Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 30-06-2006, 19.45.30   #1
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Sei mai stata SEDOTTA ed ABBANDONATA?

ciao donna che leggi una domanda:

sei mai stata sedotta, illusa ed abbandonata, da un uomo che dopo aver ricevuto quello che cercava ti ha scaricato senza tanti complimenti?

In caso affermativo potresti descriverci come ha fatto a conquistarti/illuderti e che tipo di personalità/carattere aveva?


Ciao

marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 01-07-2006, 15.42.10   #2
Darkina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-05-2005
Messaggi: 110
Si, mi è successo ben due volte (o forse più?)
L'ultima la puoi leggere nel topic "è sempre così"...l'altra è una storia bruttissima di cui non voglio nemmeno più parlare, terminata con atti di violenza inauditi!
Posso dirti che non c'è stato mai un uomo sinceramente interessato a me...il più delle volte gli interessavo soltanto dalla vita in giù...
Darkina is offline  
Vecchio 01-07-2006, 16.14.05   #3
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Citazione:
Messaggio originale inviato da Darkina
Si, mi è successo ben due volte (o forse più?)
L'ultima la puoi leggere nel topic "è sempre così"...l'altra è una storia bruttissima di cui non voglio nemmeno più parlare, terminata con atti di violenza inauditi!
Posso dirti che non c'è stato mai un uomo sinceramente interessato a me...il più delle volte gli interessavo soltanto dalla vita in giù...

tesoro io credo proprio che tu abbia bisogno di aiuto, e velocemente.
Non puoi portari dentro lacerazioni del genere, e fare finta di niente.
Ricorda che i problemi cercano sempre altri problemi, e finchè tu avrai dentro conflitti irrisolti, magari anche gravi, sarai una calamita più o meno inconsapevole, di cose o persone che non potranno far altro che aggravare questo stato di cose.
I problemi si cercano sempre fra loro, sono una catena che tende a creare un effetto valanga...mi raccomando.
Mantieniti forte e fai qualcosa per te stessa.....magari chiedi aiuto a qualcuno che professionalmente sia in grado di dartelo.
un abbraccio
odissea is offline  
Vecchio 01-07-2006, 16.19.19   #4
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Re: Sei mai stata SEDOTTA ed ABBANDONATA?

Citazione:
Messaggio originale inviato da marcoriccardi1980

sei mai stata sedotta, illusa ed abbandonata, da un uomo che dopo aver ricevuto quello che cercava ti ha scaricato senza tanti complimenti?

Sedotta e illusa? Sì, più di una volta.
Abbandonata? MAI... e ti spiego perché...
Esistono due tipi di uomini che si comportano così.
Quelli che vogliono solo una "storia di sesso" e che sono capaci di portarla avanti per mesi o anche di più e quelli "da una botta e via"(scusate il termine, ma non ne trovo uno più appropriato ).
I primi sono facilmente raggirabili... gli fai credere che loro abbiano la storia in pugno e che possono farla finita da un momento all'altro... te invece ti affezioni e ti comporti tranquillamente come se fosse una storia importante, ma non li stressi chiedendogli di più... loro nel frattempo, se con te si trovano bene, si affezionano ma non lo vogliano ammetterre o non se ne rendono conto e continuano con i loro discorsi "tra me e te non c'è niente di più del sesso" oppure "non me la sento di intraprendere una storia seria" e cavolate varie che si dicono da soli perché te non gli chiedi niente (forse lo fanno per convincersi)... poi arriva un bel giorno in cui sei talmente piena di questi discorsi stupidi che decidi di mollarlo tu per prima e a questo punto, vuoi l'orgoglio del macho che non accetta di essere respinto e un pochino di sentimento rimasto latente, loro scoprono di voler stare con te, ammettono di provare qualcosa per te e si mettono quasi a piangere martellandoti di telefonate e pregandoti di tornare con loro...
Poi ci sono i secondi, quelli da "una botta e via", ma gli si legge negli occhi e la soluzione più semplice è quella di IGNORARLI, naturalmente solo per chi non è d'accordo con questo tipo di "approccio"!
iris_1 is offline  
Vecchio 01-07-2006, 16.25.58   #5
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Re: Re: Sei mai stata SEDOTTA ed ABBANDONATA?

