Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 08-10-2007, 00.02.01   #11
sebastianb
osservatore
 
L'avatar di sebastianb
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Stigmate e Sindone

Citazione:
Originalmente inviato da berenger11
Molti credenti identificano in Gesù l'uomo della sindone, questo nonostante la datazione di tre laboratori l'abbia identificata come reliquia di epoca medioevale. Il poveretto della sindone ha i polsi forati e non le mani. Questo perchè, come si sa con assoluta certezza, visti i numerosi esperimenti su cadaveri, e le analisi effettuate sulle ossa di persone giustiziate sulla croce, i romani conficcavano i chiodi nei polsi o negli avambracci. Tutti gli scheletri di crocefissi avevano segni di sfregamento da chiodo negli avambracci.Le mani si sarebbero squarciate, su questo non ce dubbio. Come mai allora molti di quelli che hanno ricevuto il "dono" , santi compresi, presentano o presentavano le ferite sul palmo della mano?
Salve, l'inizio di quanto hai scritto mi ha incuriosito = ( molti credenti identificano in Jesu l'uomo della sindone, ecc.. ecc.) . Ma quale sindone ? Inoltre vi sono altri "" reperti "" custoditi gelosamente nelle teche delle chiese, e oggetto di venerazione che le sante gerarchie spacciano come oggetti che hanno avuto a che fare con la passione - oppure con la vita del Nazareno. Mi riferisco ai tantissime chiodi, spine, pezzi di legno della santa croce ecc.. ---- Ma piu' sorprendente è la storia del santo "" prepuzio "" - quel lembo di pelle che ricopre il glande, e che viene reciso per effetto della circoncisione. Lo sai che per questo santo prepuzio ben 12 abbazie pretendevano di possedere il vero prepuzio del Salvatore. ?? Quanto scritto, TUTTI questi oggetti identificavano in Jesu l'uomo dei chiodi / delle spine / dei sudari / del prepuzio, ecc. - Figurati che veniva venerato anche un piccolo "" escremento "" dell'asino sul quale il Redentore entro' a Gerusalemme !!!!!!!! -- Sono fatti storici e documentati, non inventati !! Figurati che ai pellegrinaggi che si recavano in quei luoghi veniva concessa l'idulgenza !! Vuoi qualcosa di piu' dettagliato? Cordialita'
sebastianb is offline  
Vecchio 08-10-2007, 09.40.33   #12
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: Stigmate e Sindone

Sebastian sei un vero mare di conoscenza. Del prepulzio avevo letto qualcosa anch'io. Certamente però la sindone é la reliquia più venerata in assoluto dai cattolici. Nemmeno di fronte alla datazione scientifica si sono arresi. Non mi hai dato una tua opinione sulla domanda che mi faccio io. Insomma perchè ai vari San Francesco, Padre Pio, ecc... i fori compaiono sulle mani mentre sappiamo che li conficcavano nei polsi o avambracci? L'uomo della sindone ha i polsi bucati e non le mani. La tua opinione mi interessa particolarmente. Saluti devoti.
berenger11 is offline  
Vecchio 09-10-2007, 02.13.51   #13
Fabio1985
Ospite
 
Data registrazione: 07-10-2007
Messaggi: 27
Riferimento: Stigmate e Sindone

Ciao, vi invito a leggere questa pagina....
http://www.homolaicus.com/nt/vangeli..._autentica.htm
Fabio1985 is offline  
Vecchio 10-10-2007, 20.54.16   #14
koan
Utente bannato
 
L'avatar di koan
 
Data registrazione: 19-09-2007
Messaggi: 522
Riferimento: Stigmate e Sindone

Carissimi, la sacra sindone non è tutto per i cristiani e soprattutto per chi possiede le stigmate, visibili od invisibili.
Fatto sta che, nonostante la dimostrazione del carbonio 14 - mi sembra - sul medioevale tessuto della nascosta ( affinché fosse protetta ) sindone, le tracce sulle piaghe del Cristo corrispondono esattamente a tutte quelle della Tradizione.

