Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 04-12-2003, 03.22.15   #21
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile favolette e balene...

La globalizzazione è una favola ?
Questo connubio tra scienza e politica
tendente a favorire
gli interessi delle multinazionali
è una favola,certo.
La loro supremazia
nei settori alimentare,energetico,
farmacologico,comunicazioni,ec c.
in nome del profitto,sia quel che sia
più che favole
rappresentano il volto più spietato
dell’impero della tecnocrazia
trainata dal motto :
schiavizzare e sfruttare
pur di incrementare i profitti !
Favole,certo…
Biotecnologie ed OGM
con crescente pericolo di distorsioni genetiche.
Manipolazione e brevettazione di un nuovo DNA.
Clonazione, embrioni da laboratorio.
Cellule staminali trapiantate in organi di maiali
per far crescere organi che dopo pochi mesi
vengano trapiantati nel donatore umano
di cui solo il 20% delle cellule sono sue…
solo favole…
1) Kyoto. Il protocollo di Kyoto
impegnava i Paesi industrializzati
a ridurre le emissioni dei gas responsabili dell’effetto serra
del 5% entro il 2012!,rispetto a quelle rilevate nel 1990.
Entra in vigore se ratificato dai 55 Paesi
responsabili del 55% delle emissioni nocive.
2) Aja. La conferenza fallisce
perché Clinton chiede di rivedere i dati
in quanto la decisione sarebbe dannosa
per la Economia Statunitense
e chiede 20 anni di tempo
in modo che le industrie vi si adeguino.
3) G8 a Genova: USA e Giappone
rivedono le loro posizioni e divergono dall'Europa
per fattori "economico tecnologici".
Il gioco delle multinazionali
fa ancora rinviare a Bonn decisioni importanti.
Intanto i ghiacci si sciolgono, i deserti aumentano
e il clima impazzisce.
…favole
Sempre più giovani colpiti dall’Alzheimer
Inquinamento elettromagnetico: cellulari, ripetitori radio-tv .
Nucleare, test, centrali, bombe all'uranio impoverito,
scudo spaziale (per chi?), riarmamenti sempre più sofisticati:
aumento di missili nucleari di offesa e di difesa (sì, ma da chi?)
Guerre stellari?
Certamente contro noi stessi perché non vi è altro nemico.
Tutte favole…
Buco ozono, Anidride carbonica, Effetto Serra, Ossigeno
il Clima senza varianti tipiche di stagioni e latitudini
scatena nubifragi e siccità.
Inquinamento elementale, chimico, biologico
con aumento di tossicità, tumori, pestilenze,
malattie sconosciute emergenti,
fragilità genetiche e reazioni sconosciute autoimmunitarie.
Ma sì …
ci penserà la Scienza
intanto le balene
continuano a spiaggiarsi per puro sport...


wahankh .
dawoR(k) is offline  
Vecchio 04-12-2003, 13.21.40   #22
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Ma non c'era bisogno che scrivevi un tale papiro, per favole non intendevo le cose che hai scritto...ma le cose in cui sicuramente te credi se parli così male del metodo scientifico.

Meglio vivere secondo favole che secondo metodo?

Eppoi non puoi parlar male degli scienziati per quello che hanno costruito a causa del tipo di società che gli ha chiesto di costruire ciò.
Gli scienziati sono anche quelli che studiano la natura delle cose, studiano questo mondo. Alcuni fanno del bene, altri fanno + danni.

Se parlo di scienziato secondo una visione generale, non può essere che un concetto positivo, "colui che prova quello che dice".
E il resto (credenze, religione) le considero favole.
Dunadan is offline  
Vecchio 04-12-2003, 13.40.37   #23
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
purtroppo

gli scienziati ricercatori
forieri di nuova conoscenza
e rispettosi della natura
sono un'esigua minoranza
rispetto a quelli
asserviti alle multinazionali
che agiscono per denaro e orgoglio
lusingati dal potere
sprezzanti della correttezza
condizione indispensabile
per creare vero benessere
umanamente deboli,inaccettabili
moltiplicatori di frankenstein
esulano dalla mia concezione
di intelligenza
...molto meglio
la gran bella favola della vita

wahankh.
dawoR(k) is offline  
Vecchio 04-12-2003, 18.10.56   #24
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Noi parlavamo di scienza intesa come "metodo scientifico", ricerca scientifica di cosa è reale o meno. Non vedo cosa c'entri il fatto che la scienza stia portando alla distruzione della natura.

Noi parlavamo di scienza come "non ignoranza della realtà".

Ma se te vuoi sfogarti con questo mondo fatto così...è un altro discorso, e in questo, posso anche appoggiarti.
Sto passando un periodo di amore-odio per la tecnologia dopo tanti anni di solo amore.

Bhe allora:
viva il metodo scientifico
viva la NON ignoranza
abbasso alle favole
cautela con la tecnologia.
Dunadan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it