Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 09-12-2007, 12.28.56   #21
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Strada d'Amore

Citazione:
Da Paperapersa:
E come potrebbe Mirror? Ancora ci soccorre la poesia:
AMOR CHE A NULLO AMATO AMAR PERDONA.......
quando un essere si sente così amato non può non chiedersi il perchè.....
( a me è successo quando ho scoperto quanto fossi amata, e la gratitudine
mi ha fatto scoppiare in lacrime......io che credevo di essere indegna di amore,
io che credevo di non meritare , perchè ero brutta, sporca e cattiva, ero invece la "figlia prediletta")
Da allora vivo perennemente nella gratitudine, nella bellezza, nella pienezza.
Posso esclamare ogni giorno che "non manco di nulla" e apprezzare ogni istante di vita e posso dare ad altri la consapevolezza del loro valore
e del loro essere degni di amore.
Sai quante volte mi sono chiesta: come mai i miei tentativi di suicidio sono falliti e sono qui? come mai a me non è successo di essere dall'altra parte del
velo come è invece successo a due dei miei cinque fratelli?
E L'UNICA RISPOSTA CHE MI SONO DATA E' CHE DOVEVO FARE IL PERCORSO
DI CONOSCENZA IN QUESTO MODO!
Che dovevo trovare l'AMORE del Padre in questo modo!
E quando trovi e ti senti immersa in quest'oceano d'amore, la goccia
si sente parte dell'oceano, ne comprende le qualità e il sapore
e non può che espandersi......

Cara Paperapersa,
il tuo intervento mi ha shockato...
per l'intensità del tuo vissuto di sofferenza e comprensione...
non ho parole... non servono...
...solo queste: per me sei veramente Amore in quel che manifesti...
ogni giorno, sempre più "vicino alla Perfezione"...

Con affetto sincero
Eva
veraluce is offline  
Vecchio 09-12-2007, 13.51.10   #22
daniele75
Ospite abituale
 
L'avatar di daniele75
 
Data registrazione: 12-10-2007
Messaggi: 127
Riferimento: Strada d'Amore

L'amare una persona o un qualkosa più di ogni altra cosa é erroneo per quanto riguarda la comprensione dell'amore "assoluto",l'amare nel vero enso della frase é pura felicità che si trasmette a tutti senza distinzione,la strda della amore non ha preferenze ne svincoli o incroci,porta a tutti i cuori.L'amore é pace interiore che si riflette sugli altri,l'amore é sapersi mettere in disparte quando serve tralasiando il bsogno del nostro ego di affermarsi,l'amore é gioia di poter aiutare una persona che ti sottovaluta e ti critica,nonostante lui non ti abbia notato.l'amore é l'acqua che crea la vita nonostante stià più in basso di tutti....Lamore é comunicazione che rinfresca le anime assettate.....
spero di non essere stato noioso...
daniele75 is offline  
Vecchio 09-12-2007, 13.54.32   #23
crepuscolo
viandante
 
Data registrazione: 19-11-2006
Messaggi: 199
Riferimento: L'amore che conta... non calcola

Citazione:
Originalmente inviato da Mirror
Per non essere portatori di un'amore sterile, dobbiamo sapere che non conta nei fatti che si creda d'amare, ma conta il fatto che coloro che crediamo d'amare riconoscano il nostro amore.
Anche se stiamo amando convinti di farlo al meglio delle nostre possibilità, se ciò non è riconosciuto dall'altro, vuol dire che lo stiamo facendo in maniera inefficace, in quel momento, per i bisogno dell'amato.
A questo punto bisogna diventare consapevoli che probabilmente non sappiamo ancora amare noi stessi in modo appropriato, e che è forse per questo che manchiamo di dare amore in modo efficace. Perchè in realtà ancora sotto sotto lo elemosiniamo, mentre ostentiamo il contrario. Che è un finzione che il cuore di chi ci sta intorno percepisce.
Manca la generosità di quell'amore che, sovrabbondante, dovrebbe traboccare da noi, se solo fossimo pieni dell'amore per noi stessi innanzitutto, in quanto degni figli della terra e del cielo, non sciocchi narcisi persi nell'auto adorazione ma sempre bisognosi di conferme esterne.
La certezza di amare può essere espressa soltanto quando il dono è disinteressato, non pretende nulla in cambio ed è senza aspettative di sorta; quando si rivolge soprattutto alla dimensione essenziale dell’altro.
Allora la qualità e la potenza di quest'amore cosciente e libero non può che contagiare, non può che toccare il cuore di chiunque ne venga in contatto. Solo in questo caso, chi rifiuta il nostro amore, si deve prendere la responsabilità della chiusura della porta d’accesso al suo cuore dei doni che vengono offerti.


Caro Mirror hai scritto un post bellissimo...credo che capiti che non ci meritiamo, non meritiamo ciò che siamo. Un pò come trovarsi in un giardino bellissimo e stare ingrugniti in un angolo a rimurginare. Pur di non ammettere di trovarsi nell'unico luogo dove potremmo trovarci, nel luogo dell'Amore. Ci siamo ma portandoci dietro la nostra incapacità di amare ci accorgiamo che nessuno ci potrà vedere. Siamo nell'invisibilità , non so perchè mi viene in mente il Purgatorio, di fatto il luogo che ci siamo scelti per non essere in grado di partecipare. L'Amore va condiviso se non vogliamo che diventi il nostro male. L'Amore ha una direzione e noi come antenne captiamo e dobbiamo trasmettere. Altrimenti le onde benefiche non ci attraversano e non espandono
crepuscolo is offline  
Vecchio 09-12-2007, 18.09.10   #24
andre2
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2007
Messaggi: 258
Riferimento: Strada d'Amore

Citazione:
paperapersa Citazione:
Originalmente inviato da andre2
sei qui, come tutti, per quel bisogno naturale come il respirare, il mangiare... che si chiama relazione. la vita è relazione, è scambio continuo, c'è relazione a livello subatomico, molecolare, microrganismi, umani. ugnuna ha le sue peculiarità. l'uomo ha sviluppato un linguaggio complesso, oltre a tutto il resto, per noi relazione è anche comunicare concetti, emozioni....
quindi relazionare pienamente, in base alle proprie peculiarità. la non relazione è la non vita.
bye


Cos'è la non-vita? Tutto è vita in continua espansione, movimento e trasformazione.....Tutto, Tutto è e continua a essere....Tutto è
Non esiste essere che non possa interessere, anche chi crede di rifiutare
l'essere continua a essere, perde una forma ma continua la sua essenza.............
d'accordo che tutto va avanti lo stesso. ma non vivere pienamente, ovvero limitare la relazione, è tristezza, malinconia, depressione.... ecco... cambiamo "non vita" un pò esagerata, con "resistere alla vita".....
bye
andre2 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it