Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 31-07-2006, 18.15.51   #1
cuccioladisperata
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 31-07-2006
Messaggi: 2
tosse nervosa - ansia - stress

salve a tutte scrvio per cercare aiuto. Il mio ragazzo fin da piccolo soffre di questo distrurbo, una tosse nervosa che si amplifica e peggiora nei periodi di stress. Ora purtroppo 2 giorni fa ha dovuto affrontare un grave episodio. La morte della sua gattina che per lui era come una figlia. Il fatto strano è che non ha mai avuto in questo periodo alcun accenno alla tosse. Come mai?
io penso che tutto nella vita sia finalizzato a qualcosa. Vorrei aiutarlo a uscire da questa malattia e vorrei fargli notare che questo episodio lo ha aiutato.. ma non voglio dirglielo io.. ma dargli degli indizi che glielo faccino capire. Non so se mi sono spiegata.
in questo periodo st malissimo e non so se quello che voglio fare lo aiuti o gli faccia tornare in mente la tosse e riprende la crisi...
Se avete domande da farmi per capire meglio sono qui. Ho bisogno di un aiuto..
cuccioladisperata is offline  
Vecchio 31-07-2006, 18.29.35   #2
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Ho validato il thread ma voglio ricordare che:
Citazione:
Il forum di psicologia non offre consulenze professionali e/o sostegno psicologico.

Detto questo se ne può discutere per un reciproco arricchimento.

Cucciola tu vuoi aiutare il tuo ragazzo(lodevole), ma lui si pone il problema?
Uno is offline  
Vecchio 31-07-2006, 18.40.25   #3
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Tosse nervosa? un mito da sfatare

Citazione:
Originalmente inviato da cuccioladisperata
Vorrei aiutarlo a uscire da questa malattia

Innanzitutto mi sento di dover sottolineare che non è affatto una "malattia"... dalle mie conoscenze, mi risulta che, non esiste una "sindrome da tosse nervosa" tantomento esiste la cosiddetta "tosse nervosa"...
Questo è davvero un mito da sfatare!
Non esiste alcuna tosse nervosa....
Per ciò che conosco, si può parlare di tosse nervosa solo durante un periodo limitato dell'infanzia.... A quanto ho capito il tuo ragazzo ne è "affetto" fin da bambino... tutto nasce da un'incapacità di espressione.
Infatti il bambino non riuscendo ad esprimere un suo disagio tossisce, magari soprattutto per attirare l'attenzione delle personi circostanti.
Credo (sempre mediante il mio limitatissimo sapre) che il tuo ragazzo si sia ancorato alla sua tosse, e dei meccanismi involontari, nei periodi di disagi (come hai detto tu, stress, pressioni...) gliela provocano.
Infatti non ci sono ragioni cliniche per la tosse nervosa.

P.S.: son certa che le cose si comprendono da soli col tempo... se mai lascia passare un po' di tempo, magari giusto il necessario per far alleviare la scottatura, e poi parlagline tu stessa con tutta la naturalezza del mondo...

P.P.S.: BEN VENUTA
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 31-07-2006, 19.02.37   #4
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Beh Mocassino che sia un sintomo e non una malattia sono d'accordo, ma ha profonde (nel senso non sempre visibili a prima vista) concause che possono sfociare in qualcosa di più tangibile.
Si dice nervosa perchè comunque in qualche modo il sistema nervoso la aziona... in realtà anche della tosse cosidetta normale poco si sa... tentativo espulsione di agenti estranei? Mi sembra un pò pochino.... e lo starnuto? Non voglio andare fuori tema comunque un giapponese il fondatore del Setai (adesso non ne ricordo il nome) , ha in 30 e più anni di osservazione e studi visto come alcuni di questi effetti in parole povere e sintetiche ci diano una scossa che dovrebbe "rimetterci in moto", una profonda sollecitazione a più livelli.
Se vedessimo le cose in un misto tra razionalismo ed osservazione neutra ne impareremmo molto di più... se considerassimo che la malattia è già il tentativo di riequilibrare una situazione sbilanciata forse non ci affanneremo subito di corsa con antibiotici al primo segnale. Ops devo dare il buon esempio e mi fermo qui prima di andare troppo fuori
Uno is offline  
Vecchio 31-07-2006, 20.22.29   #5
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Bèh Uno, ciò che dici in gran parte è vero ma... per la tosse "normale" o gli starnuti... non saprei... ti dicono nulla i "contrattempi" delle vie respiratorie?
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 31-07-2006, 20.29.53   #6
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Citazione:
Originalmente inviato da MocassinoH2O
ti dicono nulla i "contrattempi" delle vie respiratorie?

No.. che contrattempi intendi?
Uno is offline  
Vecchio 31-07-2006, 20.36.39   #7
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Citazione:
Originalmente inviato da Uno
No.. che contrattempi intendi?

La tosse è provocata da irritazioni delle mucose delle vie respiratorie...
Ma è anche vero che la tosse (in particolar modo quella secca), se non ha la funzione di espellere qualcosa (per esempio muchi, o nel caso che una persona abbia ingerito qualcosa) è lei stessa a danneggiare queste mucose delle vie respiratorie...

Magari la tosse nervosa nasce durante l'infanzia (per attirare attenzione ecc ecc...) questa diventa un abitudine e col passar del tempo non si attenua, anzi, i danni causati alle mucose delle vie respiratorie non fanno altro che alimentare la tosse... wow un bel ciclo!
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 31-07-2006, 20.45.47   #8
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Adesso te la metto chiaramente (ci provo), escluderesti una tosse che tenti di espellere qualcosa di mandato giù che non ha una consistenza tangibile?
Hai presente l'eseperimento di Pavlov con i cani e la campanella?
Uno is offline  
Vecchio 31-07-2006, 20.49.53   #9
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

Citazione:
Originalmente inviato da Uno
Hai presente l'eseperimento di Pavlov con i cani e la campanella?

Cani e campanelli?
Accipuffolina, mi manca!
Queste cose mi fanno sentire proprio ignorante
ora mi documenterò cmq a prescindere da questo credo di aver capito... (speriamo)
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 31-07-2006, 20.56.36   #10
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: tosse nervosa - ansia - stress

La parola chiave comunque è "riflesso condizionato"?
Sì....
Ok mi sento meno ignorante, salvata in calcio d'angolo!

Quindi la tosse è un riflesso condizionato da....?
E' un po' come il mio ciclo di prima... no?!?
MocassinoH2O is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it