Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 28-02-2007, 20.12.37   #11
kashma
Ospite
 
Data registrazione: 02-02-2007
Messaggi: 17
Riferimento: Dion Fortune e Aleister Crowley

E parliamo di questi cenni, Vanlog, mi incuriosiscono! Per quella che è la tua conoscenza, anche sommaria, dell'argomento, la magia orientale è molto diversa da quella occidentale?

Citazione:
Il mio pensiero in questo senso è molto negativo. Ho verificato che l’integralismo e l’esclusivismo, non solo sono nella tradizione delle tre religioni che si rifanno all’antico testamento ma ne costituiscono la struttura portante. Ebrei, cristiani e mussulmani vantano un’uguale pretesa di possedere la verità rivelata e nessuno dei tre è disposto a cercare e riconoscere una "verità di sintesi che rappresenta quella tradizione unica, umana e divina allo stesso tempo che supera qualsiasi barriera". Personalmente ho compreso che dobbiamo andare avanti senza di loro e non possiamo ne dobbiamo fermarci ad aspettarli.

Perdona, non ho ben capito: il tuo pensiero è negativo a riguardo di una riconciliazione tra religioni che permetta loro di rivolgersi alla Tradizione? Temo di non aver capito un ciuffo!

Citazione:
Se vado avanti a parlarne mi farai venire voglia di leggere i libri di Dion Fortune.

Leggili, Vanlog: sono davvero belli e ci ritrovi suggestioni del mondo occidentale e suggestioni del mondo orientale, oltre che, come osservava Nicolb, un'appassionata di esoterismo davvero ferrata in "materia"! A me piace molto il suo modo di scrivere; ma questa è una questione prettamente di gusto!
kashma is offline  
Vecchio 01-03-2007, 21.09.42   #12
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: Dion Fortune e Aleister Crowley

Citazione:
Originalmente inviato da kashma
E parliamo di questi cenni, Vanlog, mi incuriosiscono! Per quella che è la tua conoscenza, anche sommaria, dell'argomento, la magia orientale è molto diversa da quella occidentale?
Ma i pochi accenni che ho incontrato nelle mie letture o nel mio vissuto non mi mettono nelle condizioni di parlare delle pratiche. Tanto per dire so che in una parte del tantra indiano si usa l’energia sessuale e l’unione sessuale per arrivare alla “trascendenza”, in merito ho letto anche qualche cosa, (non new age), che parlava di un cerimoniale ed un rituale ben precisi per arrivare a questo, ma da lì ad avere delle conoscenze specifiche e certe per poterne parlare ce ne corre….. Però so che queste competenze/conoscenze esistono.

Citazione:
Originalmente inviato da kashma
Perdona, non ho ben capito: il tuo pensiero è negativo a riguardo di una riconciliazione tra religioni che permetta loro di rivolgersi alla Tradizione? Temo di non aver capito un ciuffo
Ci sono buone possibilità che sia io che mi sono espresso male, comunque di base volevo dire che ho una visione negativa verso le religioni che si basano sulla “verità rivelata”, quindi ebraismo, islam e cristianesimo, perché ritengo che nessuna delle tre potrà mai ammettere che nella sua “verità” ci sia qualche cosa di perfettibile e quindi nessuna delle trè potrà mai accettare una verità di sintesi.

VanLag is offline  
Vecchio 06-03-2007, 12.42.26   #13
kashma
Ospite
 
Data registrazione: 02-02-2007
Messaggi: 17
Riferimento: Dion Fortune e Aleister Crowley

Tutto chiaro ora, Van!
Ora capisco anche che l'associazione tra Dion Fortune e Aleister Crowley non calza proprio a pennello. In caso contrario, resto in attesa di chi confermi questa teoria!
kashma is offline  
Vecchio 10-03-2007, 17.03.53   #14
kashma
Ospite
 
Data registrazione: 02-02-2007
Messaggi: 17
Riferimento: Dion Fortune e Aleister Crowley

Navigando sul web mi sono imbattuta in un articolo interessante, che potrebbe motivare in parte l'accostamento tra Aleister Crowley e Dion Fortune: il legame che li unirebbe potrebbe essere una persona. Trattasi di Israel Regardie, segretario di Aleister Crowley, mago e scrittore appartenuto all'ordine inizatico della Golden Dawn. Dion Fortune prese le sue difese quando, a causa della cattiva reputazione che Aleister Crowley si era fatto, anche Israel Regardie, di riflesso, fu criticato e osteggiato da alcuni iniziati della Stella Mattutina e dell'Alpha et Omega (ordini iniziatici).
In alcune cose Regardie sembra più simile a Dion Fortune che a Crowley: come Dion Fortune non apprezzava il carattere di segretezza eccessiva di alcuni ordini, segretezza che impediva, secondo lui, di divulgare una conoscenza effettiva della magia, alla quale si guardava storto anche allora.
Ecco le sue parole:

...gran parte del curriculum della Golden Dawn fino al grado di Zelator Adeptus Minor è rimasto disponibile al pubblico per un quarto di secolo, e nessuno dei problemi del mondo moderno può essere neanche lontanamente imputato alla diffusione di tale conoscenza, e mentre vi è certamente del potere in quegli insegnamenti, esso non è un potere pericoloso: i Misteri affidati all'Ordine sono collegati alla crescita spirituale ed all'evoluzione, e l'ultima cosa da cui la civiltà occidentale deve essere protetta è la crescita spirituale e l'evoluzione...

Qui sotto, il link della fonte a cui ho attinto per queste notizie:
http://www.magia-rituale.com/regardie.htm

In fondo alla pagina c'è anche un interessantissimo link alle lettere che Dion Fortune scrisse a Regardie e che rappresentano un piccolo spaccato di questa scrittrice che a me tanto piace!
kashma is offline  
Vecchio 21-03-2007, 20.42.49   #15
pensieridiunmuratore
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-03-2007
Messaggi: 68
Riferimento: Dion Fortune e Aleister Crowley

Dion Fortune e Aleister Crowley.
Concordo con l'analisi fatta da alcuni, vengono accomunati fra loro soprattutto perchè chi ne parla spesso non ne capisce ne dell'uno ne dell'altro (non che io pretenda di capirne un granchè).
Di Fortune ho letto solo I segreti dell'dott. Taverner, e direi che mi è piaciuto parecchio.
In tale libro senza troppi giri di parole indica gruppi opposti che perseguivano scopi "malefici".

Aleister Crowley... dall'idea che me ne sono fatto concordo con nicolb.
In particolare ha scelto, delle tre vie possibili, la via della mano sinistra, quella che è indubbiamente più pericolosa.
A giocare troppo col fuoco prima o poi il rischio di bruciarsi è molto molto elevato, e da come ha terminato la sua vita probabilmente si è bruciato anche lui.

Sulla Chiesa e la Magia, basta leggere il vangelo per avere ben chiaro che Gesù era un "pranoterapeuta", miracoli e magie ne faceva abbastanza, e anche la stessa Chiesa più o meno palesemente ne ha fatto uso. Altra cosa è ciò che ha condannato. Da quando è diventata un potere "politico"-"dittatoriale" non poteva comportarsi diversamente da ogni dittatura, proibire e sparlare di tutto ciò che non è controllabile.

Firmato
un cristano sedicente cattolico .
pensieridiunmuratore is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it