Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 08-02-2007, 11.47.38   #21
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

Citazione:
Originalmente inviato da spirito!libero
Scusate, non vorrei fare il maestrino, ma vi chiedo, possiamo affrontare un argomento per volta ? Siccome questo 3d lo ha aperto Massimiliano, chiedo a lui quale argomento vuole trattare in particolare perché qui si sta parlando di qualsiasi cosa spaziando dalla sessualità al primato petrino dall’escatologia alla soteriologia. Siccome sono tutti argomenti interessanti e degni di approfondimento, cerchiamo di definire gli ambiti della discussione altrimenti il 3d si trasforma in una chat inutile e dispersiva.

Grazie
Andrea

Infatti, ottimo Andrea.
Il 3d era sulla Chiesa,quindi concordo.
Ciao Andrea,..ma non mi hai ancora risposto!!! che fai tergiversi?
ciao
massylety is offline  
Vecchio 08-02-2007, 16.18.16   #22
joannes
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-05-2005
Messaggi: 329
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

dany ) : e allora perchè disse che Dio è ovunque e non importa andare nelle chiese a pregare?


joannes ) : ora non so dove prendiate queste frasi gratuite nel Vangelo, ma sono assai ricorrenti e mi duole dirlo; sembra questo Gesù qualcuno che è venuto, ha detto qualche frase ad effetto tanto per dir qualcosa, ed è uscito di scena per un effetto non desiderato!
Si parla sovente di buona novella, ma vi sfugge assai piu sovente che essa è buona solo per chi l'accetta nel proprio cuore, allora si, è buona novella!
cosi non solo alcune parole del vangelo, quelle che fanno maggiormente comodo (da dire che in questo caso assai meno vengono praticate, solo usate per propri fini) ma l'intero Vangelo prende forma come parola di vita, cosicchè si comprende la profondità della Verità rivelata, si è partecipi assieme ad essa e senza di essa non vi è alcuna sapienza, comprensione di quell'amore che non compreso non può essere ricevuto per a sua volta essere ridonato!
se non ami il tuo fratello che vedi, come fai ad amare Dio che non vedi? ma è vero anche l'inverso; per amare Dio però occorre AMARE la sua parola, tutta, credergli, aver fede in quel che lui ha detto giacchè essendo da lui creati da lui siamo a maggior ragione conosciuti come noi non potremo fare!
cosi amandolo, amando la sua parola ci riconosciamo peccatori!
questo è il passo fondamentale senza il quale nessuan sapienza, ne liberazione, ne potenza verrà mai in nostro soccorso!
eppure le cose piu semplici sono le piu insormontabili, ecco la superbia!
cosi la superbia si alimenta di vana sapienza, di false credenze, di supposizioni, di idoli, di vanagloria fino a far dire che no, nessuna verità!
è difficile da credere ma il destino dei popoli si decide, piu che nella stanza dei bottoni dei potenti della terra, in un confessionale!
ovvero un cuore pentito, un figlio dapprima perso che torna alla casa del Padre fa grandi cose per la pace e la salvezza dei peccatori nel mondo;
cosi ha detto la Madonna, come disse affinchè non esplodesse la seconda guerra mondiale, inascoltata;
ma se questa cosa puo sembrare eresia ai profani, essi stessi contraddicono loro stessi quando affermano di sapere di cosa parlano quando parlano di Dio!
ovvero, la storia dell'uomo non appartiene forse a Dio e non all'uomo stesso?
ogni guerra, odio o persecuzione sono avvenute nella storia non perchè Dio lo abbia voluto, ma per il peccato dell'uomo, il suo non voler tornare a Dio, il suo non accettare la parola di salvezza, che è parola di liberazione dal peccato, di salvezza di speranza e di pace già da questa vita!
e allora dov'era Dio nella shoa? si sente spesso dire!
questo l'errore fondamentale; in verità bisognerebbe dire:
dov'era l'uomo?
Dio c'era, anche li, dopo che l'uomo decise ancora di sfidarlo, di non credere(Fatima), di inginocchiarsi agli idoli e alle ideologie, di inchinarsi agli uomini;
c'era la sua luce anche ad Auswitch; c'era in un suo santo, Massimiliano Kolbe, e in tanti altri che , sfidando gli idoli della morte hanno donato loro stessi o hanno rischiato salvando tantissime anime innocenti!
Dio non è ovunque, Dio è in chi lo accoglie, in chi vuol essere salvato, in chi ama la sua parola e soffre per essa, soffre perchè vede tanti fratelli che vanno per la strada della rovina, in chi riconosce Colui che solo salva, in chi rigetta tutto il veleno di satana e le sue eresie!
se Dio fosse ovunque infatti, non ci sarebbe peccato alcuno!
ma il peccato c'è e si vede, e quel che si vede può essere forse smentito?
cosi chi mente a quel che vede mente al suo cuore, e non può conoscere la verità di quel che non vede!
joannes is offline  
Vecchio 08-02-2007, 17.01.38   #23
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

