Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 22-04-2005, 11.48.50   #1
Stef
Ospite
 
Data registrazione: 20-04-2005
Messaggi: 16
Smile reiki crea dipendenza?

Ciao, mi chiamo Stefania e sono una ragazza che ha preso il 1 livello di reiki, spesso parlo in giro di questo metodo di guarigione naturale. Una psichiatra, mia amica, mi ha detto di stare attenta perchè numerose sono le persone che lei ha in cura che praticano il reiki.

Sembra che questo metodo faccia insorgere gravi forme di depressione nei soggetti poichè si crea da questo una dipendenza. Sembra che la dipendenza che si crei renda così il soggetto ancora più alienato dalla realtà e più fragile a livello psicologico. Gli effetti di benessere e serenità vissuti sarebbero dunque solo momentanei e nasconderebbero pericoli maggiori.

La mia esperienza personale smentirebbe tutto ciò ma son preoccupata di queste opinioni fatte da alcuni psicologi e psichiatri da me conosciuti.

Vi chiedo per favore un parere al riguardo e testi da poter leggere per sapere la verità. Testi scritti da medici e magari risultanti da ricerche fatte.

Grazie



STEFANIA
Stef is offline  
Vecchio 22-04-2005, 18.38.30   #2
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Io ho "Reiki: energia e guarigione" di Giancarlo Tarozzi, ed. Amrita. Credo sia più che valido...
Mr. Bean is offline  
Vecchio 23-04-2005, 10.53.19   #3
Stef
Ospite
 
Data registrazione: 20-04-2005
Messaggi: 16
Smile Grazie

Grazie per aver risposto, mi piacerebbe sapere che esperienze hai avuto e continui ad avere con il Reiki.
Io come ti ho detto mi trovo al 1 grado e volevo prendere anche il 2 ma delle persone mie amiche mi hanno creato dubbi e paure che ora mi bloccano.
Ti sei mai interessato a chiedere in giro altre notizie sul reiki a persone che lo conoscessero ma che fossero fuori dalla cerchia di chi lo pratica? Se si chiede solo internamente, a persone coinvolte come te è normale avere risposte a difesa del reiki. Ma io cerco anche obiettività e giudizi dati da chi ne ha distacco.
Non sto mettendo in dubbio il valore del reiki, ma penso che dare risposte ai miei dubbi fortifichi.
Attendo risp ciao
Stef is offline  
Vecchio 25-04-2005, 15.12.04   #4
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Quello che posso dirti, per l'esperienza che ho vissuto in prima persone, è che moltissime delle persone che si avvicinno a queste tecniche così dette di "guarigione" sono per la maggior parte ( chiaramente non tutti .. ne sono certa) già individui psicologicamente "fragili" .. che cercano una via di fortificazione . una sorta di bastone , nè deriva che fortifica il loro senso di disagio se venisse a mancare il reiki ( nello specifico). Il bravo Master dovrebbe essere prima di tutto un bravo psicologo ch esappia individuare certe "problematiche", per poter Guidare poi il suo alunno ad una reale guarigione ed un equilibrato utilizzo del reiki . .

Quindi, secondo me, non è il reiki che crea dipendenza o altro, ma sono le aspettative e la partenza di approccio alla materia.


ciao
kri is offline  
Vecchio 25-04-2005, 19.02.21   #5
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Re: Grazie

Citazione:
Messaggio originale inviato da Stef
Grazie per aver risposto, mi piacerebbe sapere che esperienze hai avuto e continui ad avere con il Reiki.
Io come ti ho detto mi trovo al 1 grado e volevo prendere anche il 2 ma delle persone mie amiche mi hanno creato dubbi e paure che ora mi bloccano.
Ti sei mai interessato a chiedere in giro altre notizie sul reiki a persone che lo conoscessero ma che fossero fuori dalla cerchia di chi lo pratica? Se si chiede solo internamente, a persone coinvolte come te è normale avere risposte a difesa del reiki. Ma io cerco anche obiettività e giudizi dati da chi ne ha distacco.
Non sto mettendo in dubbio il valore del reiki, ma penso che dare risposte ai miei dubbi fortifichi.
Attendo risp ciao

Personalmente non ho mai praticato reiki... prima o poi non escludo di provarci.... Mi spiace di non esserri più utile.
Mr. Bean is offline  
Vecchio 26-04-2005, 14.01.24   #6
lady_weed
Ospite abituale
 
L'avatar di lady_weed
 
Data registrazione: 15-04-2005
Messaggi: 122
che ne dite di spiegare nello specifico alle persone ignoranti come me di cosa si tratta esattamente? grazie..
lady_weed is offline  
Vecchio 26-04-2005, 14.14.42   #7
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Citazione:
Messaggio originale inviato da lady_weed
che ne dite di spiegare nello specifico alle persone ignoranti come me di cosa si tratta esattamente? grazie..
Reiki
webmaster is offline  
Vecchio 26-04-2005, 14.24.26   #8
lady_weed
Ospite abituale
 
L'avatar di lady_weed
 
Data registrazione: 15-04-2005
Messaggi: 122
grazie...
lady_weed is offline  
Vecchio 01-05-2005, 16.45.30   #9
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Ciao Stefania,

Penso che la tua amica psichiatra abbia ragione quando ti consiglia di stare attenta.
Tutti i metodi che fanno svegliare la kundalini, e quindi anche il reiki, sono molto potenti. Certi individui che sono sensibili spesso non possano controllare le energie che vengono risvegliate.
Se leggi inglese puoi vistare il sito, (il link c'è qui sotto), che è realizzato da una signora che ha lavorato molto con vari tipi di "metodi spirituali" a seguito di cui ha provato tanti gravi problemi psichici.
Dopo tanti anni ha ripreso l'equilibrio mentale e ha creato il sito per informare sui pericoli dei "metodi spirituali".

http://www.kundalini.se/eng/n_engkni_1024.html

Ciao
Rolando is offline  
Vecchio 01-05-2005, 20.11.32   #10
Stef
Ospite
 
Data registrazione: 20-04-2005
Messaggi: 16
Grazie

Grazie 6 stato gentile a rispondere. Credi che questo libro possa essser stato già tradotto in italiano? Ne conosci altri in italiano simili a questo? Vorrei informarmi bene per sapere se questi pericoli sono reali oppure no. Già sapevo della pericolosità del risveglio della Kundalini ma sò anche che non è per tutti così ma solo per chi ha un'anima poco evoluta. Evoluta o no comunque devono esser fatte queste cose con una guida o con persone sapienti.
Quale è la tua opinione personale su questo?hai sperimentato mai qualche pratica spirituale o yoga?Fammi sapere se hai altre notizie
Grazie
ciao
Stef is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it