Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 05-04-2007, 17.23.53   #21
erasmo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-01-2007
Messaggi: 92
Riferimento: Padre Sobrino

Citazione:
Originalmente inviato da Guido

guido

(1) FAZIOSITA’ MATEMATICA
Piergiorgio Odifreddi che oggi inaugura il romano Festival della matematica affidatagli dal comune, è un professore di matematica.
Ma forse ultimamente si è troppo calato nella parte di profeta dell’ateismo per farsi scrupolo di rispettare la verità che pure dovrebbe essere alla base di ogni scienza. Ho sotto gli occhi un libro di qualche tempo fa che polemicamente reca in epigrafe una citazione di Sant’Agostino contro i matematici. Una chicca per il matematico Odifreddi: ecco lì la prova, se ce ne fosse bisogno, dello spirito oscurantista del cristianesimo! Peccato però che così la citazione sia un falso. “Matematici”, infatti nel latino di Agostino, non sono i colleghi di Odifreddi, sono gli astrologi (come peraltro è evidente dal proseguo del testo, De genesi ad litteram, libro secondo). Ed è contro le loro ciarle, non contro i logaritmi, che Agostino vuol metterci in guardia!
Ma la faziosità acceca, e allora vai con la traduzione maccheronica!

Articolo apparso sul CORRIERE DELLA SERA Giovedì 15 marzo ’07 a firma di Ernesto Galli Della Loggia (attuale rettore della facoltà di filosofia Università Vita e Salute San Raffaele, fondata e diretta da Massimo Cacciari fino alla sua nomina a sindaco di Venezia


guido
e l'hai vista (e sentita negli ultimi dibattiti) la contrapposizione matematica-cristianesimo?
l'assunto è : il Vangelo ci dice di essere come bambini, san Paolo invece
parla dei semplici che capiscono il vangelo e non i sapienti
conseguenza dei logici matematici: ma i bambini e i semplici non capiscono la matematica,
quindi il Cristianesimo è contro la matematica

la prima asserzione è di Bertand Russel ( pag 127 del suo libro), l'altra del mellifluo Odifreddi

ciao
erasmo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it