Citazione:
Originalmente inviato da joannes
dany ) : e allora perchè disse che Dio è ovunque e non importa andare nelle chiese a pregare?


joannes ) : ora non so dove prendiate queste frasi gratuite nel Vangelo, ma sono assai ricorrenti e mi duole dirlo; sembra questo Gesù qualcuno che è venuto, ha detto qualche frase ad effetto tanto per dir qualcosa, ed è uscito di scena per un effetto non desiderato!
Si parla sovente di buona novella, ma vi sfugge assai piu sovente che essa è buona solo per chi l'accetta nel proprio cuore, allora si, è buona novella!
cosi non solo alcune parole del vangelo, quelle che fanno maggiormente comodo (da dire che in questo caso assai meno vengono praticate, solo usate per propri fini) ma l'intero Vangelo prende forma come parola di vita, cosicchè si comprende la profondità della Verità rivelata, si è partecipi assieme ad essa e senza di essa non vi è alcuna sapienza, comprensione di quell'amore che non compreso non può essere ricevuto per a sua volta essere ridonato!
se non ami il tuo fratello che vedi, come fai ad amare Dio che non vedi? ma è vero anche l'inverso; per amare Dio però occorre AMARE la sua parola, tutta, credergli, aver fede in quel che lui ha detto giacchè essendo da lui creati da lui siamo a maggior ragione conosciuti come noi non potremo fare!
cosi amandolo, amando la sua parola ci riconosciamo peccatori!
questo è il passo fondamentale senza il quale nessuan sapienza, ne liberazione, ne potenza verrà mai in nostro soccorso!
eppure le cose piu semplici sono le piu insormontabili, ecco la superbia!
cosi la superbia si alimenta di vana sapienza, di false credenze, di supposizioni, di idoli, di vanagloria fino a far dire che no, nessuna verità!
è difficile da credere ma il destino dei popoli si decide, piu che nella stanza dei bottoni dei potenti della terra, in un confessionale!
ovvero un cuore pentito, un figlio dapprima perso che torna alla casa del Padre fa grandi cose per la pace e la salvezza dei peccatori nel mondo;
cosi ha detto la Madonna, come disse affinchè non esplodesse la seconda guerra mondiale, inascoltata;
ma se questa cosa puo sembrare eresia ai profani, essi stessi contraddicono loro stessi quando affermano di sapere di cosa parlano quando parlano di Dio!
ovvero, la storia dell'uomo non appartiene forse a Dio e non all'uomo stesso?
ogni guerra, odio o persecuzione sono avvenute nella storia non perchè Dio lo abbia voluto, ma per il peccato dell'uomo, il suo non voler tornare a Dio, il suo non accettare la parola di salvezza, che è parola di liberazione dal peccato, di salvezza di speranza e di pace già da questa vita!
e allora dov'era Dio nella shoa? si sente spesso dire!
questo l'errore fondamentale; in verità bisognerebbe dire:
dov'era l'uomo?
Dio c'era, anche li, dopo che l'uomo decise ancora di sfidarlo, di non credere(Fatima), di inginocchiarsi agli idoli e alle ideologie, di inchinarsi agli uomini;
c'era la sua luce anche ad Auswitch; c'era in un suo santo, Massimiliano Kolbe, e in tanti altri che , sfidando gli idoli della morte hanno donato loro stessi o hanno rischiato salvando tantissime anime innocenti!
Dio non è ovunque, Dio è in chi lo accoglie, in chi vuol essere salvato, in chi ama la sua parola e soffre per essa, soffre perchè vede tanti fratelli che vanno per la strada della rovina, in chi riconosce Colui che solo salva, in chi rigetta tutto il veleno di satana e le sue eresie!
se Dio fosse ovunque infatti, non ci sarebbe peccato alcuno!
ma il peccato c'è e si vede, e quel che si vede può essere forse smentito?
cosi chi mente a quel che vede mente al suo cuore, e non può conoscere la verità di quel che non vede!