Le stigmate sono vere ?
Gesù mostra le sue mani ed i suoi piedi, questo attesta la Tradizione riportata non nella lettere, ma confermata da questi presunti "imbroglioni" o "pazzoidi".
E' scritto che non gli sarà spezzato alcun osso, ma una lancia gli trafiggerà il costato. Le stigmate sono, per quanto mi riguarda, reali, e la sacra sindone non è naturalmente una stampa rigorosa o perfetta.

Saluti
koan is offline  
Vecchio 11-10-2007, 20.26.22   #15
Fabio1985
Ospite
 
Data registrazione: 07-10-2007
Messaggi: 27
Riferimento: Stigmate e Sindone

Salve, vi invito a leggere questa pagina:
http://www.homolaicus.com/nt/vangeli...ne/scienza.htm

Non è falsità....
Fabio1985 is offline  
Vecchio 11-10-2007, 22.45.59   #16
sebastianb
osservatore
 
L'avatar di sebastianb
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Stigmate e Sindone

Citazione:
Originalmente inviato da koan
Carissimi, la sacra sindone non è tutto per i cristiani e soprattutto per chi possiede le stigmate, visibili od invisibili.
Fatto sta che, nonostante la dimostrazione del carbonio 14 - mi sembra - sul medioevale tessuto della nascosta ( affinché fosse protetta ) sindone, le tracce sulle piaghe del Cristo corrispondono esattamente a tutte quelle della Tradizione.

Le stigmate sono vere ?
Gesù mostra le sue mani ed i suoi piedi, questo attesta la Tradizione riportata non nella lettere, ma confermata da questi presunti "imbroglioni" o "pazzoidi".
E' scritto che non gli sarà spezzato alcun osso, ma una lancia gli trafiggerà il costato. Le stigmate sono, per quanto mi riguarda, reali, e la sacra sindone non è naturalmente una stampa rigorosa o perfetta.

Saluti
Salve, che cosa è per te la Tradizione ? - E perchè questa è "" superiore "" alle SScritture? - Lo sai, vero, che la Tradizione è frutto della mente umana? - Lo sai che SOLO nel Concilio di Trento ( la Controriforma !! ) è stata fatta propria come dottrina? E cio' in aperta polemica con i picconatori, i " salutisti " = i Protestanti (quelli che hanno scrostato un po' la dottrina - ormai irriconoscibile - della " allora dominante " chiesa ) E con questo sacro provvedimento la santa gerarchia, voleva smentire due " riformatori " ( J. Huss e Wyclif ) - disgustati dall' amoralita' della dentetrice della Verita' ( la corrotta chiesa latina ) che sostenevano l'UNICA FONTE della fede è SOLO la Bibbia !! In essa - e solo in essa - si trova il patrimonio della rivelazione?? Questa tesi sara' fatta propria dal grande movimento del Protestantesimo - ribadendo il concetto = la Verita' la si trova SOLO nelle SScritture - e Basta !!!! ------- Puoi immaginare la bava rabbiosa dei ministri del culto cristiano latino. Conosci la storia del martire John Huss ? Un uomo moralmente integro - schifato dal comportamento del clero ( ovviamento loro erano nel giusto, interpretando alla lettera il messaggio di Yeshua = Mt. 6.24 ! e loro servivano devotamente il loro vero Padrone: Mammona ), ebbene decise di partecipare al Concilio di Costanza - dove discutevano in merito alla presenza simultanea di TRE vicari di Jesu Il Cristo ( conosciuta anche come la """ Triade maledetta """ ). Povero Hus, non sapeva che andava in pasto nelle fauci di uomini spietati ( e figurati sono assistiti dallo SSanto !!! per fortuna - guai se dietro ci fosse Belzebu' a supportare il santo padre della chiesa ) - Ebbene, quell'uomo integro, pieno di fede nel suo Dio - fu accusato di ingerenza e dichiarato eretico, come da prassi = torturato e dato alle fiamme ( il salvacondotto imperiale era carta "diabolica" quindi inservibile a risparmiargli la vita. ------- Quanto a J. Wyclif, inorridito dalla spudorata ricchezza dei ministri del Dio Mammona - esortava il potere politico a confiscare quei beni e distribuirli ai bisognosi ( in tal modo si ottemperava al messaggio di Yeshua - che pero' non era Dio ). La santa gerarchia ( puoi immaginarti caro amico, se tu osi ""toccare le SUE ricchezze "" ti sbranano ) si scaglio' con una ferocia disumana contro questo britannico. - Fortuna volle che Wyclif mori' nel suo letto. MA - MA tu non conosci l'acredine degli adoratori di mammona. Al gia' ricordato Concilio di Costanza fu deciso di dissotterrare i resti mortali del defunto Wyclif e - non potendo fare altro !!! - bruciarono quel che restava dei suoi resti e le sue ceneri buttate al vento. Ora Wyclif mori' nel 1384 - e quel gesto di "" umana pieta' "" fu compiuta nel 1428 ( dietro l'esplicito intervento del "" santo padre "" - ) Questa meschina vendetta è una peculiarita' del cristianesimo romano !!!!! Dopo questi crimini - la Tradizione, è ora equiparata alle SScritture. - cordialita'
sebastianb is offline  
Vecchio 12-10-2007, 14.39.59   #17
Fabio1985
Ospite
 
