho acquistato una decina di polli da allevare privatamente...cosa che continuo a fare tuttora.
Dopo un paio di settimane i polli si sono ammalati e pertanto mi sono rivolto al servizio veterinario per capire se potessi salvarne qualcuno.
Mi dissero che si trattava di "influenza aviaria"...influenza che?...mio nonno quella malattia la chiamava "samoro". Vabbè... comunque curai i miei polli malaticci con le vitamine che mi furono consigliate ma riuscii a salvarne solo due...che finirono sul piatto il dì di natale.
Negli anni seguenti non ho più avuto problemi.

Che il virus da allora possa essere mutato in una versione più pericolosa potrebbe anche essere...ma che non ci raccontino stupidaggini inesistenti. Nei paesi in cui ci sono state vittime le condizioni igieniche sono disastrose quindi mi sembra ovvio che se dormi con centinaia di polli ammalati e magari il tuo fisico è già debilitato, ti becchi qualche malattia...o no?
maxim is offline  
Vecchio 31-03-2006, 01.19.33   #30
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
CIRCA DIECI ANNI FA ho acquistato una decina di polli da allevare privatamente...cosa che continuo a fare tuttora.
Dopo un paio di settimane i polli si sono ammalati e pertanto mi sono rivolto al servizio veterinario per capire se potessi salvarne qualcuno.
Mi dissero che si trattava di "influenza aviaria"...influenza che?...mio nonno quella malattia la chiamava "samoro". Vabbè... comunque curai i miei polli malaticci con le vitamine che mi furono consigliate ma riuscii a salvarne solo due...che finirono sul piatto il dì di natale.
Negli anni seguenti non ho più avuto problemi.

Che il virus da allora possa essere mutato in una versione più pericolosa potrebbe anche essere...ma che non ci raccontino stupidaggini inesistenti. Nei paesi in cui ci sono state vittime le condizioni igieniche sono disastrose quindi mi sembra ovvio che se dormi con centinaia di polli ammalati e magari il tuo fisico è già debilitato, ti becchi qualche malattia...o no?


Indubbiamente il fatto che il virus si sia modificato questo è possibilissimo come fanno tanti altri virus virali che si modificano con il tempo ....
che il pollo cotto non faccia male è vero dato che tutti stanno dicendo che il virs in questione muore a 70 gradi per cui presumo che spesso ce stata una paira ingiustificata da cui il mio post ...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it