mi sorprende molto che voi che fate tanto i fenomeni e Insegnate a noi ignoranti non sapete che Gesù ha detto certe frasi...basta leggere ammodo la Bibbia!Vuoi sapere da dove ho preso queste frasi?Te lo dico subito.

matteo 6,5:
"E QUANDO PREGATE,NON IMITATE GLI IPOCRITI I QUALI HANNO PIACERE DI PREGARE IN PIEDI NELLE SINAGOGHE O SUGLI ANGOLI DELLE PIAZZE,PER SSSERE VEDUTI DAGLI UOMINI.IN VERITà VI DICO:HANNO GIA RICEVUTO LA LORO RICOMPENSA.MA TU QUANDO VUOI PREGARE ENTRA NELLA TUA CAMERA,CHIUDI LA PORTA E PREGA IL PADRE TUO CHE è NEL SEGRETO E IL PADRE TUO CHE VEDE NEL SEGRETO TE NE DARà LA RICOMPENSA.
dany83 is offline  
Vecchio 08-02-2007, 17.06.23   #24
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

Io vedo tanta ma tanta ipocrisia nella chiesa...fanno tutti bravi,tutti insegnano e trattano la gente come degli ignoranti ma poi sono i primi a non seguire gli insegnamenti di Gesù Cristo.E stravolgono completamente il significato delle parole del signore.E questo succede anche in questi forum!
dany83 is offline  
Vecchio 08-02-2007, 17.45.59   #25
Nemo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-08-2005
Messaggi: 297
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Viandante carissima o carissimo,
Nei corsi prematrimoniali c'e' il presupposto che due persone, si amino e si uniscano nel Sacro Vincolo del Matrimonio.
Invece Gesu' si riferisce proprio al desiderio illecito fuori dal matrimonio, o per dirla tutta , quello che la gente chiama esigenza!
Capiamoci. cioe' fare sesso e basta!

Fare sesso è una cosa bella anche se nn c'è l'amore e pure masturbarsi è una cosa carina.
E oltretutto ti faccio una rivelazione che forse nn sai
I PRETI nn hanno il voto di castità ergo i preti possono fare sesso e anche masturbarsi, è peccato però lo possono fare.
Nemo is offline  
Vecchio 08-02-2007, 18.04.46   #26
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

Non rispondo alle obiezioni sul falso primato di Pietro perché oltre ad essere inutile poichè mi infrango contro un muro di gomma francamente demotivante, ho già ampiamente trattato l’argomento in altri 3d ed anche in questo Lucio è stato più che esaustivo.

Citazione:
“Ma vedi Andrea,La Chiesa che vediamo e' stata si Fondata da Cristo, perche' non solo l'ha Voluta,per essere UNO come Lui e il Padre, ma anche perche' dopo XX secoli di storia, esiste ancora!”

XX Secoli non sono nulla, intere civiltà plurimillenarie sono scomparse in poco tempo, dunque anche se a te 2000 anni sembrano sufficienti per ritenere intramontabile la chiesa, ti esorto a studiare un pò di storia antica e noterai che non sono nulla, non testimoniano affatto la presunta immortalità dell'ecclesia, nessuno può sapere, infatti, se dopodomani la Chiesa si sfascerà come qualsiasi altra istituzione umana. Ma sono certo che anche se succedesse, i pochi rimasti troverebbero immediatametne delle giustificazioni dottrinali, scritturali, teologiche, escatologiche...continuare ad libitum.


Citazione:
“Potrebbe essere, anche una proposta degna di attenzione, non discuto, e non dico certo, che non l'abbia valutata...un alternativa che pero' non spiega nient'altro.”


Cosa altro dovrebbe spiegare ? Se me lo esponi vedrò, se possso, di spiegartelo.

Citazione:
“E dovresti anche, consultare qualche Agiografia dei Santi!”

Continui a fare l’errore di ritenere che i Santi esistano perché esiste la Chiesa, è vero il contrario, cioè che la Chiesa, intesa come clero, papi, ecc… si fa bella della vita virtuosa di pochi che sarebbero stati ugualmente virtuosi anche se fossero stati buddisti o taoisti. Ricordati che il mio motto è:

non le religioni fanno l’uomo, ma l’uomo le religioni.

