Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 16-12-2006, 15.20.54   #1
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
La religione a scuola

secondo voi è giusto che nelle scuole italiane si insegni solo la religione cattolica?è giusto che i grandi decidano per i propri figli in cosa credere?non sarebbe più giusto insegnare più religioni e più pensieri diversi per fare in modo che un ragazzo crescendo decida in cosa credere,oppure non credere in nulla?Ho scritto questa discussione perchè crescendo mi sono reso conto di credere in Dio ma non nella chiesa,però ho fatto la comunione e la cresima e se tornassi indietro non le farei più,perchè non credendo nell'importanza della chiesa,sono cose per me inutili.voi cosa ne pensate?
dany83 is offline  
Vecchio 16-12-2006, 18.14.50   #2
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: La religione a scuola

Salve!
La scuola l'ho lasciata parecchi anni fà e quello che mi deprime è il fatto che mantiene inalterate tutte le contraddizzioni che aveva anni addietro, le botte prese per manifastare le nostre idee non sono servite a molto... se poi si pensa che gli insegnanti di oggi sono i ragazzi di ieri la faccina che piange è insufficiente ; tra le righe scritte dall'amico si legge:insegnare più religioni e più pensieri grande contraddizione.......posso insegnare qualcosa di pragmatico non un pensiero o una filosofia,questa si prospetta e si lascia all'ascoltante il libero arbitrio.....;
per quanto riguarda la seconda considerazione (battesimo, comunione) non ne farei una questione, se va dice male, toccherà anche il matrimonio (religioso) , quello che conta è l'animo...... sempre aperto all'ascolto del vicino e all'accettazione di quello che appare in contrasto al proprio sentire claudio
fallible is offline  
Vecchio 16-12-2006, 19.12.40   #3
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: La religione a scuola

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
secondo voi è giusto che nelle scuole italiane si insegni solo la religione cattolica?è giusto che i grandi decidano per i propri figli in cosa credere?non sarebbe più giusto insegnare più religioni e più pensieri diversi per fare in modo che un ragazzo crescendo decida in cosa credere,oppure non credere in nulla?Ho scritto questa discussione perchè crescendo mi sono reso conto di credere in Dio ma non nella chiesa,però ho fatto la comunione e la cresima e se tornassi indietro non le farei più,perchè non credendo nell'importanza della chiesa,sono cose per me inutili.voi cosa ne pensate?


Fai la stessa domanda nelle scuole musulmane.. oppure budhhiste ,poi mi dirai cosa ti hanno risposto!
massylety is offline  
Vecchio 16-12-2006, 22.03.16   #4
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: La religione a scuola

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Fai la stessa domanda nelle scuole musulmane.. oppure budhhiste ,poi mi dirai cosa ti hanno risposto!

Questo non vuol dire che sia giusto insegnare solo una Religione.
E' come dire: se tutti lo fanno perche' non lo faccio anche io?
Un religione aperta e non settaria dovrebbe rivelarsi perlomeno come dialogante.
Yam is offline  
Vecchio 16-12-2006, 23.50.50   #5
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: La religione a scuola

salve!
a proposito di Integralismo:
Fai la stessa domanda nelle scuole musulmane.. oppure budhhiste

l'animo...... sempre aperto all'ascolto del vicino e all'accettazione di quello che appare in contrasto al proprio sentire risottolineo il concetto

ps per le scuole buddhiste non credo proprio........,forse ,però, sicuramente saranno dure da frequentare

claudio
fallible is offline  
Vecchio 17-12-2006, 00.06.32   #6
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: La religione a scuola

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Fai la stessa domanda nelle scuole musulmane.. oppure budhhiste ,poi mi dirai cosa ti hanno risposto!
Il tuo paragone con le scuole buddiste o mussulmane andrebbe bene se dany83 avesse parlato di scuole cattoliche ma lui ha parlato di scuole italiane e quindi, se proprio vuoi paragonare, dovresti dire: "Fai la stessa domanda nelle scuole tailandesi o del q8 poi mi dirai cosa ti hanno risposto!"

Confondere l'Italia con la chiesa, e la scuola italiana con la scuola dei preti, è uno dei tanti sintomi di mancanza di quella sensibilità, che permetterebbe ad idee diverse di coesistere e permetterebbe all'uomo di restare ancora per un po' sul pianeta.


Ultima modifica di VanLag : 17-12-2006 alle ore 10.23.34.
VanLag is offline  
Vecchio 17-12-2006, 01.36.01   #7
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: La religione a scuola

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Fai la stessa domanda nelle scuole musulmane.. oppure budhhiste ,poi mi dirai cosa ti hanno risposto!


non vuol dire nulla,a me non interessa cosa fanno i musulmani o buddhisti,dico solo che non è giusto secondo me insegnare solo la nostra religione...poi di cosa fanno negli altri paesi a me non interessa nulla
dany83 is offline  
Vecchio 17-12-2006, 01.38.49   #8
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: La religione a scuola

credere in Dio è una cosa,credere nella chiesa è un'altra...non è che chi crede in Dio deve per forza credere nella chiesa!
dany83 is offline  
Vecchio 17-12-2006, 09.08.04   #9
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: La religione a scuola

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
credere in Dio è una cosa,credere nella chiesa è un'altra...non è che chi crede in Dio deve per forza credere nella chiesa!
Ormai viviamo in piena interculturalità.
Nella scuola in cui insegno ci sono cingalesi, cinesi, africani etc.....
E' ovvio che vengono lasciati liberi di seguire o meno la lezione di religione.
Ricordo comunque che essa non prende più di un'ora settimanale. Ben poco danno quindi.
Inoltre ritengo che dipenda molto dall'intelligenza del docente.
Essi sono sì obbligati a insegnare religione Cattolica ( è il loro pane quotidiano)
ma se sono intelligenti stimolano gli alunni extracomunitarri a parlare delle
loro religioni e a fare confronti.....
In ogni caso un docente intelligente non obbliga ma propone...e la libertà
è sempre assicurata a tutti da leggi e regolamenti non vaticani....
paperapersa is offline  
Vecchio 17-12-2006, 12.28.25   #10
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: La religione a scuola

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Questo non vuol dire che sia giusto insegnare solo una Religione.
E' come dire: se tutti lo fanno perche' non lo faccio anche io?
Un religione aperta e non settaria dovrebbe rivelarsi perlomeno come dialogante.


Appunto spiegami come mai a Milano e' stata aperta una scuola per bambini egiziani dove viene insegnato solo il corano e basta?
Come mai questa avversione solo da parte degli Ex Cattolici come voi?
La Chiesa restera' sempre nonostante i vostri sforzi, perche' le parole del suo Fondatore sono Eterne proprio come il suo Fondatore!
"Le porte dell'inferno non prevarranno mai contro di Essa!!!!!"

Schieratevi dalla parte di Dio e del Suo Cristo, la vita passa in fretta, decidetevi ora da che parte volete stare, poiche' Dio rispetta sempre le nostre scelte e ci prende sul serio!

Siete solo bravi e capaci a voler denigrare la Chiesa di Cristo, ma come mai non dite niente su cio' che viene insegnato nei paesi musulmani?
Come mai voi che dite di conoscere e amare Dio non vi preoccupate che nei paesi dell'Asia, non venga predicato il Cristo che amate tanto, ma anzi ne aspirate a pieni polmoni le loro sterili filosofie?
Come si potrebbe annunciare il Vangelo della Salvezza a tutte le genti?
Aspetto risposte che non siano discussioni da bar! Grazie a tutti..
massylety is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it