Citazione:
Messaggio originale inviato da iris_1
Sedotta e illusa? Sì, più di una volta.
Abbandonata? MAI... e ti spiego perché...
Esistono due tipi di uomini che si comportano così.
Quelli che vogliono solo una "storia di sesso" e che sono capaci di portarla avanti per mesi o anche di più e quelli "da una botta e via"(scusate il termine, ma non ne trovo uno più appropriato ).
I primi sono facilmente raggirabili... gli fai credere che loro abbiano la storia in pugno e che possono farla finita da un momento all'altro... te invece ti affezioni e ti comporti tranquillamente come se fosse una storia importante, ma non li stressi chiedendogli di più... loro nel frattempo, se con te si trovano bene, si affezionano ma non lo vogliano ammetterre o non se ne rendono conto e continuano con i loro discorsi "tra me e te non c'è niente di più del sesso" oppure "non me la sento di intraprendere una storia seria" e cavolate varie che si dicono da soli perché te non gli chiedi niente (forse lo fanno per convincersi)... poi arriva un bel giorno in cui sei talmente piena di questi discorsi stupidi che decidi di mollarlo tu per prima e a questo punto, vuoi l'orgoglio del macho che non accetta di essere respinto e un pochino di sentimento rimasto latente, loro scoprono di voler stare con te, ammettono di provare qualcosa per te e si mettono quasi a piangere martellandoti di telefonate e pregandoti di tornare con loro...
Poi ci sono i secondi, quelli da "una botta e via", ma gli si legge negli occhi e la soluzione più semplice è quella di IGNORARLI, naturalmente solo per chi non è d'accordo con questo tipo di "approccio"!


è vero, concordo 100%.

In amor vince chi fugge, è l'unico luogo comune di cui non ho mai, e dico mai, visto un'eccezione.
Tiriamocela,tiriamocela, che paga sempre
odissea is offline  
Vecchio 01-07-2006, 16.41.02   #6
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Citazione:
Messaggio originale inviato da Darkina
Posso dirti che non c'è stato mai un uomo sinceramente interessato a me...il più delle volte gli interessavo soltanto dalla vita in giù...
Questa cosa mi sembra un pò strana...
mi sembra che tu abbia una visione un pò pessimistica della vita.
E' vero che esistono degli uomini (come esistono anche delle donne) che pensano solo a portarti a letto e non gli interessa niente di più oltre al tuo corpo.... ma è anche vero che esitono degli uomini completamente diversi e che sono un tantino più interessanti.
Comunque ricordati che le persone con cui stai non ti obbligano, ma te le scegli da sola.
Con questo non voglio aggredirti dicendo che è colpa tua, ma se ci pensiamo bene a volte le cose potrebbero essere andate diversamente se avessimo avuto un approccio diverso.
E' dura a volte rinunciare ad una persona che ti piace tanto nel momento in cui ti accorgi che non gli interessi nel modo in cui vorresti tu, ma ricordati che comunque non si tratta di amore, ma di una infatuazione e poi è ancora più doloroso (e te ne sai qualcosa) andare avanti per l'incapacità di reagire e poi trovarsi difronte al fatto compiuto.
Facendo trascorrere il tempo mentre ti arrampichi sugli specchi sperando di raggiungere un punto al quale sai benissimo che non arriverai mai, non fai altro che peggiorare la situazione fortificando un sentimento che non ha ragione di esistere e aumentando in modo esponenziale la sofferenza.
Chi ci rimette in questo caso sei solo tu. Non devi diventare uno zerbino, ma dovresti volere bene per prima cosa a te stessa e avere un minimo di orgoglio e di dignità personale, perché te sei importante e hai il diritto di essere felice.
Non ci dovremmo mai annullare per un'altro anche perché se vuoi che le persone stiano bene con te, devi per prima cosa stare bene con te stessa.
Ti faccio i miei migliori auguri e se fossi in te seguirei il consiglio di odissea.