Citazione:
“Lui Stesso e' Mediatore,tra noi e il Padre”

Il che nulla significa gaicchè Gesù e tutt’uno con il Padre, è cioè della stessa sostanza (sempre seguendo i vostri dogmi), dunque non può essere mediatore ma al massimo redentore.

Citazione:
“ poi Maria Santissima che ai piedi della Croce diventa nostra Madre..Madre dell'intero genere umano, nella figura di Giovanni." Donna... ecco tuo figlio... e figlio, ecco Tua Madre!"
E anche questa e' la piu' grande Pietra di paragone, chi non Ama la Chiesa, difficilmente Amera' Maria , la Madre di Cristo!”

E non hai risposto, perché si stava parlando di mediatori.

Citazione:
“ a chi rimetterete saranno rimessi..a Te do le Chiavi del Regno dei Cieli.... Tutto quello che ritterete sara' ritenuto...
Non pensi, che parlava di mediatori?”

Se fossi di fronte ad un interlocutore razionale inizierei a trattare i passaggi proposti attraverso gli studi filologici e di traduzione, ma credo che sia davvero inutile affrontare queste tematiche perché sarebbe fiato sprecato. Dunque mi limiterò a dire che qui Gesù poteva tranquillamente rivolgersi ai suoi discepoli “tutti” e non ad una casta in particolare che avrebbe avuto un potere diverso dagli altri cristiani ! Quindi se intendiamo le sue parole come indirizzate a tutti i cristiani, capisci bene che non vi sono affatto mediatori. E’ sempre questione di interpretazione, sempre, attendo ancora di capire perché mai dovrei seguire la tua.

Saluti
Andrea

Ultima modifica di spirito!libero : 08-02-2007 alle ore 20.35.51.
spirito!libero is offline  
Vecchio 08-02-2007, 20.50.57   #27
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

[quote=Nemo]Fare sesso è una cosa bella anche se nn c'è l'amore e pure masturbarsi è una cosa carina.

Si certo, non lo metto in dubbio, inutili i moralismi, pero' considera anche che l'amore, Gesu' lo vede, come uno scambio reciproco.
Cioe' come un donarsi all'altra persona.
Poi non dico nulla, riguardo il fatto che sia bello o no!


E oltretutto ti faccio una rivelazione che forse nn sai
I PRETI nn hanno il voto di castità ergo i preti possono fare sesso e anche masturbarsi, è peccato però lo possono fare.


Si va bene, ma questo non significa che non sia peccato!
Diciamo, che non hanno il voto della castita'.
Peccato po e' quell'atto privo di amore, cioe' solo egoismo e stop![/
QUOTE]
massylety is offline  
Vecchio 08-02-2007, 21.41.55   #28
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

Citazione:
Originalmente inviato da spirito!libero
Non rispondo alle obiezioni sul falso primato di Pietro perché oltre ad essere inutile poichè mi infrango contro un muro di gomma francamente demotivante, ho già ampiamente trattato l’argomento in altri 3d ed anche in questo Lucio è stato più che esaustivo.


Si infatti Andrea, con me non devi discutere, di primati Petrini e cose del genere.
Quello che mi lascia perplesso, e' che tu sia in Spiritualita', visto che continui a parlare di storia!





XX Secoli non sono nulla, intere civiltà plurimillenarie sono scomparse in poco tempo, dunque anche se a te 2000 anni sembrano sufficienti per ritenere intramontabile la chiesa, ti esorto a studiare un pò di storia antica e noterai che non sono nulla, non testimoniano affatto la presunta immortalità dell'ecclesia, nessuno può sapere, infatti, se dopodomani la Chiesa si sfascerà come qualsiasi altra istituzione umana. Ma sono certo che anche se succedesse, i pochi rimasti troverebbero immediatametne delle giustificazioni dottrinali, scritturali, teologiche, escatologiche...continuare ad libitum.


Ma io non cerco, caro Andrea di provocare apocalissi o di sperarle.
Non dico ,che la Chiesa restera' per le mie parole, ma per le Parole di Cristo..prenditela con Lui!






Cosa altro dovrebbe spiegare ? Se me lo esponi vedrò, se possso, di spiegartelo.


Devi rispondermi invece cosa pensate di avere risolto, voi che cercate sempre occasioni, per dire che la Chiesa non e' stata fondata su Cristo?
Cioe', in due parole...la fede e' fede e non la si discute.