Data registrazione: 07-10-2007
Messaggi: 27
Riferimento: Stigmate e Sindone

Quanto è accaduto all’uomo della Sindone (sevizie, morte, sepoltura) corrisponde a quanto descritto nei Vangeli:
corona di spine (Mc 15,17; Gv 19,2);

Flagellazione (solo il cuore fu risparmiato, perché Gesù non doveva morire subito; i colpi furono più di 100: Mc 15,15; Gv 19,1);

Trave sulla spalla (Gv 19,17), cioè il patibolo a cui venivano legate le braccia durante il tragitto verso il palo dell’esecuzione; poteva pesare anche 50 kg. Gesù però non riuscì a portare la trave (la Sindone attesta le cadute mostrando terriccio nelle ginocchia e al naso). Ecco perché si obbligò un passante, Simone di Cirene, ad aiutarlo (Mc 15,21). Giunto sul Golgota, si pensò alla soluzione dei chiodi anche per i polsi. Il chiodo rompe il nervo mediano contraendo il pollice all’interno della mano; infatti nella Sindone il pollice non si vede. Il piede sinistro è sovrapposto a quello destro perché usarono un solo chiodo;

Trafittura al costato: il sangue della ferita del torace è sgorgato da una persona già cadavere: la parte seriosa bianca è separata da quella rossa (Gv 19,34).

Non è un dipinto o un disegno. L’immagine non risulta dall’applicazione di una sostanza colorante (pigmento, tinta, polvere, inchiostro...), né è stata ottenuta da un cadavere per contatto. L’immagine è tridimensionale e si comporta come un negativo fotografico.

La Sindone venne fotografata per la prima volta nel 1898 dall'avvocato Secondo Pia. Si scoprì così che la figura umana impressa sul telo si vedeva meglio sul negativo della foto che sul telo stesso.
Due fenomeni quindi si notano facilmente: le parti che nella realtà sono chiare appaiono scure e viceversa; le parti che nella realtà sono a destra appaiono a sinistra e viceversa.

Questo esclude che l'immagine possa essere un dipinto. Nessuno sarebbe stato in grado di produrre un'immagine in negativo prima ancora che fosse inventata la fotografia.

E' stabile alle alte temperature e all’acqua.
Diventa fluorescente ai raggi ultravioletti.

Ci sono tracce di emoglobina. Il gruppo sanguigno è AB, comune nel Vicino Oriente. Le macchie di sangue non sono in rilievo, ma come segnate a fuoco dentro il tessuto.

Le impronte del sangue seguono perfettamente la legge dell’emodinamica.

Sopra le palpebre sono state rinvenute (come da antica usanza ebraica di sepoltura) due monetine (lepta) coniate da Pilato nel 29-30 d.C.

Sul telo vi sono pollini provenienti da 58 specie di piante, di cui solo 17 tipiche dell’Europa (molte di queste piante non esistono più). Il polline più frequente è identico a quello che si trova presso il lago di Tiberiade e nelle zone limitrofe al Giordano.

