Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 23-11-2002, 22.32.41   #11
crazy
M'illumino d'immenso.
 
L'avatar di crazy
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 36
nemmeno una formichina...e le cimici? bleah!

Citazione:
Messaggio originale inviato da mk1987
sono sicuro che tenere un animale in casa possa aiutare moltissimo...
quando si è triste, quando tutto va male, quando la vita sembra uno schifo, ti rivolgi agli amici...
Quando anche gli amici non sanno come aiutarti un animale può vermanete tirarti su il morale...
Io ho un pesce in un acquario... quando sono triste mi rivolgo a lui... Voi vi chiedere... Un pesce? E' muto!! Non dice nulla?!?! Come fa ad aiutarti? E invece è proprio così... a volte gli parlo per ore... non ricevo una risposta... ma intanto mi sfogo...
Lo so che è buffo... ma è bello...

avercelo un pesciolino rosso!

io non ho nemmeno una misera formichina con cui parlare!!!

l'unico animale presente in casa mia sono le cimici... bleah! mi fa schifo solo nominarle...come posso parlarci?!?

e poi... l'ultimo ricordo che ho del mio ultimo pesciolino... è il suo ultimo viaggetto nella tazza del gabinetto! uuuuu! mi ricordo ancora quanto piansi...

... e mia mamma è ancora qui dietro che ride!... -va via! insensibile!-

non la capisco proprio...come fa a ridere in un momento così...su un discorso tragico...

...povero il mio pesciolino..... (mi sa che gli davo troppo da mangiare... non mi è rimasto vivo nemmeno per 2 settimane... )
crazy is offline  
Vecchio 24-11-2002, 00.40.58   #12
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Re: nemmeno una formichina...

Citazione:
Messaggio originale inviato da crazy
...povero il mio pesciolino..... (mi sa che gli davo troppo da mangiare... non mi è rimasto vivo nemmeno per 2 settimane... )
Krazy, è colpa dell'acqua, i pesci rossi non sopportano il cloro che l'ente dell'acquedotto aggiunge all'acqua potabile per disinfettare periodicamente le condutture!

Anche a me morivano immancabilmente entro massimo 15 giorni, poi (nonricordo chi) qualcuno mi disse del cloro e che la prima volta che li metti nella loro vaschetta devi avergli dato acqua bollita per almeno 10 minuti (NATURALMENTE, POI BISOGNA FARLA RAFFREDDARE BENISSIMO ). Poi, le volte dopo, quando l'acqua si sporca devi sostituirne solo metà vaschetta, MAI tutta l'acqua nuova (sempre per il cloro).
Poi un'altra cosa, Metti una pianta acquatica nella vaschetta, ma non di quelle che stanno tutte immerse, di quelle che hanno solo le radici in acqua, in questo modo la pianta toglierà dall'acqua i nitrati che i pesci producono con le feci e che sono tossici per loro... mentre per la pianta saranno un nutrimento ottimo.
Con questi semplici due trucchi vedrai che non moriranno più tanto presto... ma vivranno per molti anni con te.
Io ne ho avuti anche per 8 anni!
Per la pianta, io ho sempre usato il "falso papiro", non lo vendono i negozi di animali, vai a cercarlo in un qualunque vivaio di piante... bastano tre foglie tagliate lasciando 10 cm di stelo, mettile nell'acqua ed ognuna metterà radici e diventerà una pianta (molto bella). Il "falso papiro" é particolarmente adatto per i pesci rossi.

Ciao...

Ultima modifica di Mistico : 24-11-2002 alle ore 00.52.36.
Mistico is offline  
Vecchio 27-01-2006, 19.38.39   #13
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Verissimo! La mia gatta ha un effetto catartico su di me.
Ho aggiornato, volevo aprire un nuovo thread con questo argomento, ma ho trovato questo!

Guccia is offline  
Vecchio 27-01-2006, 20.56.16   #14
Essere
Ospite abituale
 
L'avatar di Essere
 
Data registrazione: 22-12-2005
Messaggi: 320
Re: un animale domestico aiuta

Citazione:
Messaggio originale inviato da crazy
Da recenti studi scentifici si è dimostrato che tenere un animale domestico aiuta a guarire da molte malattie come anolessia, stress, diabete, disturbi come giramenti di testa ecc. ecc.

prendiamo come esempio l'anolessia... sono stati due canarini dopo due mesi che hanno guarito una ragazza afflitta da questa malattia....

....quindi un consiglio...

...adottate un animale, tenetelo con voi, e non negate ai vostri figli la possibilità di avere un grande amico

x mia mamma


ps aiutatemi a convincerla!

X la tua mamma fagli leggere la storia di Bob e Dino
https://www.riflessioni.it/forum/show...?threadid=7065

Ultima modifica di Essere : 27-01-2006 alle ore 20.58.04.
Essere is offline  
Vecchio 05-03-2006, 09.02.28   #15
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Smile

crazy tu hai ragione. Tenere un animale in casa non è impossibile, l'importante che ti prendi la responsabilità di tenerlo bene. Gli aduti spesso non capiscono che gli animali pur non avendo la parola insegnano molte cose agli esseri umani, soprattutto li rendono più sensibili e gli insegnano ad ascotare l'altro cosa che è molto difficile tra persone. Avere un animale è necessario fin dalla prima infanzia. Io ti consiglio di iniziare con dei pesci in un acquario piccolo perchè così quando parti per le vacanze lo puoi lasciare a casa da solo. Comunque se vuoialtri consigli su come fare scrivimi e non lasciare che il tuo desiderio non si avveri. Ti abbraccio

Ultima modifica di uranio : 05-03-2006 alle ore 09.05.50.
uranio is offline  
Vecchio 07-03-2006, 21.54.17   #16
R@gno
Ospite abituale
 
L'avatar di R@gno
 
Data registrazione: 30-10-2005
Messaggi: 55
esperienza...

Sai come ho fregato io mia madre?
Eh eh, poi dipende dalle mamme s'intende.
Ho trovato vicino a dove lavoro qualche tempo fa un gattino che avrà avuto si e no tre mesi.Era molto molto malconcio, ci stava proprio per rimettere la pelle, stava morendo d'inedia.
L'ho portato a casa dicendo che era solo una cosa temporanea, per sottrarlo a morte certa, poi avrei trovato al micio una sistemazione migliore (per mia madre il più possibile lontano da casa nostra). Poi però il gattaccio, tra la pena che faceva un po' all'inizio, tra che era proprio simpatico, il gatto è ingrassato e nessuno voleva più sbatterlo fuori...
Poi dipende dalle mamme s'intende...

Il gatto tra le altre cose si chiama Pino, ma tutti lo chiamano Pinaccio!
R@gno is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it