Continui a fare l’errore di ritenere che i Santi esistano perché esiste la Chiesa, è vero il contrario, cioè che la Chiesa, intesa come clero, papi, ecc… si fa bella della vita virtuosa di pochi che sarebbero stati ugualmente virtuosi anche se fossero stati buddisti o taoisti. Ricordati che il mio motto è:

non le religioni fanno l’uomo, ma l’uomo le religioni.


Beh il tuo motto mi sa tanto, che e' un po' da rivedere.
La Chiesa e' fatta di uomini peccatori, chiamati alla Santita', certo accettarli,significherebbe,acc ettare la Chiesa, quindi ecco perche' ritenete santi anche i buddhisti o i taoisti!




Il che nulla significa gaicchè Gesù e tutt’uno con il Padre, è cioè della stessa sostanza (sempre seguendo i vostri dogmi), dunque non può essere mediatore ma al massimo redentore.

Beh, allora rivediti il Vangelo gli atti degli Apostoli e tutto il resto.
Non c'e' altro Nome......dato all'uomo per il quale....
Certo e' uno con il Padre e vuole che tutti siamo uno,ecco perche' ha Voluto una Chiesa.









Se fossi di fronte ad un interlocutore razionale inizierei a trattare i passaggi proposti attraverso gli studi filologici e di traduzione, ma credo che sia davvero inutile affrontare queste tematiche perché sarebbe fiato sprecato. Dunque mi limiterò a dire che qui Gesù poteva tranquillamente rivolgersi ai suoi discepoli “tutti” e non ad una casta in particolare che avrebbe avuto un potere diverso dagli altri cristiani ! Quindi se intendiamo le sue parole come indirizzate a tutti i cristiani, capisci bene che non vi sono affatto mediatori. E’ sempre questione di interpretazione, sempre, attendo ancora di capire perché mai dovrei seguire la tua.

Ma tu non devi seguire la mia, e' solo un abbraccio fraterno.
Solo dico, che dovete smetterla di sbraitare falsita' contro la Nostra Chiesa.
E avrete il rispetto che meritate.


Saluti
Andrea

ciao ciao e spero alla prossima
massylety is offline  
Vecchio 09-02-2007, 00.50.06   #29
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Io vedo tanta ma tanta ipocrisia nella chiesa...


Io invece, la vedo anche fuori.
Dimmi per esempio, perche' continuate ad entrare, per sbraitare il vostro livore e il vostro odio, contro i Cattolici e la Chiesa di Cristo?
Se della Chiesa, non ti interessa niente, stanne lontano e basta.


fanno tutti bravi,tutti insegnano e trattano la gente come degli ignoranti ma poi sono i primi a non seguire gli insegnamenti di Gesù Cristo.

Un altro che giudica a sproposito.
Anche voi vi credete migliori di noi, e vi dite aperti al dialogo...ma poi scava scava, non fate altro che chiudere ogni rapporto interreligioso.


E stravolgono completamente il significato delle parole del signore.E questo succede anche in questi forum!

Infatti, lo dico da tempo...ognuno creda in quello che vuole.


Comunque, inutile discutere con chi il dialogo proprio non lo vuole.
massylety is offline  
Vecchio 09-02-2007, 08.31.16   #30
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: La Chiesa... unica Salvezza!

quanto al tutti siano Uno come Io e il Padre siamo uno
mi permetto di suggerire una interpretazione di misticismo
e fusione tale.........che non ha nulla a che vedere con l'appartenere tutti alla stessa chiesa.
Questa bellissima preghiera sacerdotale di Gesù vuole proprio far comprendere
che la verità è solo spirituale.;che l'unione è solo di amore;
CHE SOLO ATTRAVERSO UNA FUSIONE DI AMORE SI HA LA PIENEZZA DELLA GIOIA. E per fondersi in nozze mistiche occorre il desiderio
e il desiderio porta alla conoscenza
e la conoscenza porta all'amore
poichè se conosci di quale amore sei amato
non puoi che ricambiare e lasciarti amare.
Invece c'è una frase che dice "ho fatto conoscere loro il tuo nome"
ed essi hano creduto. Su questo, sul nome di Dio, su questo nome potentissimo che le scuole esoteriche ed ebraiche tengono nascosto
vorrei che mi dicessi qualcosa.
Io ho la mia idea.
paperapersa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it