Nelle icone e nelle monete bizantine vi sono evidenti tracce sindoniche. Fra icone, monete e sindone i punti di convergenza vanno dai 145 ai 190 (a volte si arriva a 250!). Per la medicina legale ne bastano 50-60 per stabilire l’identica origine di due rappresentazioni diverse.

Il tipo di tessitura del telo corrisponde a quello in uso nel Medioriente (tracce di cotone tra le fibre di lino). Il lenzuolo è simile a quelli trovati in antiche sepolture egizie, a Pompei e in Siria (patria originaria di questa tessitura).
Nel telo vi sono spore, funghi e acari simili a quelli trovati in tombe dello stesso periodo.
Fabio1985 is offline  
Vecchio 12-10-2007, 14.42.57   #18
Fabio1985
Ospite
 
Data registrazione: 07-10-2007
Messaggi: 27
Riferimento: Stigmate e Sindone

Tuttavia, non vi sono dubbi convincenti per ritenere quel reperto un falso medievale, nel senso cioè che le prove a favore della sua autenticità appaiono nettamente superiori. Ed è quindi condivisibile il parere del chimico russo Kuznetsov, secondo cui l'incendio che lo danneggiò nel 1532 avrebbe alterato i risultati dell'analisi del C-14, "ringiovanendo" il telo.
Fabio1985 is offline  
Vecchio 12-10-2007, 15.35.33   #19
koan
Utente bannato
 
L'avatar di koan
 
Data registrazione: 19-09-2007
Messaggi: 522
Riferimento: Stigmate e Sindone

Citazione:
Originalmente inviato da sebastianb
Salve, che cosa è per te la Tradizione ?
...
Dopo questi crimini - la Tradizione, è ora equiparata alle SScritture. - cordialita'


Caro sebastian,
comprendo il tuo risentimento e l'efferatezza di quando condanni.
A quel tempo, sarei stato arso anche io...
Le Lettere non sono la Verità, ma la si può saggiare attraverso Esse; mentre esistono lettere scritte nella carne e nei cuori.
Non esiste solo una Tradizione orale, ma ne esiste anche una spirituale che è stata Tramandata incorrotta ed affiché operi a tempo debito.

Per Tradizione non mi riferisco, quindi, ad una strettamente umana ..
koan is offline  
Vecchio 12-10-2007, 17.30.52   #20
sebastianb
osservatore
 
L'avatar di sebastianb
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Stigmate e Sindone

Citazione:
Originalmente inviato da koan
Caro sebastian,
comprendo il tuo risentimento e l'efferatezza di quando condanni.
A quel tempo, sarei stato arso anche io...
Le Lettere non sono la Verità, ma la si può saggiare attraverso Esse; mentre esistono lettere scritte nella carne e nei cuori.
Non esiste solo una Tradizione orale, ma ne esiste anche una spirituale che è stata Tramandata incorrotta ed affiché operi a tempo debito.

Per Tradizione non mi riferisco, quindi, ad una strettamente umana ..
Salve Koan, è vero quanto scrivi - tuttavia volevo solo farti notare che la Tradizione - (solo per il cristianesimo romano ) ha la stessa validita' delle SScritture. !! E questo fu sancito al Concilio di Trento, quello che avrebbe dovuto " riformare " la chiesa. Domandarsi PERCHE' un semplice monaco aveva provocato quel terremoto che sconvolse l'Europa. Ma al contrario hanno appesantito ancora di piu' la loro dottrina ( appunto la "" Contro/riforma ) !!!! Quando ero dai preti mi insegnavano che Tradizione non è posteriore agli apostoli - ma quella "" apostolica "" ( traditio) che si FONDA sull' AUTORITA' della chiesa. Da qui la domanda = sono credibili ?? Loro ?? ??? ho tanti dubbi .... ma tanti dubbi ... e piu' passa il tempo .... - cordialita' ------------------------------------------------------------------ PS - in un altro tuo intervento mi hai risposto sulla vanita' di porsi domande metafisiche che l'Illuminato diede ai discepoli. Ma scusa sai a cosa mi riferivo? - ( non riesco a trovare piu' l'argomento - ) ciao
sebastianb is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it