iris_1 is offline  
Vecchio 01-07-2006, 17.13.00   #7
Darkina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-05-2005
Messaggi: 110
Citazione:
Messaggio originale inviato da iris_1
Questa cosa mi sembra un pò strana...
mi sembra che tu abbia una visione un pò pessimistica della vita.
E' vero che esistono degli uomini (come esistono anche delle donne) che pensano solo a portarti a letto e non gli interessa niente di più oltre al tuo corpo.... ma è anche vero che esitono degli uomini completamente diversi e che sono un tantino più interessanti.
Si ma non mi cercano a me...io vengo cercata soltanto dai peggiori...e pensare che non sono neanche una ragazza stupida che si concede facilmente o ha atteggiamenti provocanti...non so proprio perchè e non lo riesco a capire!
Forse il mio destino è quello di stare da sola...
Darkina is offline  
Vecchio 01-07-2006, 17.41.06   #8
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Citazione:
Messaggio originale inviato da Darkina
Si ma non mi cercano a me...io vengo cercata soltanto dai peggiori...e pensare che non sono neanche una ragazza stupida che si concede facilmente o ha atteggiamenti provocanti...non so proprio perchè e non lo riesco a capire!
Forse il mio destino è quello di stare da sola...

Ammettendo che fosse vero... da soli si sta benissimo!
E poi esistono gli amici.
L'uomo giusto arriverà, magari adesso non è il momento.
Fino a poco tempo fa facevo lo stesso discorso alla mia migliore amica. Era disperata perché non faceva altro che trovare un idiota dopo l'altro (, mentre lei era alla ricerca dell'uomo della sua vita. Ti dico solo che ci conosciamo da 6 anni e sono esattamente 6 anni che le propino lo stesso discorso.
Inoltre sono straconvinta che finché cerchi come un'ossessa l'uomo della tua vita non lo incontrerai mai... non so come spiegartelo, ma quando si fa così si assumono degli atteggiamenti che automaticamente attirano gli idioti e allontanano gli uomini più interessanti. Quando arriva finalmente il momento in cui ti stufi di stare sempre a cercare e scopri che puoi stare benissimo anche da sola allora "lui" compare. Ti ripeto, non ho idea di come possa accadere, ma è così.
Il segreto per essere felici è per prima cosa amare se stessi e non attribuire la nostra felicità per forza alla presenza di un compagno.
iris_1 is offline  
Vecchio 01-07-2006, 21.34.04   #9
fuoriditesta
Ospite abituale
 
L'avatar di fuoriditesta
 
Data registrazione: 19-03-2006
Messaggi: 169
Re: Sei mai stata SEDOTTA ed ABBANDONATA?

Citazione:
Messaggio originale inviato da marcoriccardi1980
ciao donna che leggi una domanda:

sei mai stata sedotta, illusa ed abbandonata, da un uomo che dopo aver ricevuto quello che cercava ti ha scaricato senza tanti complimenti?

In caso affermativo potresti descriverci come ha fatto a conquistarti/illuderti e che tipo di personalità/carattere aveva?


Ciao


eheh,...chiede xke vuole imaprare come si fa
non è facile, secondo me quando succede un cosa così, è xke lei lo ha già progettato fin dall'inizio...è sempre la donna ke decide non dimenticarlo mai
fuoriditesta is offline  
Vecchio 01-07-2006, 22.58.11   #10
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Il termine "sedotta ed abbandonata" poteva essere valido 40 anni fa, quando le ragazzine erano inconsapevoli, romantiche, ingenue. C'era il maschio di turno che le illudeva, ricevava la "prova d'amore" ovvero sesso e poi le mollava come donne di strada.

Per essere sedotta oggi ci vuole un certo impegno. E fare sesso non è più un problema. Se invece parliamo d'amore, di illusione d'amore forse ancora oggi le donne si illudono di aver incontrato l'amore e poi si svegliano amareggiate alla realtà.

Non so se è un bene o un male ma io non sono mai stata sedotta per il semplice fatto che non ho mai permesso a nessun uomo di farlo. Non ho mai mollato nessuno ma ero bravissima nel farmi mollare (volontariamente). Così gli uomini non ci rimanevano male. Mi è sempre dispiaciuto farli soffrire.

Ciao
mary
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it