Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-06-2006, 18.00.01   #1
Alanis
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2006
Messaggi: 31
Donne che parlano di sesso come gli uomini

Riapro un 3d partendo da un argomento specifico (mi scuso con webmaster per non avere letto il regolamento prima ).


Vorrei sapere dagli uomini cosa ne pensano delle donne che parlano di sesso apertamente proprio come un uomo ?...
fanno paura ? o trovate che siano donne con gli attributi (come si suol dire ) ?...

donne..partecipate anche voi !

Ultima modifica di Alanis : 29-06-2006 alle ore 18.03.42.
Alanis is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.06.03   #2
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
dipende come ne parlano.
ossia se per "parlano come gli uomini" si intende in maniera distorta egoicamente... in ciò non vedo nulla di costruttivo.
Trovo solo che per "re-azione" a qualche tempo fa la donna abbia "preso" un modo errato di concepire la sessualità (e ciò che osservo in giro va ahimè spesso in questa direzione)
se invece si parla a livello profondo lo trovo altamente costruttivo

ciao
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.06.05   #3
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
A me non mi piace parlare di sesso.
Posso fare una ecezione se si parla con un linguaggio molto poetico e metaforico.

Neanche mi piaciono il libri dove si parla molto di sesso. Houellebecq è un esempio. Pero quando parla d´altre cose, mi piace abbastanza. Dunque leggo i suoi libri.
Lucy is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.11.13   #4
Alanis
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2006
Messaggi: 31
certo non intendo in maniera volgare......
non vedo perchè si debba pensare che parlare di sesso significhi scendere nel volgare...
io intendo....parlare liberamente delle proprio sensazioni...di ciò che più ci piace...di quello che non vorremmo mai fare....di quello che ci piacerebbe fare ma non abbiamo provato...

mi pare che l'uomo esprima con molta più facilità i suoi desideri....rispetto ad una donna....
io parlo di un dialogo costruttivo ovviamente.....

ecco perchè si deve essere poetiche o metaforiche per parlare di sesso ?..... se una donna è esplicita usando termini più che appropriati e per niente offensivi ...è volgare ?

se una donna afferma che le piace fare del sesso...è volgare ?
io credo proprio di no !
Alanis is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.24.06   #5
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
non ho parlato di "volgare"
ho parlato di "distorto egoicamente" .
il che intende dire ad esempio che magari parlo dei miei desideri poi dico "che bello farsi corteggiare facendo soffrire l'uomo"
questa è distorsione per "re-azione"

Ultima modifica di turaz : 29-06-2006 alle ore 18.27.12.
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.27.59   #6
Alanis
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2006
Messaggi: 31
puoi approfondire ?..
grazie .....
Alanis is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.30.30   #7
Alanis
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2006
Messaggi: 31
ahh... ho letto adesso....

no no ...io non intendo assolutamente quello...
non è assolutamente denigrare l'uomo...o farlo soffrire....
io intendo proprio parlare esplicitamente ma in maniera profonda...
cioè .... se una tua amica...dovesse cominciare a confidarsi con te di quello che prova quando fa del sesso...ti sentiresti in imbarazzo...
se dovesse esprimere le sue preferenze......o semplicemente avere una discussione sul sesso...come la prenderesti ?
Alanis is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.36.01   #8
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
il parlare di sesso inteso come conoscenza di se e reciproca di per se può non significare nulla.
dipende poi da come le persone coinvolte lo "traducono" nella loro vita reale.

il parlarne fa conoscere diciamo così il puro lato fisico e mentale dell'ambito sessuale.
ed è bello riuscire (superando le proprie barriere psicologiche) a spingersi in profondità.
ciò è possibile se le due o più persone coinvolte hanno superato le loro barriere prima di tutto come singoli.

dopo questa chiamiamola fase entra un'altra componente spesso dimenticata ma molto importante.
La spiritualità.

Il sesso può essere una meravigliosa espressione anche dell'anima oltreche di mente e corpo.
ma per esserlo occorre incanalare nel corretto modo l'ego.
cosa è questo benedetto "ego"?

tutto ciò che divide prima di tutto se stessi è ego.
quello che ci fa apparire qualcosa di noi come sporco ad esempio è ego.
limpidezza e trasparenza a tutti i livelli sono possibili attraverso un'opera di superamento di condizionamenti egoici.

sono chiaro oppure si fatica a comprendermi?
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.37.18   #9
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Alanis
ahh... ho letto adesso....

no no ...io non intendo assolutamente quello...
non è assolutamente denigrare l'uomo...o farlo soffrire....
io intendo proprio parlare esplicitamente ma in maniera profonda...
cioè .... se una tua amica...dovesse cominciare a confidarsi con te di quello che prova quando fa del sesso...ti sentiresti in imbarazzo...
se dovesse esprimere le sue preferenze......o semplicemente avere una discussione sul sesso...come la prenderesti ?

assolutamente no.
ne parlo spesso e liberamente e trovo la cosa assai costruttiva sempre se fatta da persone diciamo così "evolute" (ossia che si conoscono profondamente)
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.41.28   #10
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Non si fatica a comprenderti, turaz.

È molto interessante quello che dici.
Lucy is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it